Val di Non in MTB Maddalene
Il percorso MTB in Val di Non che proponiamo ricalca, in parte, l'itinerario rampi-pedonale Rankipino che collega Mostizzolo, all'imbocco della Val di Sole, con il passo Palade in provincia di Bolzano. L'anello seguente percorre strade forestali e secondarie dell'Alta Val di Non, sulle pendici delle Maddalene, tra la Val di Bresimo e la zona di Rumo e Lauregno, con panorami suggestivi su tutta la valle e sul lago di Santa Giustina. 
MTB Albergo Cavallino
Rumo, un paesino rurale della Val di Non, ospita l'Albergo Cavallino Bianco, hotel a conduzione familiare che vi farà sentire come a casa con attenzioni genuine e servizi particolari in un soggiorno completo di sport, benessere e sapori locali.
Ciclabile della Val di Non
Un territorio ricco di percorsi ciclabili per tutti i gusti. Le piste ciclabili del Trentino sono tante e variegate ed una di quelle più divertenti per chi ha un po' di gamba è la pista ciclabile della Val di Non. L'anello principale si trova nell'alta valle: un itinerario ondulato con panorami suggestivi sulle Dolomiti di Brenta e paesaggi cangianti, dalle campagne ai bei borghi di montagna della zona.
MTB in Val di Non | Tovel
Un percorso MTB in val di Non, pedalando in parte sul tracciato del Dolomiti Brenta Bike fino a raggiungere le splendide rive del lago di Tovel, gioiello alpino incastonato tra le vette del parco naturale delle Dolomiti di Brenta. La salita asfaltata e la discesa sul sentiero che affianca la strada stessa permettono di poter accorciare l'itinerario a piacimento mentre per i più allenati e volenterosi non mancano le alternative impegnative come la salita a malga Tuena. D'obbligo la sosta al lago per uno spuntino!
Hotel Rifugio Sores
Il nostro Family Hotel Rifugio Sores si trova in Predaia a circa 1200 m s.l.m., in una posizione strategica del Trentino Alto Adige, infatti dista soli 50 km Trento e poco più da Bolzano ed è raggiungibile facilmente sia per una vacanza d'estate che d'inverno.
Valsugana in bicicletta
Terra di mele, castelli, canyon e paesotti, la Val di Non, con capoluogo di valle in Cles, 7000 abitanti e 750 m di altitudine, è una delle aree del Trentino votate principalmente all'agricoltura. La rinomata produzione di mele, la piccola ma pregiata vendita di vino Groppello e mortandela caratterizzano questa ampia valle cinta dalle ultime propaggini delle Dolomiti di Brenta, dall'altopiano della Predaia, dalle Maddalene e dal passo della Rocchetta. La presenza di sentieri, strade poco trafficate e una pista ciclabile ad anello di 25 km sono invece le condizioni ideali per favorire l'utilizzo della bicicletta e la promozione del cicloturismo in Val di Non come ci ha riferito la direttrice dell'azienda di promozione turistica Giulia Dalla Palma.
Gennaio in sella!
Il tramonto è il momento più interessante della giornata per scattare fotografie. In Val di Non abbiamo pedalato sull'Altopiano della Predaia scoprendo itinerari fantastici per la mountain bike nella luce rossastra!
Giornata in bici passo Mendola
Sabato 21 settembre 2013 si terrà la 7° edizione della giornata della bici sul Passo Mendola, un valico alpino poco conosciuto ma non per questo meno meritevole di un giro in bicicletta!
Dopo Gavia, Mortirolo e Stelvio, questo fine settimana è il turno di un passo minore a cavallo fra le Dolomiti, le Maddalene e le montagne dell'altopiano della Predaia...
Monte Peller e Val Nana
La lunga ed estenuante salita verso il Monte Peller partendo dalla Val di Non, lascia presagire che l'escursione sarà molto interessante.
Dal centro di Cles si sale verso la località Bersaglio dove si trova un bar ristorante, un parco giochi ed una fontana con acqua fresca per riempire le borracce. Seguendo la strada asfaltata, dopo circa un chilometro, iniziano i numerosi tornanti, in parte sterrati, che attraverso il bosco conducono al lago Verdè e, ancora più in alto, al lago Dorigat, punto di partenza del nostro trekking in Val Nana.
Bici da Pompiere
Si chiama "Scatto fisso, storie di biciclette, di uomini e di artisti" e riguarda i velocipedi (e come poteva essere altrimenti?!): stiamo parlando dell'interessante mostra allestita presso il Palazzo Assesorile di Cles, il centro principale della Val di Non, in Trentino.
Ogni bicicletta, ogni velocipede, ogni mezzo a due ruote nasconde una storia o forse più di una: dai mezzi usati per praticare le professioni più disparate, a quelli famosi per aver accompagnato i grandi ciclisti fino all'arco della vittoria!
Discesa MTB sulla neve
Se cercate un percorso in Val di Non in MTB che richieda un certo impegno sia tecnico che fisico, questo tracciato sulle pendici del monte Peller è adatto a voi. Impegnativo dal punto di vista tecnico soprattutto perchè affrontato con la neve ancora alta sul sentiero, ci ha regalato comunque alcuni passaggi divertenti ed altri veloci in discesa dopo una salita da rapportini. L'itinerario è un'interessante alternativa alla salita sul Peller dalla parte della val di Non proposta nell'anello (tabellato) del Dolomiti di Brenta bike.
