Vota questo articolo
(0 Voti)

Depuratore acqua portatile: i migliori 10 per viaggiare sicuri

Hai mai pensato di organizzare un viaggio in bicicletta lontano dalle aree più antropizzate o in luoghi meno sicuri del mondo dal punto di vista igienico-sanitario? Se la risposta è si, durante la pianificazione ti sarai sicuramente posto il problema di quale comportamento adottare per evitare qualsiasi problema legato all'utilizzo e all'ingestione di acqua contaminata. Il depuratore acqua portatile, che descriverò in questo articolo, si presenta, se utilizzato, come uno strumento molto utile all'occorrenza, cosicché potrai vivere la tua esperienza a pedali con meno preoccupazioni e più sicurezza.

Perché un depuratore acqua portatile?

L'acqua è innanzitutto un bene prezioso, in quanto è indispensabile per la vita e per il corretto svolgimento delle nostre funzioni metaboliche, come la digestione, la regolazione della temperatura corporea, l'eliminazione delle tossine etc. Quindi non ci si può permettere di restarne senza, in quanto la disidratazione prolungata nel tempo creerebbe disturbi fisici non indifferenti e in taluni casi anche molto gravi. Ecco perché Leo e Vero durante il loro viaggio sulle Ande hanno dovuto fare una scorta impressionante di acqua per proseguire nei deserti salati con successo e garantirsi un'idratazione corretta!

Altro aspetto fondamentale, assolutamente da non trascurare, è rappresentato dalla qualità dell'acqua; ad esempio, se ci trovassimo a pedalare in Ladakh a fianco di un corso d'acqua e con le borracce vuote, la tentazione di bere acqua fresca, anche se non controllata, probabilmente sarebbe molto elevata, ma a che prezzo? Probabilmente con il rischio concreto di prendere almeno la diarrea del viaggiatore. Ecco perché un depuratore acqua portatile in una situazione del genere farebbe al caso nostro!

Depurare o potabilizzare?

Depuratore acqua portatile o potabilizzatore acqua portatile?

Concettualmente e operativamente la depurazione e la potabilizzazione sono due sistemi di trattamento dell'acqua ben distinti: il primo riguarda la gestione delle acque reflue mentre il secondo prende in esame le acque destinate all'approvvigionamento idrico.

Nonostante ciò, i due sistemi presentano un elemento in comune, cioè l'eliminazione di solidi sospesi e della carica batterica dall'elemento acqua. Ecco perché si tende, a livello gergale, a considerarli sinonimi, associando il depuratore acqua portatile al potabilizzatore acqua portatile e viceversa. Noi, per non generare confusione e in virtù di questo elemento in comune, utilizzeremo sia l'una che l'altra terminologia.

depuratore acqua portatile 12

La potabilizzazione acqua da viaggio

L'acqua in natura si presenta più o meno contaminata da diversi elementi, quali torbidità, batteri, virus, parassiti, eventuali sostanze chimiche.

Il consiglio di base è di non lasciarsi ingannare dalla limpidezza di un'acqua che sgorga, ad esempio, da una qualsiasi sorgente! Non è escluso che possa essere contaminata o microbiologicamente non sicura!

Un sistema semplice ma non completamente efficace è rappresentato dalla bollitura dell'acqua, ottenuta ad esempio con l'utilizzo di un fornelletto da campeggio. Il risultato sarebbe l'abbattimento della carica microbica, ma ad eccezione delle impurità e di eventuali contaminanti chimici ancora presenti. 

Un ulteriore sistema, anch'esso semplice e casalingo, potrebbe essere l'utilizzo di filtro a maglie ristrette appoggiato sull'apertura della borraccia; anche in questo caso il risultato ottenuto sarebbe parziale, con la sola separazione delle particelle responsabili della torbidità.

