Inghilterra in bici: itinerari, diari di viaggio e percorsi

Negli ultimi anni la capitale del Regno Unito ha decisamente migliorato il suo sistema di trasporto ciclabile e, di conseguenza, questo implica che finalmente anche Londra presenta una grande varietà di percorsi che ti consentiranno di visitarla in tutta tranquillità e sicurezza senza dover sfrecciare tra le auto. 

Quando dici Cornovaglia la gente innanzi tutto si chiede dove accidenti sia, la Cornovaglia. Quando gli spieghi dov’è, ovvero, la regione più a Sud Ovest della Gran Bretagna, qualcuno ti chiede se è un posto che assomiglia alla Scozia, se piove e quanto dista da Londra.
Tralasciando l’ovvia risposta alla domanda sulla pioggia, chiedersi se questa regione distante circa 400 Km da Londra assomigli alla Scozia è un po’ come chiedersi se la Puglia assomigli alla Sardegna. Siamo in Gran Bretagna, si beve molto tè e si guida a sinistra, ma la Cornovaglia è una regione che merita una visita (e una vacanza) dedicata. Al pari della Scozia.
Cornovaglia in bicicletta. Il cicloturista alla scoperta dei compromessi - 4.0 out of 5 based on 3 votes
Londra, una delle città più amate e conosciute del vecchio continente. Vista la nostra predilezione per le due ruote non potevamo che proporvi un giro della City alternativo e quindi abbiamo deciso di suggerirvi alcuni spunti per visitare Londra in bici. Soprattutto nelle vie del centro, la bicicletta a Londra è una perfetta alternativa per scoprire le attrazioni principali della città mantenendosi in movimento.
Arrivare a Newquay, sonnolento paese che profuma di oceano Atlantico, adagiato sulle coste della Cornovaglia, è stato relativamente semplice. Basta un volo per Londra, poi un treno in direzione ovest, seguendo le scie rossastre del tramonto: io, il mio diario, 600 pound e la promessa di esplorare un po' la Cornovaglia in bici
Torna su