Pineta hotels Coredo
Il nostro Resort è come un piccolo borgo di montagna, immerso nel verde e nella tranquillità di una valle che mantiene ancora vive molte delle sue tipiche tradizioni. È una porzione di terra Trentina sulla quale sorgono alcuni chalet in legno, in stile alpino, genuinamente trentino.
Il Pineta è un Resort in trentino come nessun altro: è vero.
Wellness bike hotel miravalle coredo
Benvenuti a Coredo, nel cuore dell'Anaunia dove storia e Natura si fondono dolcemente.
L'hotel Miravalle è un wellness bike hotel in Val di Non a gestione familiare.
D'inverno potrete affacciarvi dalla sauna del nostro centro benessere e scorgere le vette delle Dolomiti di Brenta imbiancate o pedalare con le gomme chiodate sull'altopiano della Predaia, in estate nel nostro bike hotel troverete mountain bike classiche e, da quest'anno, le mountain bike elettriche Movelo perchè tutti possono pedalare senza fatica eccessiva!
Castel Corona in Val di Non
Alzando gli occhi verso le pareti rocciose che separano la bassa Val di Non dal cuore del Parco naturale Adamello Brenta e dalle sue Dolomiti, con un po' di attenzione, si può riuscire a scorgere qualcosa di inaspettato: una piccola fortezza, conosciuta con il nome di Castel Corona, è incastonata nella pietra come un gioiello prezioso. Domina la valle dal luogo più impervio ed incredibile che si potrebbe immaginare e, nel silenzio della Natura e del passato, è ormai quasi dimenticata...
Val di Non MTB
E' primavera e finalmente siamo riusciti a rispolverare le mountain bike che stavano rinchiuse scalpitanti in cantina... per iniziare ci siamo concessi un paio di percorsi facili dietro casa, salendo sulle pendici del monte Peller per iniziare a scoprire la Val di Non in MTB in questo nostro "anno noneso". I percorsi che vi proponiamo di seguito sono uniti perché piuttosto brevi e perché in parte si sovrappongono l'un l'altro. Se amate le belle discese comunque qui ce ne sono di brevi ma intense.
Orso bruno
Lunedì, con un giorno di anticipo sulla data pubblicizzata, forse per evitare incursioni ambientaliste o di troppi curiosi, è arrivato all'area faunistica nei pressi del santuario di San Romedio in Val di Non, Bruno, un orso bruno dei Carpazi proveniente dal centro visite del Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise. Chi segue questo blog e soprattutto la nostra pagina facebook, sa quanto abbiamo a cuore la sorte degli orsi "trentini" ed in generale la sorte di questi maestosi animali che tanto rumore stanno provocando, nel bene e nel male, qui tra i nostri boschi. Lasciatemi allora fare alcune considerazioni sul ritorno dell'orso Bruno a San Romedio. 
Castel San Pietro
La mia prima escursione nella bassa Val di Non mi ha dato non poche soddisfazioni: raggiungere i ruderi di Castel San Pietro dal paese di Vigo di Ton non è un'impresa faticosa ma, in certe stagioni come potrebbe essere quella invernale, l'ultima parte del trekking potrebbe presentarsi come scivolosa ed un pochino esposta. Inserito nel contesto selvaggio della Val dei pilastri, i ruderi di Castel San Pietro sono situati ad un'altitudine di 861 metri, in posizione estremamente panoramica sulla val di Non e sulle Dolomiti di Brenta.
Santuario di San Romedio
I laghetti di Coredo e Tavon si trovano sull'Altopiano della Predaia, in Val di Non e sono un ottimo punto di partenza per una breve e facile escursione al Santuario di San Romedio, il patrono degli orsi. In inverno, anche in presenza di neve se non è troppa, si può percorrere l'intero itinerario solo con gli scarponcini da trekking. Trekking ideale per immergersi nella Natura dell'altopiano della Predaia senza fare eccessiva fatica.
Ciaspolata sul Monte Peller val di non
Un brevissimo e semplice video per documentare la ciaspolata in val di Non di ieri, dopo un'abbondante nevicata. Inforcate le ciaspole praticamente da casa, precisamente dalla località Bersaglio poco sopra Cles in val di Non, ci siamo diretti verso il monte Peller aprendo la traccia sul Senter de la Bepina. Che fatica! Ma che magia, attraversare il bosco ovattato e sentire gli animali riprendere vigore dopo la nevicata! Buona visione...
Ciaspolata notturna in val di non
L'occasione per provare un'esperienza nuova come la ciaspolata notturna è arrivata in Val di Non grazie alla ciaspolata al chiaro di luna organizzata sull'Altopiano della Predaia con partenza ed arrivo al rifugio Predaia Todés Ci. L'itinerario scelto per la passeggiata serale è un percorso semplice ma non banale e la luce diffusa dalla luna piena rendeva l'atmosfera fatata con il panorama sul Brenta ad alternarsi a suggestivi passaggi nel bosco.
Torna su