Vota questo articolo
(1 Vota)

Pompa elettrica per bici portatile: recensione della Cycplus A3

Lo ammetto, mi sono lasciato tentare dalla tecnologia un'altra volta! Di recente ho ricevuto una pompa elettrica per bici portatile dall'azienda Cycplus e ne sono rimasto piacevolmente stupito. Devo dire che non avevo grandi aspettative: non è un oggetto indispensabile in un viaggio in bici ma speravo potesse integrare bene la pompa a colonna che tengo in cantina. Dopo qualche settimana di utilizzo, ecco ciò che penso della pompa ad aria elettrica portatile Cycplus A3.

Valutazione

  • Generale:
  • Costo:
  • Affidabilità:
  • Design:
  • Comodità:
  • Ingombro:
  • Peso:
  • Batteria:
Tipo di test:
Utilizzo a casa per un mese circa, gonfiando camere d'aria all'interno di copertoni tubeless ready, in un caso anche ritallonandone uno
Durata del test: una decina di gonfiaggi su gomme da 29"x2" e 29"x2.6"
 
 
 

Pompa elettrica per bici, ma multiuso

Gonfiare le gomme della bici fa parte delle abilità di un ciclista anche se con la tecnologia oggi è possibile evitare qualsiasi sforzo. Le pompe portatili elettriche, dotate di batteria interna, sono sul mercato da un po' di tempo ormai e vengono usate spesso con soddisfazione non solo da noi cicilisti ma anche da automobilisti e motociclisti.
Cycplus è un'azienda cinese nata nel 2014 e che da allora ha creato prodotti tecnologici per ciclisti. Gli elementi di punta sono le pompe elettriche portatili (insieme al dispositivo GPS): ne esistono quattro tipologie che si affiancano alle pompe a CO2. La pompa elettrica portatile Cycplus A3 è un oggetto multiuso, che con la semplice pressione di un pulsante, permette di gonfiare le gomme della nostra bici e controllarne la pressione. Devo dire che ormai ha completamente sostituito la pompa a colonna che ho in cantina e, anche se non l'ho ancora portata in viaggio con me, ci sto pensando seriamente.
Ma andiamo a vedere nel dettaglio le caratteristiche di questa pompa per bici prima di darne un giudizio complessivo.pompa cycplus bici

Pompa elettrica portatile Cycplus A3: caratteristiche

Per prima cosa vediamo le caratteristiche tecniche di questa pompa elettrica per bici portatile:
  • pressiona massima di gonfiaggio di 150 PSI - 10.3 Bar - 10.2 atm
  • pompa elettrica multivalvola, adatta a Schrader, Presta e Dunlop
  • presenza di un led per illuminare la zona di gonfiaggio o per l'utilizzo come luce d'emergenza
  • dimensioni: 180mm x 55mm x 53 mm (cilindrico)
  • peso 336 g
  • batteria da 500 mAh
  • possibilità di preselezionare la pressione di gonfiaggio
  • display LCD con visualizzazione della pressione istantanea
  • ricarica micro-USB
  • sistema di sicurezza a protezione della batteria e 12 mesi di garanzia

 

Recensione pompa elettrica portatile per bici Cycplus A3

La Cycplus A3 è la prima pompa elettrica per bici che utilizzo e, dopo un attimo di titubanza iniziale, devo dire che ne sono entusiasta. A parte un po' di rumore durante il gonfiaggio, non trovo alcun motivo per cui sconsigliare questo strumento a chi non ne possegga uno. Certo, anche se la pompa elettrica è portatile, non tutti la vorranno trasportare con sé nelle proprie uscite in bici perché per molti 350g circa sono troppi: in fondo è uno strumento che si spera di non usare mai, giusto? Ma se anche tu fossi tra quelli che fanno del minimalismo in bici la propria religione, questa pompa per bici a mio parere potrebbe tornarti utile a casa, per sostituire la pompa a colonna o un ingombrante e rumorosissimo compressore. Personalmente questo problema non si pone, dato che nei nostri viaggi trasportiamo pesi decisamente più sostanziosi e impegnativi.

Cosa contiene la confezione?

