Menu
Tre giorni di festa a pedali. Ritornano anche quest'anno, dal 30 giugno al 1 luglio, i Ponte di Legno-Tonale Bike Days. La manifestazione è una policroma mescolanza di eventi in bici per tutti i gusti: ci sono le pedalate in ciclabile, le grandi salite, le escursioni in MTB e per i più adrenalinici, le discese a capocollo del gravity.
Se fosse un film, senza ombra di dubbio si tratterebbe di Ritorno al Futuro
La settimana scorsa siamo stati in Brianza per provare la nuova gamma di mountain bike Decathlon su un breve ma divertente percorso XC. Il primo dato di fatto che salta subito all'occhio è il ritorno prepotente di un marchio storico dell'azienda francese, quello di Rockrider, con cui anche Vero ha iniziato la sua "carriera" da biker e che è stato lasciato in freezer per un po', pronto per essere tirato fuori quando i tempi fossero stati propizi.
Rockrider is back! MTB in Brianza per testare le nuove bici Decathlon - 5.0 out of 5 based on 1 vote
15 giugno 2018, una data da segnare in agenda.
Per il secondo anno consecutivo il passo del Vivione, nella data di venerdì 15 giugno, sarà aperto al solo traffico ciclistico o pedonale. Per chi non conoscesse questo valico situato tra Val di Scalve (provincia di Bergamo) e la Valle Camonica (provincia di Brescia), potrebbe essere un'occasione imperdibile per pedalarlo in completa serenità e sicurezza!
Che grande tristezza! Le autorizzazioni necessarie per la chiusura del Passo del Vivione non sono arrivate e, nonostante in altre regioni/province si riescano a chiudere ben 4 passi in una sola giornata, tra la provincia di Bergamo e quella di Brescia non si è riuscito ad impedire al traffico motorizzato di circolare su un valico secondario per una decina di ore... ma come pensiamo di sviluppare e promuovere il cicloturismo e la ciclabilità se non si riesce a confermare neppure un evento così? Ripeto: grande tristezza!
Nel panorama della miriade di manifestazioni dedicate alla bici che stanno nascendo in questi anni, poche sono riuscite a fare breccia nel cuore dei cicloviaggiatori come il BAM!, raduno europeo dei cicloviaggiatori. Abbiamo partecipato alla sua quarta edizione dal 18 al 20 maggio a Mantova, raggiungendo la cittadina lombarda in bici e ieri siamo rientrati con miliardi di nuove idee, tante ispirazioni, decine di nuove conoscenze e una certezza... il mondo dei viaggi in bici è meraviglioso, in qualsiasi modo lo si voglia intraprendere e con qualsiasi salsa lo si voglia condire!
BAM! 2018, ma quant'è bello il mondo dei cicloviaggiatori! - 5.0 out of 5 based on 1 vote
Bisogna ammetterlo: trovare una giornata di sole in cima alla salita dello Stelvio, a 2758 metri di quota, non è sempre facile... ma, come si dice, mal comune mezzo gaudio e quindi, anche in caso di maltempo, condividere un'esperienza come quella dell'ascesa allo Stelvio con altre migliaia di appassionati di bicicletta, senza traffico veicolare, è sempre indimenticabile.
Succede solo una volta all'anno perchè la Stelvio bike day non ammette doppioni e quindi l'occasione, anche in questo 2018, è davvero unica...
Stelvio Bike day 2018: date e orari - 5.0 out of 5 based on 3 votes
Arriva la primavera e con lei la voglia di pedalare e scoprire nuovi territori.
In Lombardia Eguide Experience, in collaborazione con la regione e i territori interessati, ha deciso di organizzare 7 diversi festival dedicati alla bicicletta che permettano di visitare alcuni dei luoghi più suggestivi a due ruote.
7 bike festival per scoprire la Lombardia in bici - 4.0 out of 5 based on 1 vote
Giugno è il mese in cui inizia l'estate, in cui finiscono le scuole, in cui si comincia a pensare seriamente alle vacanze, giugno è il mese del Sellaronda Bike day!
Come ogni anno arriva puntuale anche in questo 2018 uno degli appuntamenti più attesi per gli appassionati di bici, Dolomiti e alta quota: 4 passi alpini in un itinerario chiuso al traffico veicolare durante una giornata intera che quest'anno sarà il 23 giugno.
Pronti al Sellaronda bike day 2018?
Sellaronda bike day 2018: quando, dove, come - 4.8 out of 5 based on 4 votes
 Il 12 Aprile 2018 sarà felicemente ricordato da tutti i ciclisti del mondo perché durante la 72ima sessione ordinaria dell'Assemblea Generale, le Nazioni Unite hanno adottato una risoluzione attraverso la quale si dichiara il 3 Giugno come Giornata Internazionale Mondiale della Bicicletta.
La bicicletta è umile: quando si muove lo fa nel silenzio, ascoltando il respiro degli alberi e il canto delle stelle.
La bicicletta è creativa: dal punto di vista privilegiato di un sellino prendono vita le idee più pazze e meravigliose della nostra esistenza.
