fbpx

Unisciti alla LiT Family



Recensione delle scarpe Northwave MTB Escape Evo

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

Abituato da una vita a calzare scarpette da competizione sia con la bici da strada che con la MTB, nonostante io di gare non ne abbia mai fatta una, solo da un paio di anni mi sono avvicinato al concetto di comodità, che nel cicloturismo reputo fondamentale. Se attualmente su strada continuo a indossare scarpe rigide, compatte e aderenti al piede, per gite in MTB e cicloturismo ho deciso di fare un acquisto, cercando di aprirmi al mondo e scardinare i miei preconcetti: sto parlando delle scarpe Northwave MTB Escape Evo.

Valutazione

  • Generale:
  • Costo:
  • Comodità:
  • Materiali:
  • Usura:
  • Peso:
  • Tessuto:
  • Rifiniture:
Tipo di test:

Viaggi cicloturistici su Alpi, Appennini e Canarie lungo percorsi asfaltati e sterrati in situazioni climatiche variabili, con sole e pioggia. Diverse escursioni giornaliere in MTB su percorsi misti (strade asfaltate e strade sterrate) con qualche tratto impegnativo su single trail flow e tecnico e tratti a spinta. Oltre 2000km pedalati.

Durata del test: 2 anni
Life in Travel Diaries
Sono disponibili i Life in Travel diaries, libri fotografici con tanti racconti di viaggio scritti dai cicloviaggiatori per i cicloviaggiatori. Puoi acquistarli singolarmente, in bundle o abbonandoti al piano Esploratore della LiT Family. Che aspetti? Salta in sella con noi!
 
Prima di entrare nel dettaglio ti consiglio di leggere questa breve guida alla scelta delle scarpe da bici e alcuni consigli pratici e confronti tra varie tipologie di scarpe MTB.

Scarpe bici: la comodità prima di tutto

Due mesi fa mi trovavo in Val Germanasca per affrontare nuovamente il fantastico percorso ad anello dei Tredici Laghi in MTB e in quell'occasione ai miei piedi avevo delle scarpette mountain bike da competizione con la suola rigida e battistrada scolpito. A un certo punto, durante una fase di spinta a piedi, un pezzo di suola si staccò! In verità devo dire che in quella gita indossavo scarpe mtb all mountain di qualità non elevata e poco ergonomiche per il mio piede per cui sapevo che il conto alla rovescia sarebbe giunto agli sgoccioli da lì a poco.

1 SCARPE NORTHWAVE

Un po’ di tempo prima, avevo deciso di acquistare un paio di scarpe più comode per fare del cicloturismo, in previsione di pedalare sulla Himalayan Highway, sogno naufragato ma comunque sostituito da un degno giro sulle Alpi orientali. Per l’occasione avevo acquistato delle scarpe mountain bike Northwave Escape Evo e dai primi colpi di pedale avevo avuto delle sensazioni molto positive, soprattutto in merito alla comodità sia nella pedalata che nella camminata.

Scarpe Northwave MTB Escape Evo: caratteristiche tecniche

Ma ora veniamo alle principali caratteristiche tecniche delle scarpe Northwave MTB Escape Evo, un prodotto italiano che a prima vista ha una forma molto vicina alle classiche scarpe da ginnastica.

  • Suola Damp – Lite leggera e adatta a tutti i terreni
  • Battistrada in gomma naturale per migliorare il grip
  • Costruzione leggera con protezioni
  • Chiusura a lacci con strap superiore ed elastico bloccalacci
  • Tallone rinforzato per una maggiore protezione
  • Predisposizione per il montaggio delle tacchette SPD per pedali a gancio e sgancio rapido
  • Condizioni climatiche di riferimento: caldo (scarpe ciclismo non invernali)
  • Versioni disponibili: Man Design e Woman Design
  • Colori disponibili: nero; nero + verde chiaro; nero + verde acqua
  • Peso totale: 800 g circa (con tacchette SPD montate)

2 SCARPE NORTHWAVE

Recensione Scarpe Northwave MTB Escape Evo

Dopo aver fatto un elenco delle caratteristiche tecniche, è giunto il momento di dare un’opinione, strettamente personale, in merito a queste scarpe MTB Northwave.

Così come le scarpe MTB All Mountain Mavic CrossRide Elite, le Escape Evo hanno il grande pregio della comodità e della calzata confortevole. La tomaia è realizzata in materiale discretamente resistente alle abrasioni, si presenta morbida con imbottiture interne e garantisce una buona protezione del tallone. Alcuni elementi sintetici la rendono impenetrabile all’acqua, anche se nel complesso la scarpa non è impermeabile. Nonostante tutto, durante i primi utilizzi ho notato una certa difficoltà nell’inzupparsi, a meno di trovarsi sotto un acquazzone molto violento. Come si evince, il tessuto non è realizzato in membrana tipo GORETEX. La traspirabilità è abbastanza buona e con un calzino altrettanto traspirante il piede è in grado di respirare come dovrebbe e restare asciutto in condizioni di bel tempo.

