Menu
MerLug30

Pirenei in bicicletta: il nuovo viaggio a due ruote di Elio

E' passato ormai un anno da quando Elio ci raccontò del suo viaggio in bicicletta attraversol'arco alpino. Partendo da Trieste attraversò le Alpi in sella alla sua fedele compagna di viaggio e, con l'ausilio del suo fidato carrellino, arrivò a destinazione a Menton dopo 18 tappe.
Quest'anno Elio ha in mente un'altra sfida a due ruote, quest'anno non attraverserà le Alpi ma le impervie montagne al confine tra Francia e Spagna, i Pirenei.

I Pirenei in bicicletta

 
Mancano davvero pochi giorni alla partenza di Elio verso ovest mentre sono trascorsi diversi mesi dall'inizio della sua avventura ossia da quando ha iniziato a programmare il suo lungo viaggio in bicicletta attraverso Francia e Pirenei in favore dei malati di fibromialgia. Dopo l'impresa dell'anno scorso attraverso le Alpi Elio, grande amante della montagna, ha deciso di intraprendere un altro viaggio sui passi europei fino a lambire le pianure spagnole oltre i Pirenei che abbiamo appena visto in tutta la loro maestosità al Tour De France. Auguriamo a Elio un fantastico viaggio... ma intanto facciamoci anticipare qualcosa in più direttamente da lui...
 
elio-viaggio"Quest'anno l'intenzione è di pedalare dalle Alpi ai Pirenei in favore dei malati di fibromialgia e dell'ANFISC ONLUS. L'associazione si batte per il riconoscimento ufficiale delle patologie da parte del Ministero della Salute per la tutela dei diritti dei malati; (patologie riconosciute negli altri stati europei) promozione dello studio e della ricerca; sostegno delle persone attraverso una corretta informazione sulle patologie e sulle discipline e tecniche naturali; convenzioni per i soci. ANFISC ONLUS ha dato vita a Verona al primo Ambulatorio Universitario per Fibromialgia ed Encefalommielite Mialgica e sta lavorando alla creazione di altri centri multi specialistici.
L'ANFISC sostiene anche un altra patologia: Sensibilità Chimica Multipla (MCS).
Il mio viaggio in bicicletta a grandi linee sarà questo: partirò lunedì 4 agosto da Dronero (CN) e attraverso il Colle della Maddalena mi porterò in Francia verso Carcassone senza tralasciare la salita al mitico Mont Ventoux. Da Carcassone comincerà il percorso Pirenaico con circa 18 passi, da Andorra al Tourmalet, per arrivare a fare un tuffo, spero, nell'Atlantico in zona Biarritz. Al ritorno probabilmente passerò un po' più a nord, attraversando le cittadine di Montauban, Albi, Millau e una serie di parchi naturali. Se le gambe reggeranno la sfida, l'Alpe d'Huez sarà la ciliegina sulla torta. Attraverso il colle dell'Agnello farò ritorno a Dronero.
La preparazione fisica al viaggio quest'anno è scarsa a causa il maltempo e il lavoro (per fortuna), quindi cercherò di assaporare l'avventura giorno per giorno in modo che, se non dovessi completarlo, la soddisfazione per le giornate trascorse rimanga comunque nella mente."
La scorsa estate Elio ha attraversato le Alpi in bicicletta in 18 tappe con la sua bicicletta e il carrellino per trasportare i bagagli. Puoi leggere la prima parte del racconto di viaggio con partenza da Trieste e la seconda con arrivo a Menton.
Pirenei in bicicletta: il nuovo viaggio a due ruote di Elio - 5.0 out of 5 based on 2 votes
Vota questo articolo
(2 Voti)
Veronica

Classe 1983 (mi han detto che ne sono nati di matti quell'anno...), abito nel bellissimo Trentino da qualche anno e la fortuna (o sfortuna) mi ha fatto incontrare Leo con cui ora vivo e scrivo su lifeintravel.it Dopo aver girato l'Europa e l'Italia con i miei genitori, per la maturità mi sono regalata un viaggio in 2 cavalli da Milano a Praga (un fiorino ha interrotto il nostro viaggio verso Mosca facendoci ribaltare su una strada slovacca). Dopo aver cambiato mille lavori (pasticcera, agente di viaggio, venditrice di gabinetti, addetta alle lamentele in un call center, barista, cubista ehm, questo non ancora!...) ed aver viaggiato due volte in Messico, ho mollato tutto senza alcun rimpianto per volare in Nuova Zelanda dove ho bighellonato per cinque mesi. Nel 2010 con Leo sono partita per un lungo viaggio in bicicletta nel sud est asiatico. Ora, fra un'escursione in montagna ed un'avventura, sogno e risogno la Panamericana sulle due ruote!!! Ecco in poche parole chi sono: cicloviaggiatrice per scelta, pasticciona a tempo pieno, mountain biker per caso, quando non viaggio ne sto combinando una delle mie...

Aggiungi commento


Vai all'inizio della pagina
Resta aggiornato
Unisciti ad oltre 10.000 cicloviaggiatori e ricevi news, consigli e
itinerari per organizzare il tuo prossimo viaggio in bici
 
 
 
Questo sito web utilizza cookie per ottenere statistiche e mostrare la pubblicità più interessante. Se continui a navigare accetti l'istallazione di tali cookie Maggiori informazioni Ho capito
        Registrati