La confezione che viene recapitata a casa contiene:

  • la pompa elettrica portatile Cycplus A3
  • il tubo dell'aria da applicare alla pompa con testa per il fissaggio alle varie valvole
  • un adattatore per valvole Presta
  • un adattatore per gonfiare materassini
  • un ago per gonfiare palloni
  • un cavo USB/micro USB (non è presente l'attacco alla corrente)
  • una custodia per trasportare la pompa elettrica portatile

Pompa per bici elettrica portatile: i dettagli

Nel dettaglio la Cycplus A3 è costituita da una scocca cilindrica in plastica rigida dall'estetica piacevole. Le batterie sono dotate di un sistema di gestione che ne permette la protezione da un eccesso di tensione, corrente, calore, carica e scarica. Sulla testa della scocca sono presenti il foro di uscita dell'aria, dotato di filettatura per avvitare il tubo dell'aria, e un foro più grande che funge da alloggio per il tubo dell'aria quando non si sta utilizzando la pompa. La testa del tubo è adatta alle valvole Schrader mentre per quelle Presta è presente un adattatore che va applicato prima dell'utilizzo. Personalmente trovo più facile avvitare prima l'adattatore sulla valvola Presta e poi applicare la pompa all'adattatore già in sede. Una volta installata la pompa, sarà sufficiente avviarla tenendo premuto per qualche secondo il pulsante di accensione. A questo punto il display LCD si accenderà e sarà possibile gonfiare la ruota (camera d'aria o tubeless che sia). attacchi pompa cycplus

È possibile scegliere l'unità di misura con il tasto U. Le opzioni sono PSI, BAR, KPa e Kgf/cm2. Personalmente mi trovo bene con i BAR (all'incirca coincidono con le Atmosfere) ma per una scelta più accurata puoi utilizzare PSI o KPa. Onestamente non ricordo il significato di Kgf/cm2 nonostante i miei studi scientifici e quindi è semplice: lo ignoro! Per conoscere la giusta pressione di gonfiaggio degli pneumatici puoi affidarti alla lettura sulla spalla dei copertoni o, meglio ancora, all'esperienza perché ogni percorso e ogni sistema bici/ciclista ha esigenze diverse. Se conosci già la pressione a cui vuoi gonfiare gli pneumatici, prima di iniziare l'operazione puoi impostare una pressione di riferimento con i tasti + e -: una volta raggiunto quel valore la pompa si fermerà, garantendoti una pressione precisa.attacco per gonfiare lo pneumatico

Vantaggi e svantaggi della pompa elettrica portatile

Come ti ho detto prima, sono rimasto davvero positivamente colpito da questo giocattolino e oggi non utilizzo altro per gonfiare le gomme delle mie bici. Il maggior vantaggio che trovo nell'utilizzo di questa pompa elettrica per bici è la presenza di un manometro digitale preciso (errore di 1-2 PSI al massimo) unitamente alla possibilità di preimpostare la pressione a cui voglio gonfiare le gomme. Riuscire a trovare una pompa a colonna con un manometro preciso che duri nel tempo è sempre un terno al lotto. Se a questo si aggiunge che si possono gonfiare senza sforzo i propri copertoni credo che il gioco valga assolutamente la candela.

Di contro il rumore del motore è piuttosto fastidioso ma uno pneumatico si gonfia in meno di un minuto e quindi il disturbo può essere accettabile. La pressione massima a cui può essere gonfiato uno pneumatico è di 150 PSI (circa 10 atmosfere) e quindi più che sufficiente per tutte le tipologie di bici.gonfiaggio ruota mtb

Sul display LCD è presente un indicatore con il livello di batteria residuo, utile per sapere quando ricaricare la pompa anche se, come spesso accade, si deve porre attenzione perché l'indicatore non è lineare e la prima tacca ha una durata molto superiore delle altre. Il led presente in testa può essere usato sia per illuminare la ruota in caso di scarsa luce, sia come luce di emergenza in caso di escursioni che si protraggano più del previsto. La Cycplus A3, a differenza della Cycplus A2 che non era disponibile in Italia al momento del mio acquisto (ma lo è ora e si trova su Amazon a un ottimo prezzo), non è dotata di un power bank di sicurezza interno che può essere utile per ricaricare un po' il telefono in caso di necessità e nemmeno di un supporto per bici che permetta di installare la pompa, ad esempio, al posto di una borraccia.luce pompa cycplus

Un altro svantaggio di questa pompa elettrica portatile è il fatto di non essere impermeabile. Per coloro che sono abituati a escursioni con borse o zaini non impermeabili questo è un elemento da tenere in considerazione. Nemmeno la custodia in dotazione è impermeabile e quindi se devi trasportare la pompa e le previsioni meteo non sono delle migliori, ti suggerisco di dotarti di un sacchetto in nylon impermeabile per proteggere lo strumento che altrimenti rischierebbe di rovinarsi e lasciarti a piedi in caso di necessità.