3 SCARPE NORTHWAVE

Questo è uno dei tanti modelli in commercio di scarpe con attacchi per mountain bike, nel senso che la suola è predisposta per l’alloggiamento di tacchette SPD per pedali a gancio e sgancio rapido, ma chiaramente nulla vieta di utilizzare le scarpe Northwave MTB Escape Evo in modo del tutto indipendente, lasciando piena libertà al piede senza montare le apposite tacchette, peraltro vendute insieme alle scarpe MTB ma non montate di serie. A causa di questa predisposizione, la suola risulta un po’ rigida, ma non ai livelli estremi delle scarpe da competizione, in cui il piede non può muoversi; la camminata risulta fluida e tutto sommato per il cicloturismo è una buona cosa. In sostanza ho trovato il giusto compromesso tra rigidità e comodità.

Inoltre la suola Damp – Lite è leggera e con materiale microporoso, con un battistrada in gomma ben tassellato che garantisce un buon grip anche sul bagnato (la mescola non è troppo dura e quindi il consumo è più diluito nel tempo). Chiaro, non è Vibram ma fa il suo mestiere egregiamente! La ciliegina sulla torta è rappresentata dalla protezione frontale che ammortizza i colpi durante una camminata su un sentiero, evita l’usura e l’eventuale distacco della porzione frontale di suola prima del tempo.

4 SCARPE NORTHWAVE TACCHETTE

Il sistema di chiusura delle scarpe Northwave MTB Escape Evo è a lacci con strap in velcro superiore, per ancorare meglio il piede all’interno della calzatura ma senza bloccarlo. Questa è una soluzione molto pratica e adatta sia all’attività mtb all mountain che al più tranquillo cicloturismo e alle escursioni ricreative. L’unica accortezza è di non far svolazzare i lacci, che potrebbero impigliarsi tra la catena e la corona durante la pedalata. Per risolvere questo problema basta inserire i lacci sotto l’apposito elastico.

5 SCARPE NORTHWAVE STRAP

Una delle caratteristiche che devono essere considerate in fase di acquisto è sicuramente la visibilità. Io ho scelto le scarpe NW mtb di colore nero + verde chiaro, che anche se non sono fluo risultano visibili agli automobilisti, soprattutto in condizioni di scarsa luminosità.

6 SCARPE NORTHWAVE

Conclusioni

In definitiva, mi sento di promuovere le scarpe Northwave MTB Escape Evo in quanto rispettano tutte le mie esigenze, dai punti di vista tecnico e funzionale fino a quello economico. Le definirei polivalenti, adatte sia alla pratica della MTB che al cicloturismo! Finalmente ho trovato il prodotto che mi permette di pedalare più comodo e di affrontare tratti a piedi, in spinta e portage con più sicurezza. Peraltro durante i Life in Travel Bike Days ho visto l’amico Marco indossare queste scarpe, affrontando i single trail tecnici del Passo del Bruffione con agilità e sicurezza.

Acquista su Amazon

Fammi sapere cosa ne pensi e, nel caso tu possegga queste scarpe ciclismo Northwave, se condividi o meno pregi e difetti di questo prodotto.

Vantaggi:
  • Comode ed ergonomiche
  • Discretamente traspiranti
  • Polivalenti (mtb, cicloturismo)
  • Suola morbida e buon battistrada
  • Buona resistenza all’usura
  • Buon rapporto qualità – prezzo
  • Disponibili con design femminile
Svantaggi:
  • Non impermeabili
  • Non adatte alla stagione invernale
  • Non fabbricate in Italia
 
 
Letto 5295 volte Ultima modifica il Giovedì, 17 Agosto 2023 17:40
Scrivi qui quel che pensi...
Log in con ( Registrati ? )
o pubblica come ospite
Carico i commenti... Il commento viene aggiornato dopo 00:00.

Commenta per primo.

Leo

ITA - Cicloviaggiatore lento con il pallino per la scrittura e la fotografia. Se non è in viaggio ama perdersi lungo i mille sentieri che solcano le splendide montagne del suo Trentino e dei dintorni del lago d'Iseo dove abita. Sia a piedi che in mountain bike. Eterno Peter Pan che ama realizzare i propri sogni senza lasciarli per troppo tempo nel cassetto, ha dedicato e dedica gran parte della vita al cicloturismo viaggiando in Europa, Asia, Sud America e Africa con Vero, compagna di viaggio e di vita e Nala.

EN - Slow cycle traveler with a passion for writing and photography. If he is not traveling, he loves to get lost along the thousands of paths that cross the splendid mountains of his Trentino and the surroundings of Lake Iseo where he lives. Both on foot and by mountain bike. Eternal Peter Pan who loves realizing his dreams without leaving them in the drawer for too long, has dedicated and dedicates a large part of his life to bicycle touring in Europe, Asia, South America and Africa with Vero, travel and life partner and Nala.