Orsi dal collare in gabbia??? NO GRAZIE!!!

Di più
11/12/2010 05:51#348da Vero
Viaggiando in lungo e largo per la Thailandia, ci è sempre sembrato che si avesse un gran rispetto per la Natura e gli ambienti considerati parchi nazionali o aree protette. Purtroppo, durante il nostro tragitto lungo una strada secondaria, siamo stati totalmente smentiti da un folle incontro.
In un Wildlife Sanctuary chiamato Mae Tuen e situato sulla strada che da Tak attraversa le montagne fino a Mae Ramat, nei pressi del confine birmano, due orsi dal collare, un cucciolo e un adulto sono detenuti in due differenti prigioni.
Il cucciolo si trova in una gabbia di 1,5 metro x 1,5 metro con due scodelle, una per il cibo e una per l'acqua ed una piccola panca costruita di bambù sulla quale si può sdraiare. Le possibilità di movimento per lui sono ridotte e limitate alle semplici azioni per la sopravvivenza: bere, mangiare e dormire!

Noi siamo andati a trovarlo la sera e la mattina successiva, prima di lasciare questo paradiso naturalistico dove due creature di tale bellezza sono costrette a vivere in questo stato. Entrambe le volte abbiamo notato la scodella del cibo completamente vuota e quella dell'acqua con meno di un dito di liquido quasi imputridito, inoltre, in mattinata, l'orsetto era tutto tremante e faceva una gran pena vedere questo animale della foresta, potersi muovere solo avanti ed indietro, mentre, nell'immaginario collettivo,l'orso corre, si alaza in piedi lungo i tronchi in cerca di insetti e miele e si gratta la schiena sulla ruvida corteccia...:angry:

L'ungulato adulto invece è rimasto sempre fermo nella stessa posizione, sdraiato in terra, smunto, il muso e il naso spellati e l'espressione persa nel nulla. La sua prigione è molto più grande: ha barriere di cemento, nessun cenno di vegetazione e, ahimè, noi non abbiamo visto nè cibo, nè acqua.


Ho scritto un mail al WWf sperando mi rispondano, anche solo per dirmi che non possono far nulla,ma almeno saperlo...dannazione a chi non rispetta gli animali..:angry::angry::angry::sick:

Chiunque abbia qualche altro suggerimento da darmi per far qualcosa di utile alla loro situazione, mi faccia un fischio!!!!;)

Segui il nostro viaggio su... viaggio.lifeintravel.it/
Allegati:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
13/12/2010 12:37 - 13/12/2010 16:43#349da tirapacchi
solo per puntualizzare che gli orsi sono plantigradi (appoggiano a terra tutta la pianta del piede) e non ungulati (che appoggiano a terra solo le unghie, tramutatesi in zoccoli)...
Ultima Modifica 13/12/2010 16:43 da tirapacchi.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
19/12/2010 12:24#350da Vero
grazie Pier per la correzione e scusatemi per l'errore. Purtroppo non ho ricevuto ancora nessuna comunicazione dal Wwf, spero vivamente possano fare qualcosa...:(

Segui il nostro viaggio su... viaggio.lifeintravel.it/

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
19/12/2010 20:07#352da Leo
E' stato effettivamente mortificante vedere questi orsi in gabbie tanto piccole (sia il cucciolo che quello adulto!), soprattutto se si pensa al fatto che si trovino in un wildlife sanctuary...:angry:

Un'altra avventura in rampa di lancio: viaggio.lifeintravel.it - Acquista la nostra ultima cicloguida: www.lifeintravel.it/guida-alle-piste-cic...dell-alto-adige.html

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.427 secondi
Torna su