Abbonati alla LiT Family
Abbonati alla LiT Family per accedere a tanti contenuti esclusivi e ricevere il magazine Impronte
×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 16395

Viaggiare in bikepacking, per chi ama il cicloturismo avventura

Tempo fa avevo già analizzato due biciclette equipaggiate per viaggiare in bikepacking. Avevo però "giocato in casa", confrontando due Salsa Fargo, la mia e quella del mio compagno di viaggi Alessio. Questa volta sono andato un po' oltre, contattando amici e amiche bikepackers, per ottenere consigli e segreti del loro assetto per viaggiare in bikepacking. In questo articolo vedremo le loro biciclette, le loro attrezzature e la loro personalissima distribuzione delle stesse nelle borse bikepacking. 

Coloratissimo, comodo, dal messaggio tanto semplice quanto d’ispirazione. Be Wild, Ride Free. È il nuovo cappellino da bici firmato Life in Travel, realizzato da Biciclista, per portare colore e allegria alle tue uscite in bicicletta.

Nel trasporto dei bagagli in bici, il carico della forcella è senza dubbio un argomento molto delicato perché la forcella stessa è un elemento estremamente delicato del nostro mezzo. Per sfruttarla in questo senso, esistono numerosi supporti in commercio da fissare alla forcella per il trasporto di borse e sacche stagne, i famosi gorilla cage, anche chiamati più genericamente cargo cage. Oggi voglio raccontarti la mia esperienza con uno dei prodotti più noti appartenenti a questa famiglia di piccoli portapacchi da forcella, le Anything Cage HD di Salsa, di cui sono possessore e felice utilizzatore da ormai un paio di anni. 

Hai mai pensato di acquistare un'adventure bike? O sei tra quelli che appena hanno letto il titolo si sono posti la fatidica domanda: "Bici adventure: che roba è?"

La diffusione dei viaggi in bici e del cicloturismo negli ultimi anni ha portato alla frammentazione e specializzazione del mercato e anche le biciclette da viaggio sono state interessate da questo fenomeno. Se sei un amante dei viaggi fuoristrada, avventurosi e in luoghi remoti e su percorsi poco battuti, potresti essere interessato all'acquisto di una bici di questo tipo che sempre più spesso viene anche definita bikepacking bike visto che si sposa alla prefezione con questa modalità di viaggio.

Di seguito ti consiglio quindi i migliori modelli di bici adventure del 2021.

È facile andare alla ricerca del bello in luoghi turistici e noti, ne sono capaci tutti. Il discorso cambia quando si fanno svariati chilometri, specialmente in bicicletta, per andare a vedere un muro diroccato come nel nostro caso. Ovviamente non solo resti e rovine, ma piccoli borghi arroccati, castelli - alcuni dei quali ancora abitati -, boschi e vigneti: tutto questo pedalando nella storia del Piemonte: il Marchesato di Incisa in bicicletta.

Quante volte ti sarà capitato, durante una pedalata, magari incontrando compagni di viaggio improvvisati lungo il cammino, di finire a parlare del mezzo che si sta guidando in quel momento?

In numerose occasioni, da quando pedalo felicemente sulla mia bellissima Salsa Fargo viola del 2018, è successo che il temporaneo interlocutore la indichi e dica "Ah, bella la gravel!". Evitando la drastica sbandata che questa espressione ogni volta mi causa, torno in me e penso che dovrei proprio fare una recensione della Salsa Fargo e spiegare perché, ragazzi, la Salsa Fargo non è una gravel!

Quello della giusta borsa manubrio bikepacking è un tema delicato: esistono centinaia di borse, una molteplicità di manubri e poi ci siamo noi cicloviaggiatori: necessità e gusti variano di persona in persona. In questo articolo ti voglio raccontare della mia esperienza con la borsa manubrio bikepacking di LOMO Watersport, brand scozzese con esperienza ventennale nella produzione di materiali e capi di abbigliamento idrofobi, che si è da pochi anni lanciata nel mondo del cicloturismo.

Lunghe distese infinite di foresta boreale, chilometri di piste ciclabili non sempre pianeggianti, quiete e interessanti fortezze lungo il periplo del lago Saimaa: questi sono stati gli ingredienti del mio viaggio in Finlandia in bici.

Preparati a scalare i rapporti agili e a premiare la fatica dell'Appennino con taglieri indimenticabili di salumi e formaggi. In questo breve tour dei castelli del Ducato di Parma e Piacenza in bicicletta accarezzerai i primi rilievi collinari dell'Appennino parmense e piacentino, tra cultura, storia, gastronomia e panorami mozzafiato.

Il giro delle Tofane e delle 5 Torri in MTB è un itinerario ad anello di due giorni che si sviluppa tra le Dolomiti venete e quelle altoatesine. I paesaggi aspri di roccia bianca, gli sterrati impegnativi, i tramonti in quota, gli orizzonti senza fine... sono solo alcune delle imperdibili caratteristiche di questo percorso tra la provincia di Belluno e quella di Bolzano.

"Il triangolo no, non l'avevo considerato". E hai sbagliato, ti dirò, perché nel bikepacking è il primo elemento da considerare. In questo articolo vedremo le varie tipologie di borse telaio bici specifiche (ma non solo) per il bikepacking, con una panoramica sui criteri di scelta della borsa più adatta a te e una raccolta delle 15 migliori borse da telaio bici presenti sul mercato.