Perchè una pompa elettrica per bici portatile

L'utilizzo di questa pompa elettrica mi ha permesso, principalmente, di gestire la pressione degli pneumatici con molta più precisione. Come già detto il vantaggio di non dover fare alcuno sforzo per gonfiare la gomma per me è trascurabile rispetto alla comodità di avere uno strumento che svolga due ruoli: quello di manometro digitale e di pompa. La preimpostazione della pressione di gonfiaggio è un altro fattore che mi fa amare questo oggetto. misurazione kpa

L'episodio che più mi ha impressionato è accaduto quando siamo rientrati da un viaggio in Sicilia in cui non avevo ancora ricevuto questa pompa elettrica portatile. Sulla bici da viaggio Trek 920 che utilizzo ora sono presenti delle ruote Tubeless Ready con camera d'aria. Avendo forato, fortunatamente negli ultimi giorni di viaggio, ho sostituito la camera d'aria ma senza riuscire a tallonare nuovamente il copertone con la mini-pompa che avevo. Rientrato a casa ho ricevuto la nuova pompa Cycplus A3 e in men che non si dica, anche con la camera d'aria, sono riuscito a tallonare il copertone sul cerchio tubeless senza grossi problemi. Non ho ancora provato a fare questa operazione con un vero e proprio tubeless e quindi non posso garantire che ci si riesca, ma credo che non sia un grosso problema nella grande maggioranza dei casi, anche senza la necessità di avere un compressore.

Dimensioni e peso

La pompa elettrica portatile per bici Cycplus A3 ha un peso dichiarato di 336g e una dimensione di 18 cm per 5,5 cm di diametro. Non è leggerissima e supercompatta se paragonata alle mini-pompe manuali o alle cartucce CO2, ma va tenuto presente che questo oggetto è molto più preciso di una cartuccia e performante di una pompa portatile manuale. Personalmente tra l'altro, come ti ho già detto, non la utilizzerò solo in viaggio ma anche a casa al posto della pompa a colonna. Detto ciò, probabilmente per le escursioni giornaliere in MTB o di allenamento nei dintorni di casa rinuncerò a questa pompa per averne una più leggera e meno ingombrante, ma nei viaggi e nelle escursioni più impegnative non mancherò di portarla con me. 

scatola pompa cycplus

Costo

Una delle note più positive di questo prodotto è il prezzo. Sul sito ufficiale Cycplus il prezzo di listino è di 55$ ma su Amazon, dove l'ho ordinato anch'io, il costo è spesso inferiore e varia tra i 35 e i 45 €, che è un ottimo prezzo per una pompa elettrica portatile per bici. 

Acquista su Amazon

Conclusioni

In definitiva al momento non posso fare altro che definirmi più che soddisfatto di questa Cycplus A3. I vantaggi di questa pompa elettrica per bici portatile sono senza ombra di dubbio superiori agli svantaggi e credo che per il momento la terrò come ottima alternativa alla pompa a colonna in casa oltre a usarla nei miei futuri viaggi e nelle escursioni più avventurose.

E tu? Hai mai usato una pompa elettrica portatile per gonfiare le gomme della tua bici? Quale? Come ti ci trovi? Faccelo sapere nei commenti qui sotto!

Vantaggi:

  • Gonfiare una gomma senza sforzo
  • Manometro digitale preciso
  • Preimpostazione della pressione di gonfiaggio
  • Semplicità di utilizzo
  • Ricarica MicroUSB
  • Costo davvero abbordabile

Svantaggi:

  • Peso e ingombro superiori a una pompa portatile per bici manuale
  • Rumore piuttosto fastidioso
  • Indicatore di carica della batteria non lineare
  • Non è impermeabile

Scrivi qui quel che pensi...
Cancella
Log in con ( Registrati ? )
o pubblica come ospite
Carico i commenti... Il commento viene aggiornato dopo 00:00.

Commenta per primo.

Leo

ITA - Cicloviaggiatore lento con il pallino per la scrittura e la fotografia. Se non è in viaggio ama perdersi lungo i mille sentieri che solcano le splendide montagne del suo Trentino e dei dintorni del lago d'Iseo dove abita. Sia a piedi che in mountain bike. Eterno Peter Pan che ama realizzare i propri sogni senza lasciarli per troppo tempo nel cassetto, ha dedicato e dedica gran parte della vita al cicloturismo viaggiando in Europa, Asia, Sud America e Africa con Vero, compagna di viaggio e di vita e Nala.

EN - Slow cycle traveler with a passion for writing and photography. If he is not traveling, he loves to get lost along the thousands of paths that cross the splendid mountains of his Trentino and the surroundings of Lake Iseo where he lives. Both on foot and by mountain bike. Eternal Peter Pan who loves realizing his dreams without leaving them in the drawer for too long, has dedicated and dedicates a large part of his life to bicycle touring in Europe, Asia, South America and Africa with Vero, travel and life partner and Nala.

 

               

Storie a pedali

podcastUn podcast dedicato ai viaggi in bici, una narrazione per raccontare il mondo del cicloturismo anche attraverso la voce

Ascolta il Podcast

Salta in sella

Lascia la tua mail qui sotto per ricevere consigli, itinerari o suggerimenti per iniziare la tua esperienza di cicloturismo

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Unisciti ad altri 17.000 cicloviaggiatori.
Non ti invieremo mai spam!
 

Contenuti recenti

Torna su