Kyrgyzstan in Agosto

Di più
01/09/2017 20:16 - 02/09/2017 09:45#1231da manuele 71
Risposta da manuele 71 al topic Kyrgyzstan in Agosto
Prometto di raccontare tutto al più presto ma prima devo mettere ordine nel materiale che ho portato a casa.
Intanto vi lascio un altro video.
Tra le cose che ho fatto c'è un trekking di due giorni per salire al lago Song kul.( Dove ho pure scroccato mezza giornata a cavallo, un passaggio offerto da due kirghisi che stavano spostando dei cavalli da un campo all'altro.)
Il Song Kul è un lago a 3000m di altezza circondato da praterie e pascoli dove i "nomadi" kirghisi portano gli animali, cavalli e vacche e pecore durante il periodo estivo. Tutto il lago è pieno di campi di yurte. Non so se dal video si capisce la situazione ....
Ultima Modifica 02/09/2017 09:45 da Leo.
Ringraziano per il messaggio: Leo

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
02/09/2017 09:49#1233da Leo
Risposta da Leo al topic Kyrgyzstan in Agosto
Wow... spettacolo! ;)
Così però ci fai (almeno a me e Vero) venir voglia di partire subito... ormai il Kyrghizystan ce l'abbiamo nel mirino, speriamo di riuscire prima o poi ad andarci!

Un'altra avventura in rampa di lancio: viaggio.lifeintravel.it - Acquista la nostra ultima cicloguida: www.lifeintravel.it/guida-alle-piste-cic...dell-alto-adige.html

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
04/09/2017 20:42#1234da manuele 71
Risposta da manuele 71 al topic Kyrgyzstan in Agosto
Allora racconto il mio viaggio un pò alla volta ....
Sono arrivato all' aereoporto di Manas e montata la bicicletta sono partito subito per Bishkek ....affamato. Così ho comprato per strada una brioche con dentro però carne e cipolle....
A Bishkek ho visto come guidavano e ho deciso di allontanarmi subito. I kirghisi sono ospitalissimi e simpaticissimi ma quando sono al volante si trasformano in demoni... Il K. è un paese mussulmano e ti salutano con "Salam Aleikum" , la maggioranza parla kirghiso ma ci sono anche russi che parlano russo e gente di tutte le altre nazioni che sono li intorno come Taijchistan Uzbekistan Kazachistan ecc. e parlano russo. Un bel mix soprattutto se conosci solo due parole di inglese come me.
Naturalmente tutto è scritto in cirillico e Kirghiso.
Ma ho quasi sempre trovato qualcuno che parlava inglese soprattutto ragazzi giovani e a volte bambini. E' con loro che trattavo per il cibo e nelle guest house.
Comunque il primo giorno ho tirato dritto verso Ala Archa . Tutta la strada in salita e sotto il sole, (questo è importante da capire perchè in seguito mi farà cambiare tutti i piani che avevo in mente).
Dentro il parco non mi facevo problemi per trovare da dormire tanto avevo la mia tenda e cibo da cucinare, invece ho trovato diversi campi di yurte e alla fine ho provato a chiedere se mi facevano dorminre dentro una di queste. Le due donne con cui ho parlato mi hanno fatto capire che loro se ne stavano andando ma mi lasciavano le chiavi di una delle yurte. E sono rimasto, la prima notte, da solo in una yurta in mezzo alla natura a fianco di un fiume , il fiume Ala- Archa.
Il mattino dopo ho chiuso a chiave la yurta e ho messo la chiave dove mi avevano detto le donne.
Ripresa la bici ho continuato a salire. Ad un certo punto c'è l'entrata vera e propria del parco, dove non si può piu proseguire in bici , e un hotel. Lasciata la bici e bagagli in custodia in questo hotel ho seguito un sentiero che portava a una cascata. Incontrato un ragazzo cinese per via abbiamo continuato assieme, ed è stata una fortuna perchè io non avevo cibo e invece lui si e lo ha diviso con me. Fu così che scoprii Shawerma, una specie di kebab con dentro di tutto ... ma buono.
Il parco sembra enorme nel senso che se uno vuole può stare in giro per giorni appoggiandosi ai campi yurta che ci sono in giro o può campeggiare dove vuole. Io alla sera sono tornato alla bici ,e fatta giustamente la foto con l'aquila, sono ridisceso per la strada fatta prima fino a una guest house.
Questi sono i primi due giorni ....











Allegati:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
04/09/2017 20:53#1235da manuele 71
Risposta da manuele 71 al topic Kyrgyzstan in Agosto
La yurta dove ho dormito la prima notte. Ho cucinato col mio fornelletto e avevo pure il caffè che mi sono portato dall'Italia :lol:







Allegati:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 4.711 secondi
Torna su