fbpx
Abbonati alla LiT Family
Abbonati alla LiT Family per accedere a tanti contenuti esclusivi e ricevere il magazine Impronte
Vota questo articolo
(0 Voti)

WoodBikeStock 2022: il raduno cicloturistico in Lessinia

“Un raduno di biciclette per chi ama viaggiare, per chi vorrebbe viaggiare e per chi ha voglia di raccontare e ascoltare”. Questo è lo slogan del nuovo evento a pedali, WoodBikeStock 2022, che si terrà da venerdì 16 a domenica 18 settembre in Lessinia, al rifugio Lausen. Location molto conosciuta per essere stata sede delle ultime edizioni del BAM Campfire, ora è pronto per diventare il palcoscenico di questa nuova esperienza. Ma vediamo nel dettaglio di cosa si tratta!

WoodBikeStock 22: la prima edizione

L’esplosivo Danny Zampiccoli, arrampicatore e ora amante delle due ruote, nonché gestore del rifugio Lausen, è l’ideatore di questo nuovo evento dal nome molto evocativo: WoodBikeStock, una Woodstock dei pedali se così vogliamo dire. In realtà non si tratta di un rave party o di qualche diavoleria che rievochi i tempi passati del rock, ma bensì un evento con un format legato alle esperienze in bici, che sicuramente terrà catalizzati i partecipanti in tutto il weekend di programmazione.

01

WBS 22: come raggiungere il rifugio Lausen

Innanzitutto definiamo bene la geografia: l’evento si terrà sull’altopiano della Lessinia, in provincia di Verona. Situato nel comune di Velo Veronese alla quota di 1180 m, il rifugio Lausen è servito da una rotabile che nelle sue ultime battute ha dato del filo da torcere a molti, se non tutti i cicloviaggiatori. Ma non scoraggiarti, la fatica sarà premiata da una convivialità incredibile e da una festa a pedali.

L’organizzazione ha provveduto a rendere pubbliche le tracce GPS per raggiungere il rifugio con la propria bicicletta. I percorsi proposti, disegnati e testati dagli amici di Gravel Club, sono ben tre e sono disponibili attraverso la piattaforma Komoot.

  • da Rovereto: la traccia segue la dura salita del passo Fittanze da Sdruzzinà, prima di immergersi sull’altopiano percorrendo tutta la Translessinia. Dopo la discesa a Camposilvano si affronterà la salita al rifugio.
  • da Peschiera del Garda: si attraversa l’area del Valpolicella e si pedala sulla ciclabile prima di affrontare la famosa salita Peri – Fosse. Una volta giunti in Lessinia, si scende a San Giorgio prima di cimentarsi nell’ultima rampa per il Lausen.
  • da Verona: il percorso più diretto dal capoluogo cittadino, con la salita a Velo Veronese su strade secondarie e sterrate e l’ultima erta fino al rifugio.

02

WoodBikeStock 22: il programma del weekend

Il programma sarà strutturato come segue:

Venerdì 16 Settembre

  • in serata musica dal vivo

Sabato 17 Settembre

  • accoglienza dei partecipanti
  • in mattinata colazione di benvenuto
  • durante la giornata Angolo del Racconto con condivisione delle diverse esperienze di viaggio in bicicletta
  • ore 16.00 Spettacolo teatrale ANCHE I SOGNI IMPOSSIBILI, andar per monti con Fausto de Stefani, storia di un’avventura sul tetto del mondo - della Compagnia S-Legati
  • serata con musica dal vivo
  • minestrone di Mezzanotte offerto dagli amici del Ristorante 13 Comuni di Velo Veronese

Domenica 18 Settembre

  • colazione di buongiorno
  • cerchio del fuoco maschile
  • donne che corrono con i lupi
  • baci e abbracci

Durante la kermesse ci saranno diversi ospiti, tra cui Fausto De Stefani, Caterina Borgato, Alessandro De Bertolini, Viaggiatore Lento e anche noi di Life in Travel.

Inoltre l'evento abbraccia anche il progetto solidale Rarahil Memorial School di Fausto De Stefani attraverso la Fondazione Senza Frontiere – Onlus, a favore della preparazione scolastica delle nuove generazioni nepalesi.

03

WBS 22: come iscriversi

Per iscriverti all’evento WoodBikeStock 2022 ti rimandiamo al sito ufficiale della manifestazione, in cui sono inserite tutte le informazioni.

La quota di iscrizione, di cui una parte verrà devoluta al progetto solidale appena descritto, è comprensivo di:

  • 2 colazioni
  • Minestrone serale del sabato
  • Partecipazione agli eventi
  • Sacca di benvenuto 

È utile ricordare che questo è un evento a numero chiuso! 444 wheels come cita il sottotitolo, quindi affrettati a iscriverti, per far parte anche tu dei 222 partecipanti in cerca di divertimento! Ti aspettiamo!

Crediti foto: Giampaolo Calzà

Scrivi qui quel che pensi...
Log in con ( Registrati ? )
o pubblica come ospite
Carico i commenti... Il commento viene aggiornato dopo 00:00.

Commenta per primo.

Bendo

Appassionato da sempre di attività outdoor con predilezione all'escursionismo esplorativo scandito da ritmi lenti e meditativi, mi sono affacciato al mondo della bicicletta all'età di 13 anni con la medesima predisposizione e da quel momento è stato un crescendo di esperienze che hanno contribuito a far maturare in me una visione romantica di questo bellissimo sport, sempre in contatto e in accordo con la natura.
 
Adoro pedalare nella mia terra d'origine (le Orobie) e sulle bellissime Alpi Occidentali, senza però  trascurare l'Austria, la Svizzera, etc., e tutti quei luoghi che mi stanno ancora aspettando. Peraltro mi piace alternare il ciclismo su strada a quello su sterrato, terreni diversi che non considero come eterni rivali ma bensì come due red carpets dove far scorrere i miei sogni a due ruote!
 

               

Salta in sella

Lascia la tua mail qui sotto per ricevere consigli, itinerari o suggerimenti per iniziare la tua esperienza di cicloturismo

Unisciti ad altri 17.000 cicloviaggiatori.
Non ti invieremo mai spam!

Contenuti recenti

Torna su