Ciò che invece serve ad un cicloviaggiatore esploratore è un apparecchio dai pesi e volumi limitati che possa fungere contemporaneamente da filtro per il materiale torbido, da abbattitore della carica batterica – e magari anche virale – e, se possibile, anche di eventuali sostanze chimiche tossiche.

foto Culligan

©culligan.it

Il mercato a tal proposito propone diverse soluzioni, non solo depuratori acqua portatili:

Pastiglie a base di sodio

L’efficacia nella depurazione è funzione della concentrazione del disinfettante introdotto in acqua e del tempo di contatto dello stesso (ricordati di leggere le istruzioni per modalità, quantità e tempistiche). Questo metodo non elimina né le sostanze chimiche inquinanti né i solidi sospesi per cui, almeno per prevenire la seconda problematica, è doveroso procedere alla filtrazione dell'acqua torbida prima di immergere la pastiglia. Da evitare l'utilizzo di pastiglie di cloro e di iodio in quanto pericolose per la salute e in più conferiscono all'acqua trattata odore e gusto molto sgradevoli!

foto pastiglie

Borracce con filtro integrato

Soluzione che combina filtrazione e purificazione dell'acqua. Alcuni prodotti commerciali sono dotati di una membrana a fibra cava e una capsula a carbone attivo per eliminare parassiti, batteri, microplastiche e ridurre sapori e odori sgradevoli; altri prodotti riescono a fare un passo ulteriore, garantendo anche la protezione da cariche virali.

foto borraccia

Sistemi filtro/cannuccia

Si tratta di dispositivi cilindrici dotati al loro interno di una membrana a fibra cava (alcuni modelli anche con capsula a carbone attivo), in grado di catturare batteri e microparticelle (anche sostanze chimiche e metalli pesanti nel secondo caso). Possono essere utilizzati in due modi:

  1. inserire una cannuccia ad una estremità del dispositivo, immergerla nell'acqua da trattare e succhiare l'acqua dall'altra estremità del depuratore acqua portatile per bere;

depuratore acqua portatile 12

  1. riempire la borsa idrica in dotazione con acqua da purificare e avvitarla sul depuratore; spremere la borsa per favorire il flusso dell'acqua attraverso il dispositivo verso una borraccia appoggiata all'altra estremità del potabilizzatore stesso, che durante l'operazione verrà riempita di acqua purificata.

foto sacchetto

Depuratori ai raggi UV

Dispositivi che utilizzano la radiazione ultravioletta a intensità specifica per distruggere il DNA di batteri, protozoi, virus; pigiando su un bottone e mescolando il contenuto il depuratore acqua portatile garantirà un successo molto elevato in pochi minuti. E' opportuno abbinare questo sistema ad un filtro che separi i solidi sospesi, cosa che i raggi UV non sono in grado di fare.

foto UV

Sistemi elettrolitici

Dispositivi che applicano la corrente elettrica, generata da batterie interne, ad una soluzione salina, per creare un disinfettante da aggiungere all'acqua. Con tale sistema si elimina la maggior parte dei patogeni e, a differenza dei dispositivi UV, si depura l'acqua anche dalla torbidità.

depuratore acqua portatile 11

Quali sono i migliori kit depurazione acqua portatile?

Finalmente eccoci all'elenco dei migliori 10 depuratori acqua portatile. Sarà tuo compito scegliere quale tra questi sia adatto alle tue esigenze! Faccio inoltre una precisazione: ho stilato un elenco di prodotti di marchi certificati, evitando di prendere in esame depuratori acqua portatili di brand non tracciabili.

Nome Prodotto

Peso

Capacità

Misure

Prezzo

Katadyn Befree
100 g
600 ml
27.5 x 7.0 cm
Grayl Ultralight
309 g
473 ml
24.5 x 6.8 cm
74.95€ sul sito ufficiale
Water To Go
138 g
750 ml
22 x 7.0 cm
Invigorated Water Ph Active
650 g
650 ml
28 x 9.5 cm
Mizu V7 Adventure kit
431 g
620 ml
23 x 7.5 cm
Sawyer Mini
57 g
N.D.
12.5 x 3.5 cm
Sawyer Micro Squeeze
57 g
N.D.
10.5 x 3.5 cm
Vestergaard Lifestraw
46 g
N.D.
22.9 x 2.5 cm
Katadyn Steripen Ultra
140 g
N.D.
18.6 x 4.1 x 3.2 cm
Potable Aqua Pure
108 g
N.D.
9,4 x 4,3 x 3.0 cm
54,61$ online

Prima dell'elenco di tutti i prodotti ti segnalo che il cicloviaggiatore Maurizio Jack Peretti ha discusso di questo argomento e della sua personale scelta del depuratore acqua portatile durante una diretta sui canali social di Life in Travel (Facebook e Youtube) e sul podcast associato, puntando l'attenzione anche sull'aspetto ecologico: attraverso l'utilizzo di un piccolo apparecchio si può evitare di utilizzare tante bottiglie d'acqua di plastica, che di conseguenza andrebbero gettate nella pattumiera una volta utilizzate caricando il pianeta di un ulteriore peso! Puoi quindi ascoltare il suo contributo dal minuto 67' al minuto 76'.

