fbpx

Unisciti alla LiT Family

 


Trek Checkpoint 2022: le nuove gravel che accontentano tutti

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
 
 

L'azienda a stelle e strisce ha presentato di recente le nuove bici gravel Trek Checkpoint 2022, disponibili in tre versioni: l'aggressiva SLR, l'avventurosa SL e la solida ALR.

ritorno a occidente indice Georgia
Sono arrivati i 2 volumi di Ritorno a Occidente, libri fotografici dedicati al nostro viaggio in bici attraverso la Georgia e la Turchia, tra le alte vette del Caucaso e le lande anatoliche. Puoi acquistarli singolarmente, in bundle o abbonandoti al piano Esploratore della LiT Family. Che aspetti? Salta in sella con noi!
 

Il mondo del gravel è più che mai variegato e frammentato. Abbraccia un'utenza ampia, che spazia dall'agonista al cicloviaggiatore, includendo tutte le sfumature che stanno nel mezzo.

La nuova gamma gravel Checkpoint 2022 segue proprio questo concetto per andare a coprire le esigenze di tutti i gravelisti più appassionati. I modelli proposti sono addirittura 8, che si vanno ad innestare su 3 telai differenti, il telaio race SLR, il telaio più versatile SL e quello più solido ed economico ALR.

Checkpoint SLR

La più corsaiola delle gravel bike di Trek. Realizzata in carbonio OCLV 7000, è nata per chi ama la velocità e le gare. Vicina a una road bike per il concetto di prestazione, presenta comunque caratteristiche peculiari di una gravel: il sistema isospeed (in realtà usato sia in ambito bici da strada che MTB), la geometria più adatta alla ghiaia con un reach più importante compensato da attacchi manubrio più corti per migliorare la maneggevolezza sullo sterrato, il passaggio cavi interni per non interferire con eventuali borse, svariati occhielli sul telaio (mancano quelli sulla forcella) e un vano portaoggetti integrato nel tubo obliquo.CheckpointSLR7 22

Checkpoint SL

La più versatile delle bici gravel di Trek. Il telaio in carbonio OCLV 5000 le permette di contenere il peso ed essere un'ottima compagna di escursioni quotidiane, ma i tanti occhielli (anche sulla forcella), il vano portaoggetti, la geometria progressiva, il sistema isospeed e il passaggio ruote generoso fanno intendere come questo modello sia pronto anche a viaggiare lontano.

CheckpointSL5 22

Checkpoint ALR

La più solida ed economica delle gravel Checkpoint 2022. Dotata di un telaio in alluminio Alpha 300 Series, è pensata per chi vuole una gravel da usare negli spostamenti quotidiani, ma anche da portare in viaggio sulle strade bianche più impervie e avventurose del mondo. Tanti occhielli, geometria comoda e passaggio ruote abbondante indicano la vocazione polifunzionale di questa bici gravel per tutti.CheckpointALR5 22

Disaccoppiatore Isospeed

Il sistema IsoSpeed riduce le sollecitazioni provenienti dal fondo stradale, mantenendo pressoché invariata la rigidità del telaio per evitare perdita di potenza nella pedalata. Questo sistema già implementato su MTB e road bike di Trek, è presente sui due telai in carbonio (SLR, SL) della nuova Checkpoint. IsoSpeed

Geometria progressiva

La geometria di questa nuova Checkpoint, definita progressiva, strizza l'occhio al comfort offroad senza perdere di vista la velocità di una bici da corsa. Un telaio allungato, compensato da attacchi manubrio più corti, rende la Checkpoint più guidabile e allo stesso tempo più comoda. Questa tendenza tuttofare viene dimostrata anche dal passo della nuova gravel Trek con un valore più allungato di una bici da corsa e più corto di una bici da viaggio o una adventure bike.

Occhielli ovunque

I telai delle nuove Checkpoint 2022 presentano numerosi occhielli per permettere di ancorare portaborracce, parafanghi, borse e cage. Sul superficie superiore e inferiore del tubo orizzontale sono presenti viti per ancorare le borse bontrager appositamente realizzate per questa bici. Sui modelli SL e ALR anche le forcelle in carbonio presentano occhielli dove fissare gorilla cage o un portapacchi anteriore. Checkpoint borse

Passaggio ruota da 45 mm

Le coperture gravel che possono essere montate sulle Checkpoint 2022 hanno una larghezza fino a 45mm, sufficienti per divertirsi sugli sterrati semplici e veloci per cui una gravel è pensata. 

Portaoggetti integrato

Una delle chicche più innovative dei due telai in carbonio della Checkpoint è il portaoggetti integrato nel tubo obliquo. Questo piccolo alloggio permette di inserire direttamente nel telaio una camera d'aria, un multitool o qualche attrezzo per la riparazione delle camere d'aria. Pensando al bikepacking, in cui ogni centimetro è prezioso per trasportare qualcosa, lo spazio recuperato è un'ottima trovata.

 
 
Scrivi qui quel che pensi...
Log in con ( Registrati ? )
o pubblica come ospite
Carico i commenti... Il commento viene aggiornato dopo 00:00.

Commenta per primo.

Leo

ITA - Cicloviaggiatore lento con il pallino per la scrittura e la fotografia. Se non è in viaggio ama perdersi lungo i mille sentieri che solcano le splendide montagne del suo Trentino e dei dintorni del lago d'Iseo dove abita. Sia a piedi che in mountain bike. Eterno Peter Pan che ama realizzare i propri sogni senza lasciarli per troppo tempo nel cassetto, ha dedicato e dedica gran parte della vita al cicloturismo viaggiando in Europa, Asia, Sud America e Africa con Vero, compagna di viaggio e di vita e Nala.

EN - Slow cycle traveler with a passion for writing and photography. If he is not traveling, he loves to get lost along the thousands of paths that cross the splendid mountains of his Trentino and the surroundings of Lake Iseo where he lives. Both on foot and by mountain bike. Eternal Peter Pan who loves realizing his dreams without leaving them in the drawer for too long, has dedicated and dedicates a large part of his life to bicycle touring in Europe, Asia, South America and Africa with Vero, travel and life partner and Nala.