Abbonati alla LiT Family
Abbonati alla LiT Family per accedere a tanti contenuti esclusivi e ricevere il magazine Impronte

Vota questo articolo
(1 Vota)

I percorsi ciclabili in Italia che abbiamo percorso con le nostre figlie

Dopo averti parlato di come organizzare un viaggio in bici con bimbi e di come prendere in considerazione tutti gli aspetti, in questo articolo ti fornirò qualche suggerimento su piste ciclabili e itinerari che potrai affrontare con i tuoi bimbi in bici. Queste sono solo alcune indicazioni perchè, quando avrai dimestichezza nell'organizzazione dei cicloviaggi, il limite sarà solo la tua fantasia e voglia di esplorare.

In questo articolo ti parlerò di itinerari cicloturistici sul suolo italiano. In ogni caso quando organizzi un viaggio in bici, considera tutti gli aspetti dei quali ti ho parlato nei precedenti articoli, quali distanza, dislivello, tipologia di strada, fondo stradale. ciclabile adige con bimbiIn base all'età, al chilometraggio e al tempo che hai a disposizione potrai impiegare più o meno giorni su ogni itinerario. Per scoprire l'Italia in bici ti suggerisco questi percorsi:

  • La ciclabile sul fiume Mincio da Peschiera del Garda a Mantova. Questo itinerario è interamente su pista ciclabile ed è privo di dislivello. Ideale per bambini che affrontano per la prima volta un viaggio pedalando autonomamente. Unica pecca di questo percorso è il ritorno da Mantova a Peschiera perché non vi è un treno diretto, ma bisogna fare un giro un po' più largo (via Verona). In alternativa se il papà è un po' allenato, potrà in giornata (l’ultima), andare a recuperare l'auto alla partenza, mentre il resto della famiglia si concede un po' di relax a fine viaggio visitando la bellissima città di Mantova. Se i tuoi bambini sono già abbastanza abituati a pedalare su strade a traffico misto puoi prolungare il viaggio fino a Sabbioneta, un borgo molto carino a misura di bambino.ciclabile con i bimbi
  • Ciclabile intorno al lago di Varese e lago di Comabbio. Questo percorso è per la maggior parte su pista dedicata, le parti non ciclabili però sono su strade secondarie, quindi con traffico scarso. Anche qui il dislivello è pressoché inesistente, perciò ideale per bimbi che iniziano a pedalare autonomamente. Se è il vostro primo cicloviaggio potreste sfruttare la forma a "8" del percorso intorno ai laghi per fare tappa sempre nella stessa struttura (scegliendola tra i due laghi) in modo da non avere troppi bagagli al seguito, ma provando comunque i due giorni di bici consecutivi.natura in bici bimbe
  • Strade delle mele (Cavour - Piemonte). Questa zona è ricca di percorsi non su piste ciclabili, ma tutti su strade secondarie con pochissimo traffico. Qui potrai studiare l'itinerario che più ti piace ed eventualmente anche dormire sempre nello stesso luogo in maniera da cominciare a fare esperienza e verificare come reagisce il tuo piccolo a più giorni di pedalata consecutiva, sempre con la tranquillità di non allontanarti troppo dalla "base". In questa zona, alcuni percorsi presentano dislivelli, anche importanti. Scegli accuratamente in base all'età dei tuoi bimbi ed alle loro capacità di affrontare le salite. colline piemontesi in bici
  • Lucca - Filettole - Lago di Massaciuccoli. Percorso che corre lungo il fiume Serchio, su fondo sterrato, ma molto scorrevole. Interessante ed avventuroso per i cuccioli che affrontano i primi terreni sconnessi. Ti offre l'occasione di visitare Lucca, meravigliosa città d'arte molto adatta alle bici e l'oasi Lipu sul lago di Massacciuccoli, di grande valore naturalistico.
  • Delta del Po. Questa zona ti permette di organizzare un itinerario su misura rispetto alle tue esigenze. Purtroppo non vi sono tratti ciclabili dedicati solo alle biciclette, ma anche qui il traffico è minimo. Molto interessante é la possibilità di terminare il giro al Lido di Venezia transitando da Chioggia e l’isola di Pellestrina e concederti una visita a Venezia (non in bici perché vietato). argine del po in bici
  • Val Venosta: dal passo Resia a Bolzano. Itinerario misto su ciclabile e strade a basso traffico. Scendendo verso valle, il percorso è in discesa. Ambiente bellissimo fino a Merano, poi un po' più monotono a fianco della ferrovia. Hai la possibilità di proseguire sino a Trento lungo la ciclabile dell'Adige. Ti suggerisco sosta a Bolzano con visita al museo di Otzi e bagno rilassante alle terme di Merano.
  • Giro dei colli euganei. Con partenza da Padova, questo bell'itinerario ti permette di compiere un giro ad anello intorno ai colli Euganei, senza affrontarne la scalata, riducendo al minimo il dislivello. Poichè è un itinerario circolare non ha un inizio ed una fine, ma potrai scegliere tu da dove partire in base alle tue esigenze e sarà comodissimo tornare all'auto.sterrati in bici bimbi

