Menu

Attrezzatura da campeggio per cicloturismo: cosa acquistare, come scegliere, dove cercare

Sono ormai quasi dieci anni che viaggiamo con un pannello soalare portatile che utilizziamo per ricaricare tutti i gingilli tecnologici che ci portiamo appresso nelle nostre peregrinazioni in giro per il mondo. Il primo modello, un puzzle cinese di sei pannellini cuciti insieme e collegati in serie, chiedeva a gran voce il pensionamento e quest'anno siamo riusciti a concederglielo passando al PowerTraveller Falcon 40, decisamente uno strumento più evoluto e completo che di seguito vedrai recensito dopo circa tre mesi di proficuo utilizzo.

Sono già passati 13 anni dal mio primo viaggio in bicicletta (Leo ha già superato soglia 20!) e ricordo ancora bene la difficoltà nell'organizzare l'occorrente per dormire in tenda e l'attrezzatura per cucinare in campeggio. Da quel giorno di confusione totale è passata tanta acqua sotto i ponti: disavventure, avventure ed esperienze di ogni genere che ci hanno insegnato a scegliere l'equipaggiamento migliore per vivere a stretto contatto con la natura.

Viaggiare, in bicicletta o a piedi, spesso significa immergersi nella Natura e godere dei suoi silenzi, dei suoi colori e dei suoi profumi… anche di notte. Chi gira il mondo lentamente ha spesso con sé tutta l’attrezzatura da campeggio necessaria per poter riposare nell'outdoor sotto un cielo stellato, senza preoccuparsi di nulla. Ma qual è l’equipaggiamento idoneo a campeggiare e cosa non deve assolutamente mancare nei tuoi viaggi?

Durante un lungo test in due viaggi in bicicletta di oltre 70 giorni la domanda è sempre stata la stessa "Perchè l'abbiamo acquistato?", ma facciamo un passo indietro raccontandoti vita,  ma soprattutto morte del nostro fornello da campeggio multifuel Edelrid Hexon.
L'ultimo nostro viaggio in bici in Italia, attraverso gli Appennini, ci ha regalato splendide giornate ed altrettanto fantastiche nottate trascorse sotto un tetto di stelle. Abbiamo trascorso circa la metà delle notti campeggiando e per l'occasione avevamo con noi due sacco a pelo forniti da Bertoni Tende insieme alla tenda Tiger Mouth. Il modello di cui vi parlo in questa recensione è il sacco letto Microtech 200 Bertoni, rivelatosi perfetto per le nostre esigenze di viaggio autunnale. Di seguito ecco caratteristiche e comportamento dei sacchi a pelo utilizzati per #transitalia.
Uno degli accessori che portiamo sempre con noi quando partiamo per un viaggio in bici di una certa durata è la tenda da campeggio. Non importa se poi la utilizzeremo per la metà delle notti che resteremo in viaggio, ma preferiamo sempre trasportare qualche chilo in più ed avere la libertà di scegliere dove dormire.
Avendo campeggiato nei posti più disparati in questi anni di cicloturismo, abbiamo sviluppato una certa sensibilità sull'argomento ed ora cerchiamo di condividere alcune nostre valutazioni per potervi permettere di scegliere con maggior consapevolezza la prossima tenda da acquistare.
Campeggiare è uno dei modi più spontanei di trascorrere la notte in mezzo alla natura, ma senza un adeguato materassino da campeggio, riposare bene è una vera impresa. Prima di partire per i dieci mesi nel Sud Est Asiatico in bicicletta abbiamo provveduto a migliorare il nostro equipaggiamento : la nostra idea era quella di goderci il più possibile i luoghi attraversati seguendo l'esempio del Walden di Thoreau ossia di vivere i boschi!
Vai all'inizio della pagina