fbpx

Unisciti alla LiT Family



Scarpe MTB flat: come scegliere le migliori?

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Le scarpe MTB flat sono di certo tra le più utilizzate tra i biker che utilizzano la bicicletta per scopi ricreativi e stanno vivendo una nuova giovinezza anche e soprattutto tra chi pratica la mountain bike con bici elettrica. A prescindere dall'utilizzatore, è fondamentale acquistare dei prodotti scelti con cura e attenzione. In particolare dovrai porre attenzione al tipo di percorso e di uscita in MTB che hai intenzione di affrontare per decidere quali tipi di scarpa sono adatti a quella pratica.

Di seguito trovi qualche suggerimento per orientarti nella scelta e capire come scegliere le migliori scarpe MTB flat.

Life in Travel Diaries
Sono disponibili i Life in Travel diaries, libri fotografici con tanti racconti di viaggio scritti dai cicloviaggiatori per i cicloviaggiatori. Puoi acquistarli singolarmente, in bundle o abbonandoti al piano Esploratore della LiT Family. Che aspetti? Salta in sella con noi!
 

Che scarpe con pedali flat?

Se stai leggendo questo articolo relativo alle scarpe MTB flat, significa che hai già fatto la tua scelta per quanto riguarda i pedali, mettendo da parte lo sgancio rapido. I pedali flat sono sinonimo di tranquillità psicologica per molti perché lasciano la libertà di movimento del piede. Inoltre, su percorsi piuttosto accidentati può succedere di dover mettere a terra il piede spesso e camminare per lunghi tratti. In queste situazioni le scarpe MTB flat sono, in linea di massima, migliori in termini di rendimento rispetto a modelli con tacchetta, anche se io non disdegno le scarpe SPD per il cicloturismo e il bikepackingPedale flat

Bene, hai deciso di usare pedali flat per una innumerevole serie di ragioni. Anche se la tua scelta è caduta su pedali più "semplici" e liberi, evita comunque di andare in mountain bike con le scarpe da ginnastica o i mocassini a meno che tu non stia percorrendo il tragitto casa-lavoro o stia andando a fare la spesa al supermercato. Per la sicurezza e per il comfort, quando vai in mountain bike sulle strade di montagna o sui sentieri, opta per delle scarpe specifiche pensate appositamente per la pratica di questa disciplina. Il tuo piede ti ringrazierà e tu sarai più tranquillo e sicuro.

Fatta questa breve ma dovuta premessa, passiamo ad analizzare gli elementi più importanti per te che devi scegliere una scarpa MTB per pedali flat. Quali caratteristiche deve avere? Come va scelta? Quali sono gli elementi principali da valutare? Cerchiamo di rispondere alle domande più comuni.

Scarpe MTB flat: quali caratteristiche

Per scegliere le migliori scarpe MTB flat, sappi che devi considerare determinate caratteristiche che ti garantiscano sicurezza, stabilità, comodità e durata. Cerchiamo di capire quali siano le caratteristiche da analizzare in una scarpa da mountain bike flat:

Aderenza

Nei tratti in discesa e in condizioni umide è fondamentale avere una buona aderenza sul pedale e anche sul terreno quando si è costretti a scendere di sella. A maggior ragione pedalando con il piede libero è importante che la suola delle tue scarpe si innesti bene sui pin dei pedali flat e garantisca un'aderenza eccellente per aumentare la sicurezza nei tratti sconnessi e evitare di perdere il contatto col pedale stesso. Avere suole tassellate e con una mescola non troppo rigida aiuta soprattutto i cicloalpinisti.

Rigidità

E' la caratteristica principale per migliorare l'efficienza nella pedalata. Una suola rigida permette di trasmettere la maggior potenza possibile al pedale ed aiuta ad avere il piede stabile. Il rovescio della medaglia è la perdita di comfort,  soprattutto se si effettuano escursioni di molte ore ma difficilmente nelle scarpe senza SPD si trovano suole troppo rigide (come ad esempio quelle in carbonio delle scarpe da bici da corsa o da MTB agonistica).Scarpe MTB flat

Trovare comunque il giusto compromesso tra rigidità e comodità è fondamentale e in tal caso non si può prescindere dalla suola in gomma che poi potrà disporre di tutte le tecnologie per ottimizzare l'assorbimento delle vibrazioni (vibram, stealth...). La tomaia (l'alloggiamento del piede) è un altro elemento fondamentale che ti dovrà guidare quando dovrai scegliere le migliori scarpe MTB: la cura nella sua realizzazione può far variare molto il giudizio su una scarpa. Quando dovrai acquistare un paio di scarpe da bici, controlla che la tomaia sia il più lineare possibile, senza cuciture inutili o superflue: lo sfregamento continuo durante l'utilizzo può causare fastidiose irritazioni quando si suda. Inoltre punta e tacco dovranno essere rinforzati per resistere agli inevitabili urti a cui saranno sottoposti durante le tue escursioni.