Katadyn Befree

Questo depuratore acqua portatile sfrutta la tecnologia delle membrane a fibre cave, nel senso che il filtro è costituito da micro–tubi a porosità 0,1 micron dove i contaminanti restano intrappolati, garantendo un flusso di acqua potabilizzata in uscita. Tali membrane sono abbastanza robuste da resistere al controlavaggio che consente la pulizia e il riutilizzo del filtro stesso.

Acquista su Amazon

Vantaggi
Rimozione batteri, protozoi
Rimozione totale sedimenti
Elevata velocità di depurazione
Svantaggi
No rimozione virus
No rimozione contaminanti chimici
Ingombro

depuratore acqua portatile 1

Grayl Ultralight

E' una borraccia, dotata di filtro al suo interno, della capacità di circa mezzo litro che sfrutta la tecnologia dello scambio ionico e del carbone attivo ultra–polverizzato per garantire una protezione più elevata possibile. Con una velocità di depurazione di 2 litri/min, purifica e filtra l'acqua contaminata in circa 15 secondi

Vantaggi
Rimozione 99.9% batteri, protozoi, virus
Rimozione microplastiche, solidi sospesi
Rimozione sostanze chimiche, metalli pesanti
Rimozione odori e sapori
Elevata velocità di depurazione
Svantaggi
Peso
Ingombro
 
 
 

depuratore acqua portatile 2

Water To Go

Questo depuratore acqua portatile utilizza un'esclusiva tecnologia di filtraggio tre in uno, frutto degli studi condotti dalla NASA: filtrazione meccanica + processo elettrico da carica positiva + carbone attivo.

Acquista su Amazon

Vantaggi
Rimozione 99.9% batteri, protozoi, virus
Rimozione 99.9% metalli pesanti
Rimozione odori e sapori
Svantaggi
Ingombro
 
 

depuratore acqua portatile 3

Invigorated Water Ph Active

Depuratore costituito da una thermos in acciaio inossidabile a doppia parete e da un filtro interno realizzato con una specifica miscela brevettata filtrante che permette di eliminare la torbidità e i contaminanti nonché di rimineralizzare l'acqua.

Acquista su Amazon

Vantaggi
Rimozione batteri, protozoi, virus
Rimozione sabbia, solidi sospesi
Rimozione metalli pesanti
Rimozione odori e sapori
Potere rimineralizzante
Svantaggi
Peso
Ingombro
 
 
 

depuratore acqua portatile 4

Mizu V7 Adventure kit

Si tratta di una thermos in acciaio inox a doppia parete al cui interno è posizionato un filtro removibile testato e progettato dalla NASA. Il funzionamento avviene mediante un processo combinato di intrappolamento meccanico e assorbimento elettrocinetico all'interno del filtro, garantendo una capacità molto elevata di depurazione.

Acquista su Amazon

Vantaggi
Rimozione 99.9% batteri, protozoi, virus
Rimozione 99.9% metalli pesanti
Svantaggi
Peso
Ingombro

depuratore acqua portatile 5

Sawyer Mini

Questo depuratore acqua portatile sfrutta la tecnologia delle membrane a fibre cave, già descritta, con filtro a porosità pari a 0,1 micron. E' in dotazione con sacca idrica da 500 ml, cannuccia per bere direttamente da una fonte d'acqua o da collegare al tubo dello zaino di idratazione o da avvitare su bottiglie di acqua, kit di pulizia.

