MTB vs Gravel/bici turismo con piega

Di più
18/05/2020 10:38 #8202 da mav
Ciao a tutti! Sono nuovo del forum - piacere di conoscervi!
Complice anche l'anno "particolare", sto pensando con la mia ragazza di fare vacanze in bici quest'estate.
Vorrei comprare delle bici ma senza spendere una follia (mi terrei sui 600 ciascuna) e non so su cosa orientarmi.

Premessa:
  • Abbiamo già bici da passeggio per la città (basic senza cambio, coi cestini, la sella poltrona ecc)
  • Io ho già la bici da corsa, che mi "copre" le uscite in giornata su asfalto
  • Le bici entry level da turismo tipo bianchi spillo rubino o la bottecchia 205, (quelle dell'utile articolo qui: www.lifeintravel.it/bici-economiche-da-v...li-per-iniziare.html ) oltre a non piacermi esteticamente, mi sembrano molto in sovrapposizione con le bici da città
  • Vorrei qualcosa da poter utilizzare poi durante l'anno per uscite veloci in giornata, magari misto (abito a milano e spostandosi anche di poco con la macchina c'è da girare)

E quindi stavo pensando o a una MTB non estrema, tanto non ci devo fare downhill, tipo la bulls crossbike 1, che si trova a 500 €. Idealmente mi piacerebbero anche bici da viaggio con la piega, principalmente per poter cambiare posizione, tipo la (il tipo è d'obbligo...intendo come genere...) cinelli hobo, surly trucker, kona sutra ecc. ma costano 2-3X il mio budget. E poi mi viene un po' il dubbio che siano molto in sovrapposizione con la bici da corsa e durante l'anno servono a poco....

Che ne pensate? Idee, commenti e riflessioni benvenute! :)
Se pensate che il ragionamento abbia senso e avete altri modelli da consigliarmi tipo la bulls...grazie! :)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
22/05/2020 16:42 #8212 da Leo
Ciao Mav,
piacere mio...

Sei stato molto esaustivo nella spiegazione della tua situazione.

Non hai tutti i torti quando dici che le bici da turismo elencate nell'articolo da te citato sono simili alle bici da città... in realtà sono proprio delle bici da "trekking" ibride adatte a cicloturismo quotidiano o di un weekend e utilizzabili anche in ambito urbano.
Per trovare delle bici da viaggio "pure" però devi un po' salire di budget. Sempre rimanendo sull'ambito "trekking" bike che si avvicina molto al viaggio intorno ai 6-700€ potresti valutare la Riverside 920 di decathlon che a mio parere però non è il massimo avendo il monocorona oppure la FX2 o FX3 della Trek (la prima è poco oltre i 500€ , la seconda sui 750€) oppure la roam di Giant.
La Fuji Touring (la più vicina ad una bici da viaggio con manubrio drop che mi viene in mente) invece costa attorno ai 900€ quindi forse fuori budget per te.

Come giustamente dicevi tu, l'alternativa potrebbe essere quella di una mtb da xc economica e in quell'ambito ne trovi molte a quel prezzo...

Un'altra avventura terminata da poco: viaggio.lifeintravel.it - Acquista la nostra ultima cicloguida: www.lifeintravel.it/guida-alle-piste-cic...dell-alto-adige.html

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
22/05/2020 17:13 #8214 da mav
Ciao!
Grazie degli spunti!

Ma invece cannondale trail 8 o 7 rispetto alla fx2 che costa uguale o 100 euro in più a seconda dei componenti, ma è anche ammortizzata?

Una curiosità, se ha senso la domanda: io l'ultima MTB che ho usato su percorsi misti asfalto/ghiaia ma anche tratti dissestati e discese impegnative è la rockrider 520, ed ero sicuramente lontano dal portarla al limite... quindi se la trail 8 o la fx2 sono migliori o uguali senz'altro basta e avanza per uso/preparazione che ho. E a questo punto mi viene da chiedere perchè non la rockrider 530 a 380 euro? pesa un paio di chili in più... se si possono attaccare i portapacchi.... magari si montano copertoni un po' meno grassi...

che dite? :)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
22/05/2020 17:29 #8215 da Leo
Ciao Mav,
ti ho citato la Trek proprio per il fatto che non sia ammortizzata... a mio parere una bici da viaggio deve essere il più semplice possibile e in viaggio un ammortizzatore è superfluo, a meno che non si facciano single trail o viaggi in MTB (bikepacking o similari).... su forestali o strade bianche è sufficiente aumentare lo spessore dello pneumatico.
Per questo se devo suggerirti un acquisto ex-novo, a parità di componenti e prezzo, tendo a proporre una bici "da viaggio" o ibrida mentre se il costo scende o hai già in casa una MTB va benissimo pensare a quella.
La FX della Trek ha occhielli anche sulla forcella anteriore e ti permette di attaccarci un portapacchi o delle Gorilla Cage o altro per sfruttare eventualmente anche quello spazio... è superfluo? Questo lo devi valutare tu!

Ripeto, tra le MTB ci sono tanti modelli che possono andare bene per viaggiare e c'è sicuramente più scelta a quel livello di prezzo... quindi anche la 530 decathlon va benissimo... assicurati che abbia gli occhielli almeno sul carro posteriore e sei a posto!

Un'altra avventura terminata da poco: viaggio.lifeintravel.it - Acquista la nostra ultima cicloguida: www.lifeintravel.it/guida-alle-piste-cic...dell-alto-adige.html

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.195 secondi
 

               

Salta in sella

Lascia la tua mail qui sotto per ricevere consigli, itinerari o suggerimenti per iniziare la tua esperienza di cicloturismo

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Unisciti ad altri 17.000 cicloviaggiatori.
Non ti invieremo mai spam!
 
 
Torna su