Cicloturismo, vacanze e viaggi in bici in Svizzera

Il lago di Lucerna è centrale nella geografia ed anche nella storia della nazione elvetica in quanto la fondazione della Svizzera viene fatta risalire al 1º agosto 1291 con la firma del Patto Confederale, siglato nei pressi di Grütli, modesta località che attraverseremo. Oggi infatti come ultimo giorno di bici in Svizzera costeggeremo il lago dalle sette braccia e lo solcheremo con un battello.
Se ieri nel Mendrisiotto qualche piccolo strappo (intendo salitella) ce lo siamo concessi, oggi il percorso in linea della pista ciclabile del Ticino prevede unicamente pianura. Dopo un’abbondante colazione partiamo dalla vivace Locarno; qualche foto di rito presso la dolce costa del lago di Lugano e via.
La pista ciclabile del Ticino: Locarno - Biasca - 3.2 out of 5 based on 6 votes
Spesso l'autunno è il periodo ideale per fare cicloturismo. Non c’è la calca di gente ne il caldo eccessivo dell’estate. Cromaticamente il paesaggio muta, ed ogni giorno è diverso dall’altro. Con questo spirito “leggero”, alla fine di settembre, ho pedalato in Svizzera in una tre giorni ad alto contenuto di storia, cibo e panorami. La prima giornata di Ticino in bici ci ha visti impegnati lungo un anello sulle colline attorno a Mendrisio.
Ticino in bici: anello sulle colline del Mendrisiotto - 3.7 out of 5 based on 3 votes
Immaginate un percorso ciclabile piuttosto pianeggiante immerso nelle montagne alpine: un itinerario adatto a tutti che attraversa da ovest ad est una buona fetta del territorio montuoso tra Svizzera, Austria e Germania: non è utopia, è reale e si chiama pista ciclabile dell'Inn. Il tracciato di 520 km collega Maloja a Passau regalando al cicloturista la sicurezza di pedalare quasi sempre su sede propria e la bellezza di panorami sempre diversi.
Pista ciclabile dell'Inn: da Maloja a Passau tra Svizzera, Austria e Germania - 4.3 out of 5 based on 4 votes
Quello che mi accingo a descrivere è un anello ciclistico di grande soddisfazione da un punto di vista paesaggistico, che si sviluppa interamente in Svizzera, all'interno del Canton Grigioni. Si scavalcheranno Julierpass ed Albulapass in bici ed ogni chilometro pedalato riserverà emozioni sempre nuove, in un contesto che spazia dalle ampie vedute sull'Alta Engadina con i sui suoi laghi e ghiacciai, alle verdeggianti vallate solcate da corsi d'acqua impetuosi fino agli scenari brulli e affascinanti d'alta quota. 
Julierpass e Albulapass: itinerario in Svizzera in bici - 4.7 out of 5 based on 3 votes
In treno, in bicicletta, a piedi! Questa volta si parte sul trenino rosso del Bernina, il treno rosso che ci porta dalla Valtellina alla Svizzera tedesca di Sankt Moritz. Viaggiando lentamente... si impara ad osservare ogni particolare, a dare importanza ad uno sguardo rubato o ad un sorriso sfuggente, si apprendono i ritmi di vita talvolta così differenti delle genti del mondo e si scopre che non è poi così spiacevole rallentare senza dover correre a destra e a manca per vedere più possibile, quando poi si può vedere meno ma meglio...
Trenino rosso del Bernina: viaggiare lenti da Tirano a Sankt Moritz - 3.4 out of 5 based on 5 votes
Torna su