Comfort

Di sicuro questo è uno dei punti forti delle scarpe MTB flat rispetto alle scarpe con sgancio rapido. Di solito infatti il comfort è la caratteristica vincente se non si è vincolati ad agganciarsi al pedale e per questo la tipologia di scarpe MTB flat spopola tra i non agonisti. Per migliorare questa caratteristica, la suola di alcune scarpe è realizzata in materiale microporoso E.V.A. (etilene vinil acetato) ed alcune utilizzano tecnologie particolari per assorbire gli urti.

Fermezza

Se da un lato si ricerca il comfort, dall'altro comunque una scarpa MTB deve restare ben ancorata al piede e per questo scopo la chiusura è determinante: anche in questo campo esistono numerose alternative. La soluzione migliore per gli agonisti è quella rappresentata dalle leve micrometriche o dal sistema BOA con cricchetto circolare ma spesso questa chiusura viene trascurata nelle scarpe flat proprio perché il segmento a cui sono rivolte non è quello più corsaiolo.

Il velcro è a mio parere la soluzione più pratica e adatta ai non agonisti.

Impermeabilità e traspirabilità

Impermeabilità e traspirabilità sono elementi incompatibili? Di sicuro non è facile trovare materiali che facciano passare l'aria ma non l'acqua. Il piede ha bisogno di respirare ma di restare asciutto e anche in questo caso va cercato un compromesso. Il GORETEX è un materiale che combina abbastanza queste due qualità ma le scarpe realizzate con questo materiale sono l'ideale soprattutto per la stagione invernale, quando l'impermeabilità deve essere messa in primo piano. Scarpe Shimano

La traspirabilità della tomaia nella maggior parte dei casi oggi viene garantita da tessuti mesh a rete 3D.

Protezione del malleolo

Un elemento poco considerato ma che, a mio parere, risulta importante anche e soprattutto nelle scarpe per pedali flat è l'altezza della tomaia a proteggere il malleolo da possibili urti contro il pedale o la bici in caso di cadute o scivolamento del piede. 

Come e quali scarpe MTB flat scegliere?

Parlare di mountain bike in generale è sempre più difficile: se dovessimo considerare le differenti discipline, tra Cross Country, All Mountain, Enduro, Freeride, Downhill si corre il rischio di perdersi. Occorre però fare distinzione sulla base del tipo di terreno pedalato e del livello di pedalata. Se si è biker da percorsi estremi si avranno necessità differenti dai ciclisti più rilassati che si concedono qualche escursione ogni tanto su tragitti non troppo impegnativi.

Se hai scelto scarpe MTB flat comunque non sei uno da marathon o cross country! Altrimenti hai sbagliato qualcosa ????. 

Nel calderone di biker a cui può andare bene usare scarpe MTB flat, personalmente farei una distinzione sommaria in due categorie che ho già riassunto sopra:

  • l'estremista
  • il biker della domenica

Gli appartenenti a entrambe le categorie mi scuseranno per gli appellativi ma, oltre a mancare di fantasia, credo che i nomi, benchè rappresentino un'esagerazione, possano esamplificare bene il significato delle mie parole.

scarpe mtb flat adidas five ten trailcross lt

L'estremista è in realtà un biker che ama affrontare sentieri tecnici, non ha paura di infangarsi nel bosco e predilige discipline gravity senza disdegnare però la fatica senza stress. 

Il biker della domenica non è colui che necessariamente va poco in bici, ma quando ci va preferisce andarci rilassato, fermarsi per un caffé o per un pranzo in rifugio. Sale e scende da percorsi mai troppo impegnativi e non disdegna l'ebike.

Per l'estremista la scarpa MTB, anche flat, dovrebbe avere una buona rigidezza e fermezza, eventualmente a discapito del comfort. Meglio una chiusura boa o almeno con strappo a proteggere i classici lacci. L'ideale è che la scarpa sia un po' più alta per proteggere anche il malleolo e la caviglia.

Per il biker della domenica invece  la scarpa MTB per pedale flat deve prediligere il comfort. Vanno benissimo scarpe con chiusura a laccio e una suola con rigidità media. 

I migliori modelli di scarpe mountain bike flat

I modelli che trovi di seguito sono alcuni tra le centinaia di scarpe MTB disponibili sul mercato quindi se tra di essi non trovi il giusto mix che fa per te, non esitare a fare una ricerca più approfondita.

Ma bando alle ciance e vediamo alcuni tra i migliori modelli di scarpe MTB flat che ti consiglio.

