Negli ultimi anni si sente sempre più spesso parlare di bikepacking, questo modo di viaggiare in bicicletta senza portapacchi, con borse attaccate direttamente al telaio o ai componenti della bici. C'è chi usa il bikepacking per viaggi veloci, chi per uscite fuoristrada che con le borse classiche da cicloturismo sarebbero difficoltose e chi semplicemente per moda. In ogni caso, questo modo di spostarsi in bici con bagagli disposti in apposite sacche è una realtà sempre più diffusa anche in Italia ed è per questo che è doveroso capirne di più distinguendo le varie tipologie di borse da bikepacking presenti sul mercato, le caratteristiche e gli utilizzi consigliati.
 
 
 C'è un mondo, quello delle bici a scatto fisso (più in generale delle single speed), che corre parallelo al cicloturismo e che trova il suo ambiente più fertile nelle trafficate vie delle metropoli e delle cittadine di provincia. Nel sentimento comune, questa particolare tipologia non è compatibile con il viaggio in bicicletta, ma è realmente così? 
Di seguito cerchiamo di capire cosa sono le cosidette fixed e se sono adatte a qualche gita fuori porta o a viaggi più impegnativi.
 
 
È uno dei componenti da bici più sottovalutato eppure uno dei più importanti per ottimizzare il nostro comfort in bicicletta. Quindi vediamo insieme quali manubri per bici da viaggio esistono e quale scegliere.
C'è chi sceglie di viaggiare solo su asfalto e chi predilige lo sterrato, c'è chi pedala dove capita o chi si cimenta su ardite salite in terra battuta... ogni viaggio in bici è diverso dall'altro e per affrontarlo al meglio è necessario scegliere gli pneumatici più adeguati alla nostra avventura... ma come si può uscire vincitori dall'immenso universo degli pneumatici da viaggio? In questo articolo proverò ad aiutarti in quest'impresa consigliandoti quelli che, secondo me, sono i 10 migliori copertoni per bici da viaggio del 2020.
Sul mercato ormai sono presenti molti caricatori USB da collegare alla nostra dinamo al mozzo. Ci sono prodotti che si integrano alla perfezione con la bici ed altri più performanti. Per una scelta consapevole è bene tener presente alcuni dettagli. Vediamo allora di seguito cosa valutare quando devi acquistare un caricabatterie USB per dianamo e quali sono alcune possibili alternative che il mercato offre.
Prima di partire per un viaggio in bicicletta bisogna assicurarsi di avere l'equipaggiamento idoneo al tour che vorremo affrontare. I copertoni per bici da viaggio sono un componente fondamentale per la buona riuscita dell'avventura che stiamo organizzando, ecco perchè la nostra scelta deve ricadere sui più adeguati al nostro scopo... di seguito quindi trovi una breve guida alla scelta!
Non ci possiamo nascondere dietro un dito... nel XXI secolo la tecnologia ci circonda ed anche chi pratica cicloturismo deve farci i conti. Anche il cicloviaggiatore più estremo e  selvaggio ormai vuole essere connesso, ovunque e sempre. Oltre che una questione etica che non tratterò in questa sede, tale esigenza solleva anche una necessità pratica: quali possono essere le fonti di energia alternative alla rete elettrica che si possono utilizzare quando quest'ultima non è disponibile?
Di seguito valutiamo quella che più si adatta alle esigenze comuni e cioè l'installazione di una dinamo al mozzo che possa essere collegata all'impianto di illuminazione oppure, tramite appositi alimentatori, ai tuoi dispositivi elettronici per ricaricarli.

Viaggiare, in bicicletta o a piedi, spesso significa immergersi nella Natura e godere dei suoi silenzi, dei suoi colori e dei suoi profumi… anche di notte. Chi gira il mondo lentamente ha spesso con sé tutta l’attrezzatura da campeggio necessaria per poter riposare nell'outdoor sotto un cielo stellato, senza preoccuparsi di nulla. Ma qual è l’equipaggiamento idoneo a campeggiare e cosa non deve assolutamente mancare nei tuoi viaggi?

Le offerte, nel mondo del posizionamento biomeccanico e del bike fit, sono davvero innumerevoli. Come può un ciclista capire quale servizio fa al caso suo e valutare la professionalità di un biomeccanico? In questo articolo vogliamo andare a fornire delle linee guida che aiutino l'atleta o il ciclista appassionato nella scelta e nella valutazione del servizio di posizionamento biomeccanico più idoneo.
Sì, lo so, la cosa più bella che ci sia è uscire dalla porta di casa e saltare in sella senza altri pensieri. Purtroppo non sempre questo è possibile in tal caso ci viene in aiuto il portabici da auto.
Vediamo quindi 7 buoni motivi per montare un portabici sulla tua auto.
Dopo oltre due mesi di viaggio in Sudafrica, eccomi qui a proporti la recensione della Cinelli Hobootleg Geo, bici da viaggio che ci ha trasportato da Città del Capo fino a Johannesburg. Ti anticipo subito che abbiamo affrontato metà del viaggio su asfalto e metà su sterrato e siamo rimasti piacevolmente sorpresi dall'adattabilità della HoboGeo, sia caricata con le borse Crosso, sia equipaggiata con il bike trolley degli amici di Sentier.
La Revelate Designs, fondata ad Anchorage in Alaska nel 2007, è la prima azienda ad aver iniziato la produzione di borse da bikepacking. Dopo alcuni anni, precisamente nel 2013, nasce la borsa da sottosella Terrapin, la prima versione della borsa da bikepacking attuale (seconda versione), l'accessorio di cui parlerò oggi in questa recensione.
Questo articolo non vuole diventare certo il modello supremo per l’abbigliamento del cicloturista; credo nella diversità quindi vorrei portare semplicemente il mio personale punto di vista, più o meno condivisibile, senza cadere in meri tecnicismi.
Ci siamo... anzi, ci risiamo! 
Tra poco sarà nuovamente la nostra ora e come sempre prima di imballare la bici e riempire le borse c'è un lasso di tempo in cui pensiamo a tutto ciò che si deve fare prima di partire per un viaggio in bici. I passi da seguire sembrano sempre essere troppi e a volte crediamo di esserne sopraffatti. Dopotutto però l'unica cosa che va fatta davvero è un gran bel respiro con cui rilassarsi e concentrarsi su quello che è realmente necessario.
Durante un lungo test in due viaggi in bicicletta di oltre 70 giorni la domanda è sempre stata la stessa "Perchè l'abbiamo acquistato?", ma facciamo un passo indietro raccontandoti vita,  ma soprattutto morte del nostro fornello da campeggio multifuel Edelrid Hexon.
In questi giorni sono riuscito ad avere tra le mani uno smarphone Microsoft e così mi sono deciso a “smanettare” un po' e provare una app GPS per l'outdoor gratuita per Windows 10 che finora avevo usato, con soddisfazione, solo per visualizzare file GPX su PC Windows. L'applicazione si chiama GPX viewer and recorder ed ho deciso di proporre una breve guida introduttiva in seguito.
 

             

Storie a pedali

podcastUn podcast dedicato ai viaggi in bici, una narrazione per raccontare il mondo del cicloturismo anche attraverso la voce

Ascolta il Podcast

Salta in sella

Lascia la tua mail qui sotto per ricevere consigli, itinerari o suggerimenti per iniziare la tua esperienza di cicloturismo

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Unisciti ad altri 14.000 cicloviaggiatori.
Non ti invieremo mai spam!
 

Contenuti recenti

 
 
Torna su