Acquista su Amazon

Vantaggi
Rimozione 99.9% batteri, protozoi
Rimozione microplastiche
Elevata velocità di depurazione
Svantaggi
No rimozione virus
No rimozione contaminanti chimici
 

depuratore acqua portatile 6

Sawyer Micro Squeeze

E' un filtro che presenta le stesse caratteristiche del suo fratello di marca, con porosità pari a 0,1 micron. Viene fornito con con una sacca idrica da un litro, cannuccia, raccordo, guarnizione di ricambio e stantuffo di pulizia.

Acquista su Amazon

Vantaggi
Rimozione 99.9% batteri, protozoi
Rimozione microplastiche
Elevata velocità di depurazione
Svantaggi
No rimozione virus
No rimozione contaminanti chimici
 

depuratore acqua portatile 7

Vestergaard Lifestraw

Anche questo depuratore acqua portatile sfrutta la tecnologia delle membrane a fibre cave, ma con porosità pari a 0,2 micron. Viene fornito solamente con un cordino, mentre la custodia deve essere acquistata separatamente.

Acquista su Amazon

Vantaggi
Rimozione 99.9% batteri, parassiti
Rimozione microplastiche, solidi sospesi
Svantaggi
No rimozione virus
No rimozione contaminanti chimici

depuratore acqua portatile 8

Katadyn Steripen Ultra

Questo depuratore acqua portatile sfrutta le capacità di una lampada UV per eliminare batteri, protozoi e virus in meno di due minuti. Il procedimento è semplice: basta immergere la parte terminale dello strumento nel recipiente di acqua da potabilizzare, si pigia un bottone e si attende il tempo necessario per ottenere lo scopo. Il kit include custodia in neoprene e cavo USB per la ricarica della batteria agli ioni di litio. Esiste anche la versione ultra–light, più leggera e compatta.

Acquista su Amazon

Vantaggi
Rimozione batteri, protozoi, virus
Tempo di trattamento inferiore a 2 min
Capacità di trattamento fino a 1 litro
Svantaggi
Non utilizzabile per acque torbide
No rimozione solidi sospesi
 

depuratore acqua portatile 9

Potable Aqua Pure

Sistema che si basa sul principio dell'elettrolisi: applicando la corrente elettrica ad una soluzione salamoia (acqua + sale), il dispositivo produce un potente disinfettante in grado di purificare anche l'acqua torbida senza pre–filtraggio.

Vantaggi
Rimozione 99.9% batteri, protozoi, virus
Rimozione solidi sospesi
Capacità di trattamento da 1 a 20 litri
Batteria ricaricabile con USB e pannello solare integrato
Leggero e compatto
Svantaggi
Possibili residui di cloro nell'acqua trattata
Attesa di 30 min prima di bere
 
 
 

depuratore acqua portatile 10

Scrivi qui quel che pensi...
Log in con ( Registrati ? )
o pubblica come ospite
Carico i commenti... Il commento viene aggiornato dopo 00:00.
  • Questo commento non è pubblicato.
    Andrea · 2 mesi fa
    Ciao ragazzi! Complimenti per la completezza. Quadro completo e ricco di informazioni per ogni utilizzo, bravi!
Bendo

Appassionato da sempre di attività outdoor con predilezione all'escursionismo esplorativo scandito da ritmi lenti e meditativi, mi sono affacciato al mondo della bicicletta all'età di 13 anni con la medesima predisposizione e da quel momento è stato un crescendo di esperienze che hanno contribuito a far maturare in me una visione romantica di questo bellissimo sport, sempre in contatto e in accordo con la natura.
Adoro pedalare nella mia terra d'origine (le Orobie) e sulle bellissime Alpi Occidentali, senza però  trascurare l'Austria, la Svizzera, etc., e tutti quei luoghi che mi stanno ancora aspettando. Peraltro mi piace alternare il ciclismo su strada a quello su sterrato, terreni diversi che non considero come eterni rivali ma bensì come due red carpets dove far scorrere i miei sogni a due ruote!

               

Storie a pedali

podcastUn podcast dedicato ai viaggi in bici, una narrazione per raccontare il mondo del cicloturismo anche attraverso la voce

Ascolta il Podcast

Salta in sella

Lascia la tua mail qui sotto per ricevere consigli, itinerari o suggerimenti per iniziare la tua esperienza di cicloturismo

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Unisciti ad altri 17.000 cicloviaggiatori.
Non ti invieremo mai spam!

Contenuti recenti

 
Torna su