Questi sono solo alcuni dei vari itinerari ciclabili possibili nella nostra penisola. Potrai studiarli più approfonditamente ed eventualmente apportare modifiche e modellarli in base alle tue esigenze e a quello che vi piace visitare in viaggio. cancello chiuso ciclabileAttraverso la ricerca in rete potrai sicuramente trovarne molti altri. Dopo aver individuato l’itinerario di tuo interesse, ti consiglio di contattare l’ufficio turistico di uno dei comuni dove transiterai, per accertarti dello stato della ciclabile o del percorso che hai intenzione di effettuare. in bici tra i vignetiPurtroppo, infatti, negli ultimi anni con l’aumentare di fenomeni metereologici di una certa intensità, può succedere che alcune piste o strade siano inagibili e non ancora sistemate. In questo modo sarai eviterai spiacevoli deviazioni su strade più trafficate per evitare il tratto chiuso. Un altro suggerimento è quello di chiedere anche se il percorso che affronterai è propriamente "ciclabile"; talvolta, infatti, in rete si trovano suggerimenti di percorsi definiti "ciclabili", ma che in realtà seguono strade secondarie a basso traffico. ciclabile bimbiViaggiando coi bambini piccoli questo particolare può "fare la differenza"! Ricorda che quando viaggi con i bambini l'obiettivo non è percorrere il maggior numero di chilometri nel minor tempo e che non siete in sella per compiere alcuna impresa: stai pedalando per condividere l'esperienza con i tuoi figli e la tua famiglia! Apprezza ogni istante del viaggio e non rimanere amareggiato se in un'intera giornata percorrerete solo 20 chilometri! I bimbi in bici respirano libertà, serenità e tante emozioni positive, affrontando anche le difficoltà: questo secondo me vale il viaggio!

Viaggia con noi

Viaggia con noi

Scrivi qui quel che pensi...
Log in con ( Registrati ? )
o pubblica come ospite
Carico i commenti... Il commento viene aggiornato dopo 00:00.

Commenta per primo.

Simone Peccenati

Sostenitore della teoria per cui una vita non basta per sperimentare tutto quello che il pianeta ci mette a disposizione, la mia mente partorisce più idee di quelle che il mio tempo libero mi permette di realizzare. Sono appassionato di cicloviaggi in solitaria, con amici e con la famiglia. Pratico scialpinismo, arrampicata e corsa in montagna senza eccellere in niente, ma divertendomi un mondo. Innamorato di quel preciso attimo in cui scocca la scintilla di un sogno da realizzare, bramoso ogni volta di portarlo a termine, spostandomi da un punto A ad un punto B senza l’ausilio di mezzi meccanici diversi dalle mie gambe e dalla mia bici... Estasiato dalle emozioni che regala ogni viaggio itinerante.

Viaggia con noi

Viaggia con Life in TravelParti per le tue vacanze in bicicletta e i tuoi tour gravel su percorsi studiati da cicloviaggiatori per cicloviaggiatori.

Viaggia con noi

               

Salta in sella

Lascia la tua mail qui sotto per ricevere consigli, itinerari o suggerimenti per iniziare la tua esperienza di cicloturismo

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Unisciti ad altri 17.000 cicloviaggiatori.
Non ti invieremo mai spam!

Contenuti recenti

Torna su