fbpx

Unisciti alla LiT Family

 


Da Villalagarina al lago di Cei: MTB Trentino

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
 
 

Uno dei motivi per cui abbiamo deciso di proporre questo percorso in da Rovereto fino al lago di Cei in MTB risiede nel voler promuovere una zona del trentino (la catena ad ovest di Rovereto, a metà tra il Bondone e il gruppo del Monte Stivo) inspiegabilmente trascurata dai bikers (e dagli escursionisti in genere) con conseguenti ripercussioni negative sulla qualità sentieristica.

ritorno a occidente indice Georgia
Sono arrivati i 2 volumi di Ritorno a Occidente, libri fotografici dedicati al nostro viaggio in bici attraverso la Georgia e la Turchia, tra le alte vette del Caucaso e le lande anatoliche. Puoi acquistarli singolarmente, in bundle o abbonandoti al piano Esploratore della LiT Family. Che aspetti? Salta in sella con noi!
 

Salita sotto la cascata

Questo itinerario breve ma intenso, e con possibilità di variare la salita, parte in realtà dal piccolo centro di Villa Lagarina, a ridosso del casello autostradale Rovereto Nord (possibilità di ampio parcheggio nella zona del centro commerciale adiacente alla grande rotonda).

La salita che proponiamo ha come unico scopo quello di bagnarci con le acque della cascata di Pisavacca che accarezzano pittorescamente il guard rail della strada scavata nella roccia. Nel periodo estivo quando questo spettacolo non è concesso causa siccità, conviene salire sulla più comoda strada provinciale: larga e senza faticosi strappi.

villalagarina lago di cei mtb 1

Si arriva al Lago con un discreto fiatone e qualche brevissimo tratto a spinta, ampiamente ripagato dai suggestivi panorami della val d’Adige. L’approdo sulla strada asfaltata indica che ormai la meta è vicina: il Lago di Cei con le sue placide ed adamantine acque. Si presenta come un intrigante misto di varietà arboree (canneti, betulle, larici e i nannuferi d’acqua) incastonato tra gli imponenti profili della catena del Bondone che si specchiano nelle acque.

villalagarina lago di cei mtb 3

Il percorso circumlacuale non richiede molto tempo e nemmeno fatica, ma vale sicuramente la pena compierlo per portare a casa qualche bella foto, soprattutto in inverno quando inevitabilmente si ghiaccia.

villalagarina lago di cei mtb 5

Single track verso la Valle dell'Adige

Lasciamo questo tranquillo specchio d’acqua inerpicandoci con la nostra MTB su una spaziosa forestale che sale per un breve tratto per poi lasciar posto ad una discesa dapprima non particolarmente impegnativa per un primo tratto. Il tenore della discesa cambia decisamente dopo circa 1 km, all’altezza di un piccolo gruppo di case dove si imbocca uno stupendo single track in mezzo al bosco. Prestate molta attenzione alla traccia: alcuni lavori forestali eseguiti in modo vandalico e la scarsa segnaletica richiedono qualche minuto in più di orientamento.

villalagarina lago di cei mtb 4

Questo lungo single track ci accompagnerà sino a ridosso dei primi nuclei abitati di Villa Lagarina: alcuni tratti richiedono buone abilità sui passaggi rocciosi e in mezzo agli alberi. L’ambientazione è molto selvaggia con tratti rupestri abbastanza esposti. Si consiglia di fare uno spuntino nell’area del Lago, prima di abbandonare i contatti con la civiltà e tuffarsi a capofitto nell'ultima emozione di questo giro in MTB in Trentino.

Trovate tanti altri percorsi in zona ed in tutto il Trentino sulla mappa degli itinerari in mountain bike, in costante aggiornamento.

 
 
Scrivi qui quel che pensi...
Log in con ( Registrati ? )
o pubblica come ospite
Carico i commenti... Il commento viene aggiornato dopo 00:00.

Commenta per primo.

Raffganz

Vivo nella provincia di Modena ma appena posso, scappo dalla pianura per esplorare gli Appennini e le Alpi in mountain bike.
Adoro pedalare nella natura, lontano dal traffico, immerso completamente nel silenzio dei boschi. Da un po' di anni a questa parte viaggio anche all'estero portandomi dietro la mia fedele mtb, dopo Perù, Tenerife, Creta, i Balcani da cui è nato un libro: Da Trieste a Spalato passando per Sarajevo e Mostar
In quest'ultimo anno sono nati tre nuove pubblicazioni legate alla mountain bike: Adrenalina in MTB: 12 itinerari tecnici e panoramici nel centro-nord Italia nella quale sono presenti itinerari fuoristrada tecnici e spettacolari, MTB in trincea: 12 itinerari sul fronte italoaustriaco dal Passo del Tonale a Caporetto con 12 itinerari lungo i sentieri della Grande Guerra e La Mountain Bike pezzo per pezzo