Adidas Five Ten Trailcross LT

Tra le più popolari scarpe MTB per pedali flat, le Adidas Five Ten si sono fatte strada in questa particolare nicchia soprattutto grazie alla loro comodità e versatilità. Queste Trailcross sono adatte a qualsiasi terreno: con la suola in gomma, l'intersuola EVA per assorbire le vibrazioni e la tomaia mesh traspirante e resistente, sono di certo un'ottima scelta per ogni biker che ama non essere agganciato. Oltre al modello LT mostrato in foto, sono presenti il Mid Pro con calzata alta a protezione di malleolo e caviglia e quello GORE-TEX adatto a tutte le stagioni.

Il prezzo varia dai 140 € (LT) ai 170 € (Mid-Pro) e 180 € (GORE-TEX).

scarpe mtb flat adidas five ten trailcross lt

Bontrager Flatline Mountain

Le scarpe da mountain bike di Bontrager (marchio del gruppo Trek) che ha utilizzato anche Vero con soddisfazione, sono caratterizzate da una suola in gomma Vibram, una resistente tomaia perforata per migliorare la traspirabilità, intersuola in EVA per maggior comodità e comfort e una chiusura in lacci semplice ma efficace.

Il prezzo di listino è di 145 €.

scarpe mtb flat migliori bontrager flatline mountain

Endura MT5 Burner

Un altro modello di scarpe flat davvero ottime. Le Endura MT5 Burner sono realizzate in tessuto resistente traforato nella parte superiore e rinforzato su punta e tallone. La suola è divisa tra area centrale in StickyFoot per buona aderenza sul pedale e punta e tallone in Sticky Foot Dura per la massima aderenza in salita e discesa. La chiusura abbina la comodità e semplicità dei lacci alla sicurezza del velcro che li protegge. Ottima scelta per estremisti e amanti del gravity

Il prezzo di listino è di 145 €

endura mt500 burner scarpa mtb pedale flat

Shimano ET-700

Pensate per chi ama pedalare in elettrica, sono scarpe versatili adatte ai biker che amano le escursioni tranquille. La chiusura boa è precisa ma rischia di risultare delicata in situazioni estreme. Dotate di membrana SPLASH SHIELD nell'avanpiede per proteggere la punta anche dall'acqua e un'intersuola semirigida per il trasferimento ottimale della potenza al pedale, perdendo forse qualcosina in comfort.

Prezzo di listino di 125 €

shimano et700

Ride Concepts Wildcat

Una delle aziende più blasonate nella realizzazione di scarpe MTB per pedali flat. Questo modello wildcat presenta una tomaia rialzata a proteggere la caviglia, con un cinturino a strappo che aumenta la sicurezza della chiusura con i lacci e traforatura per migliorare la traspirabilità. In punta è presente una protezione in TPU mentre la suola in gomma MAX GRIP e l'intersuola in EVA garantiscono tenuta e assorbimento degli urti.

Il prezzo di listino è di 140 €.

scarpe flat mountain bike ride concepts wildcat

 
 
Letto 7323 volte Ultima modifica il Lunedì, 11 Marzo 2024 10:16
Scrivi qui quel che pensi...
Log in con ( Registrati ? )
o pubblica come ospite
Persone nella conversazione:
Carico i commenti... Il commento viene aggiornato dopo 00:00.
  • Questo commento non è pubblicato.
    · 1 anni fa
    ...non no...non ci siamo ????????..definire "biker della domenica" colui che aspira a trarre il massimo piacere da ogni esperienza ciclistica è offensivo!..lo chiamerei piuttosto "biker edonista" o  "biker Vate"????????
    • Questo commento non è pubblicato.
      · 1 anni fa
      infatti ho chiesto scusa a entrambe le categorie appena dopo averle definite ????. Anche gli estremisti si saranno offesi di certo!!! ????... edonista effettivamente mi piace un sacco!!! Mi ci ritrovo????????????

Leo

ITA - Cicloviaggiatore lento con il pallino per la scrittura e la fotografia. Se non è in viaggio ama perdersi lungo i mille sentieri che solcano le splendide montagne del suo Trentino e dei dintorni del lago d'Iseo dove abita. Sia a piedi che in mountain bike. Eterno Peter Pan che ama realizzare i propri sogni senza lasciarli per troppo tempo nel cassetto, ha dedicato e dedica gran parte della vita al cicloturismo viaggiando in Europa, Asia, Sud America e Africa con Vero, compagna di viaggio e di vita e Nala.

EN - Slow cycle traveler with a passion for writing and photography. If he is not traveling, he loves to get lost along the thousands of paths that cross the splendid mountains of his Trentino and the surroundings of Lake Iseo where he lives. Both on foot and by mountain bike. Eternal Peter Pan who loves realizing his dreams without leaving them in the drawer for too long, has dedicated and dedicates a large part of his life to bicycle touring in Europe, Asia, South America and Africa with Vero, travel and life partner and Nala.