La bicicletta è lenta: si prende il suo tempo, non ha voglia di sfidare i veloci giganti del bitume, si accontenta di regalare momenti di profonda felicità mentre ti scorta con perseveranza verso l'orizzonte (e l'infinito!)
La bicicletta è BAM 2018:  il raduno dei cicloviaggiatori europei che, nel corso dei suoi quattro anni di vita, si è conquistato un posto nel cuore degli amanti delle avventure a due ruote...
Bam 2018: il raduno europeo dei cicloviaggiatori a Mantova - 3.5 out of 5 based on 2 votes
"Una bicicletta può arrivare molto lontano... anche al cuore delle persone" così scrive Giancarlo partito due giorni fa per il Madagascar dove pedalerà raccogliendo fondi in favore dei ragazzi del centro  Fanovo. Giancarlo ha già percorso in bici le strade di mezzo mondo, ma per questa nuova avventura ha deciso di sostenere un progetto benefico dedicato ai ragazzi malgasci della città di Fianarantsoa e noi lo seguiremo con grande piacere...
Ogni anno è bello rivedere i vecchi amici, conoscerne di nuovi, pedalare senza pensieri per un lungo fine settimana di relax a due ruote ed è per questo che abbiamo deciso, anche per colmare il forfait dell'anno scorso, che un solo ritrovo non bastava più... i bike days lifeintravel 2018, giunti alla loro 4° edizione,  raddoppiano con due fine settimana da vivere in bicicletta insieme.
Quest'anno abbiamo deciso di pedalare non lontano da casa: il primo weekend si terrà sulle montagne che spesso fanno da scenario alle nostre uscite fuoristrada, sulle vette del parco naturale dell'Adamello che spiccano in tutta la loro austerità sopra la Valle Camonica, il secondo evento invece sarà  dedicato all'enogastronomia e all'esplorazione lenta del territorio del Lago di Iseo e della Franciacorta. Scopri i dettagli di seguito e... ISCRIVITI!!!
Life in Travel days: nel 2018 si raddoppia - 5.0 out of 5 based on 1 vote
Il bikepacking in Italia, negli ultimi anni, si sta diffondendo a macchia d'olio conquistando nuovi adepti in tutte le regioni e di tutte le età. Se il più classico modo di viaggiare in bicicletta, il cicloturismo, ha uno storico invidiabile, il bikepacking ha visto la progressiva nascita di un cospicuo calendario di eventi affini, denominati unsupported. Queste avventure a due ruote senza alcun supporto organizzativo sono dei tracciati di diversa difficoltà da pedalare in totale indipendenza...
Si sa, noi italiani siamo bravissimi a lamentarci di noi stessi, ad abbatterci, a criticarci l'un l'altro... ma nelle difficoltà torniamo ad essere un popolo ed una nazione, uniti e solidali. L'ultimo catastrofico terremoto che ha colpito il centro italia lasciando quasi 300 vittime sul campo tra Accumoli ed Amatrice, ha innescato nuovamente questa positiva catena di solidarietà ed anche i cicloviaggiatori, che della fatica e della condivisione reciproca fanno uno stile di vita, hanno voluto contribuire. Per questo si è pensato all'Amatrice Social Trail, un viaggio in bici da Alessandria alla cittadina laziale per raccogliere fondi e contribuire alla ricostruzione della sede AVIS.
Lo scorso fine settimana Milano è diventata protagonista del mondo del ciclismo. Nel suggestivo contesto cittadino del Velodromo Vigorelli si è infatti tenuta la Vodafone Milano Ride, un evento di tre giorni, da venerdì pomeriggio a domenica, che ha avuto il suo apice nell'appuntamento conclusivo della granfondo promossa da radio Deejay.
Ormai da quasi un anno settimanalmente parliamo di cicloturismo su RadioFrancigena, la voce dei Cammini con la rubrica Avventure in bicicletta e da qualche settimana abbiamo iniziato anche a raccontarvi le più belle ciclovie d'Italia che abbiamo, almeno in parte, percorso.
La Fiera della sostenibilità nella Natura Alpina è ormai un appuntamento fisso in Valle Camonica: da sei anni infatti si tiene rigorosamente nel mese di giugno tra eventi green, incontri e momenti di spunto e riflessione.
In questa edizione 2017 un territorio vasto e ciclabile come quello della Valle Camonica, che dal Parco dell'Adamello scende fino al lago d'Iseo, vuole rinnovare il suo impegno nei confronti della mobilità sostenibile e, in particolar modo, delle due ruote.
Gli appuntamenti della fiera in questo speciale 2017, in cui si festeggiano i due secoli dalla nascita della prima bicicletta, saranno quindi indirizzati alla promozione delle piste ciclabili, dei tracciati presenti e delle grandi salite alpine dove, ogni anno, si danno battaglia i campioni del Giro d'Italia...
Pagina 1 di 10
Vai all'inizio della pagina
Resta aggiornato
Unisciti ad oltre 10.000 cicloviaggiatori e ricevi
news, consigli e itinerari per organizzare
il tuo prossimo viaggio in bici