fbpx

Unisciti alla LiT Family

 


Siusi allo Sciliar: vacanze estive in un luogo incantato

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
 
 

Siusi allo Sciliar è una frazione del comune di Castelrotto; il paese si trova a un’altitudine di circa 1.000 m ed è ubicato proprio ai piedi del massiccio dello Sciliar, gruppo montuoso dolomitico; è la località che dà il nome all’Alpe di Siusi, la “perla degli altopiani”.

ritorno a occidente indice Georgia
Sono arrivati i 2 volumi di Ritorno a Occidente, libri fotografici dedicati al nostro viaggio in bici attraverso la Georgia e la Turchia, tra le alte vette del Caucaso e le lande anatoliche. Puoi acquistarli singolarmente, in bundle o abbonandoti al piano Esploratore della LiT Family. Che aspetti? Salta in sella con noi!
 

Siusi è da sempre una meta turistica molto ricercata; nel periodo estivo è il luogo ideale da cui partire per compiere escursioni, arrampicate e gite di vario tipo; nel periodo invernale, invece, la sua vicinanza agli impianti dell’altipiano dello Sciliar la rende perfetta per chi ama gli sport invernali.

Se state ancora riflettendo sulla vostra meta di vacanze estive, vi suggeriamo caldamente di rompere ogni indugio e prenotare il vostro soggiorno dolomitico in questo chalet presso l’Alpe di Siusi, una delle FLORIS Green Suites by Parc Hotel Florian; si tratta di piccoli capolavori in cui gli ospiti hanno anche a disposizione una sauna privata; numerosi sono i servizi offerti fra cui balcone privato, accesso senza barriere architettoniche, colazione in camera, escursioni e tour in bici guidati, noleggio mountain bike ed e-bike, wi-fi gratuito, stazione di ricarica elettrica e molto altro ancora.florisgreensuite

Qualche idea per il vostro soggiorno a Siusi allo Sciliar

Siusi allo Sciliar ha molto da offrire ai suoi ospiti; non è un caso che qui abbiamo spesso soggiornato personaggi particolarmente noti come il presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi e il celebre direttore d’orchestra Arturo Toscanini. Ecco qualche idea per il vostro soggiorno.

È decisamente consigliabile una visita a Castelrotto, paese ubicato ai piedi dell’Alpe di Siusi tra il Monte Calvario e il Monte Bullaccia; il curioso nome di questo paese deriva da due termini latini, Castel Ruptum ovvero “castello diroccato”; il riferimento è alla fortezza i cui resti sono tutt’oggi visibili nelle vicinanze della cappella che si trova sul monte Kofel. A dimostrare la bellezza di Castelrotto, c’è il suo inserimento nella lista de “I Borghi più belli d’Italia”.Siusi

Nei mesi estivi, chi soggiorna a Siusi allo Sciliar ha a disposizione moltissimi sentieri escursionistici; il consiglio è quello di prendere la cabinovia e raggiungere l’Alpe di Siusi; da lì ognuno potrà scegliere il percorso più adatto ai propri gusti e al proprio grado di allenamento; vi sono infatti sentieri per tutti, da quelli più impegnativi adatti all’escursionista allenato a quelli più facili in cui possono transitare anche i passeggini. Quale che sia il sentiero scelto, una cosa possiamo comunque garantirvela: i panorami che è possibile ammirare sono tutti mozzafiato.

Una facile escursione che possiamo suggerirvi è il Sentiero Gumperer (Gumperer Weg); si parte dalla piazza di Siusi allo Sciliar, si prosegue sulla strada in direzione Sant’Osvaldo fin quando non si arriva al maso Peterlunger, qui giriamo a sinistra e imbocchiamo il sentiero n. 7A. Lo si percorre fino al bivio dove seguiremo le indicazioni per il "Karlottenkofel", per poi imboccare un sentiero più in salita; proseguiamo oltre il maso Furscherhof, attraversiamo la strada e continuiamo, sempre in salita, fino a quando giungiamo al Karlottenkofel. Da qui si prosegue attraverso la foresta e passiamo i masi Aussergost, Puntschied, Kampideller, Simmelemüller e il mulino Malenger. Proseguiamo lungo il sentiero n. 7A fino al maso Peterlunger e da qui torniamo al centro del paese di Siusi.

 
 
Scrivi qui quel che pensi...
Log in con ( Registrati ? )
o pubblica come ospite
Carico i commenti... Il commento viene aggiornato dopo 00:00.

Commenta per primo.

Redazione

Sulle pagine di lifeintravel.it ospitiamo di tanto in tanto racconti, guide e itinerari proposti dai nostri lettori. Se desideri anche tu scrivere un post relativo ad un viaggio in bici che hai fatto o ad un argomento coerente con quanto trovi su Life in Travel, non devi far altro che contattarci all'indirizzo email info@lifeintravel.it