Da tempo cercavo una tenda compatta, poco ingombrante, economica e di facile montaggio per le mie uscite outdoor, specialmente quelle in bicicletta. Ho avuto la possibilità di testare in alcune occasioni la tenda monoposto Geertop e in questo articolo cercherò di rispondere alla domanda: "Ma questa tenda è adatta per fare bikepacking?".

La zona posteriore è una delle aree più utilizzate per il trasporto bagagli in bici. Nel bikepacking si lavora in assenza di portapacchi, ma fortunatamente esistono moltissime borse sottosella in cui riporre vestiti, volendo sacco a pelo e materassino, cibo... Sicuramente si tratta della zona più capiente, ma ognuno sceglie cosa piazzare in queste borse. In questo articolo vedremo le principali caratteristiche da tenere in considerazione per l'acquisto di una borsa sottosella e te ne presenterò 18 tra le migliori sul mercato italiano ed europeo.

La Croazia mi è rimasta dentro. È passato quasi un mese da quando sono tornata, ma a volte senza volerlo mentre pedalo sulle mie strade, la mente si perde e mi ritrovo lì, su quelle ruvide salite, inebriata dalla luce, dai colori e dai profumi di quella terra. Hvar è stata una grande sorpresa. Me l’avevano raccontata tante volte, ma sempre da una prospettiva costiera, perché quasi sempre chi decide di visitare la Croazia e le sue isole lo fa in “crociera”. Ma io non sono tipa da barca e l’idea di una settimana cullata dalle onde non mi aveva mai fatto impazzire...

Un podcast dedicato al viaggio in bikepacking, senza portapacchi e in leggerezza. Abbiamo sentito esperti e appassionati che ci hanno raccontato le loro esperienze e dato tanti consigli utili per iniziare a viaggiare in bici con il bikepacking.

Come si organizza la distribuzione dei pesi e dei volumi nel bikepacking per un viaggio in bicicletta? Che attrezzatura bikepacking bisogna portare con sé? In questo articolo potrai leggere due setup bikepacking a confronto e, se ti stai avvicinando al variegato mondo del bikepacking o se vuoi raffrontare la tua esperienza di viaggiatore con la mia e quella di Alessio dei Cicloslavisti, sei nel posto giusto.

Itinerario selvaggio e solitario in una delle zone meno popolate d’Europa, nell’interno della Serrania Celtibérica denominata anche Lapponia Spagnola. Si attraversano le comunità autonome di Aragona e Castiglia la Mancha percorrendo prevalentemente sterrati, qualche sentiero e asfalto poco trafficato. La scarsa popolazione e i centri abitati lontani tra di loro richiedono una prudente pianificazione delle tappe, i paesi sono poco abitati ma comunque si trovano abitazioni per dormire e l’unico bar può essere anche il locale per cenare (attenzione; chiudono alle 15 e riaprono alle 19:00 -19:30)...

La zona frontale è una delle aree più importanti e sfruttate nel carico dei bagagli sulla bicicletta. Questo è valido anche per il bikepacking dove esistono moltissime soluzioni di borse manubrio bici in cui riporre dai semplici oggetti da tenere a portata di mano sino all'attrezzatura per la "zona notte". In base al tipo di viaggiatore che sei, necessiterai di più o meno  spazio, di un fissaggio o un altro, di un litraggio o un altro... In questo articolo vedremo le principali caratteristiche da tenere in considerazione per l'acquisto di una borsa da manubrio per la bici e te ne presenterò 18 tra le migliori sul mercato italiano ed europeo.

Il Peloponneso in bicicletta è un'esperienza incredibile: serpeggianti strade che si inerpicano tra i monti passando per mistici santuari e siti archeologici patrimonio UNESCO, piccoli borghi di pietra nell'entroterra, strade gravel per sudarsi e guadagnarsi un buon pita gyros, spiagge dalle acque cristalline e dall'aria fresca, cultura, natura, relax... Se poi ci aggiungi la visita a Delfi, Tebe, Sparta, Micene e Olimpia, non può che uscirne un'avventura indimenticabile!

 

Il primo cicloviaggio non si scorda mai! Sfogliando le pagine del mio diario emergono ricordi incredibili di un giro delle Alpi in bici di 22 giorni scalando alcuni dei passi alpini tra Italia, Austria e Slovenia. Una vacanza nata così per caso, improvvisata dal primo all’ultimo giorno, a seguito di un'amarissima rinuncia che però ha scalfito solo minimamente il mio spirito, facendomi dimenticare giorno per giorno ciò che invece avrei potuto fare in terra asiatica!

 

Viaggia con noi

Viaggia con Life in TravelParti per le tue vacanze in bicicletta e i tuoi tour gravel su percorsi studiati da cicloviaggiatori per cicloviaggiatori.

Viaggia con noi

               

Salta in sella

Lascia la tua mail qui sotto per ricevere consigli, itinerari o suggerimenti per iniziare la tua esperienza di cicloturismo

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Unisciti ad altri 17.000 cicloviaggiatori.
Non ti invieremo mai spam!

Contenuti recenti

Torna su