Vota questo articolo
(2 Voti)

Pianificare un itinerario MTB | software e risorse online

Come scegliere un itinerario tra i tanti proposti sul web, su riviste specializzate o su guide cartacee e opuscoli? Come crearne uno proprio? Con la tecnologia satellitare l’escursionismo ha cambiato volto e l’immagine del biker che apre la cartina davanti ad un bivio esiste solo tra le foto ingiallite.
 
 

GPS vs mappa cartacea

 
I GPS outdoor stravincono sul cartaceo in termini di praticità ed efficacia. Aspetto ancor più importante è l’avanzamento della tecnologia collegata all’uso di internet e dei social network che ha creato nuovi spazi per la condivisione, la creatività e la valorizzazione dell’itinerario stesso. Abbiamo già esplorato la notevole flessibilità d'uso garantita dagli smartphone e dalle migliori App Outdoor con le quali oggi è possibile navigare una traccia anche senza la necessità di possedere uno strumento dedicato (attenzione però che Smartphone e Tablet non garantiscono precisione, durata e funzionalità pari a strumenti GPS outdoor specifici)
Non è però il caso di buttare nel cestino le vecchie mappe: magari non ce le porteremo più nello zaino, ma nel nostro “ufficio progetti” le spianeremo ancora sul tavolo per avere un quadro d’immagine completo e ben definito del territorio che vogliamo esplorare.
 

Risorse sul web

 
Tecnologia e WEB viaggiano di pari passo e nell'epoca del Web 3.0 i biker possono scambiarsi impressioni e informazioni utilissime e magari organizzare qualche uscita con nuovi compagni sfruttando i social networks. Il rovescio della medaglia di questi aggregatori sta però nella dispersione: le informazioni vanno e vengono man mano che i post nuovi sopravanzano i vecchi. Pertanto è bene affidarsi a forme più strutturate come i forum ed i siti specializzati dove è presente una cartina generale con i percorsi contrassegnati da placemark geolocalizzati (come la mappa dei percorsi MTB di lifeintravel), tracce GPS liberamente scaricabili e grado di difficoltà del percorso.
Il più frequentato e più consolidato forum di MTB è senza dubbio mtb-forum.it con una sezione “Itinerari” che consta di oltre diecimila percorsi suddivisi per regioni. Ciascun utente può inserire e scaricare percorsi, valutarli e commentarli permettendo in questo modo la creazione di un database su tutto il territorio nazionale. Il rovescio della medaglia è la presenza di itinerari e tracce caricate da chiunque, senza un controllo di qualità sul percorso e senza degli standard di pubblicazione. In questo caso starà a voi discernere tra un itinerario interessante e di vostro gusto ed un'altro che non è nelle vostre corde.
Vista l'evoluzione del web e la diffusione della pratica del mountain biking, negli ultimi anni sono nati sempre più portali dedicati a questo splendido sport ed in molti di essi sono presenti descrizioni di percorsi e tracce GPS da scaricare. Alcuni sono specifici di una regione o di un'area, altri sono più generici e vi si possono trovare percorsi sparsi per il territorio nazionale. Ecco alcuni link utili:
  • Turbolince, sito dedicato ai tour in mountainbike di uno o più giorni
  • Giscover, portale con itinerari e tracce non solo per la mtb ma per tutti gli sport outdoor
  • Gpsies, sito ricco di tracce, di cui parlo in seguito
 

Software cartografici per "creare tracce GPS"

 
Dopo un periodo necessario per prendere dimestichezza sarete pronti per l’evoluzione successiva, ovvero creare percorsi GPS sulla base di una cartografia preesistente. Ci sono siti OPEN come gpsies.com dove oltre ad un numero infinito di itinerari per tutti i gusti è anche possibile creare un proprio percorso: per farlo è necessario iscriversi e iniziare a smanettare nella sezione “CREARE PERCORSO”. L’utilizzo è semplice ed intuitivo e calcola automaticamente distanze, elevazione e way point.
Ancor più evoluto è il software Basecamp di Garmin scaricabile gratuitamente dal sito della casa madre. In questo caso è possibile utilizzare tutte le cartografie open source come le openmtbmap_italy scaricabili dal web. Per restare in ambito open source vi sono altri utili programmi da poter usare per creare una traccia GPS. Un altro software di cui vi abbiamo già parlato è Qlandkarte. Ecco alcuni riferimenti:
Le mappe di OSM sono ormai uno strumento indispensabile per chi possiede un dispositivo GPS. Le potete scaricare gratuitamente sul sito OpenMtbMap dove troverete anche un'ampio Wiki per il loro utilizzo.
Infine quale prodotto acquistare? Esistono numerose aziende che producono GPS per l'outdoor ma se siete dei principianti il prodotto ideale per iniziare considerando il buon rapporto qualità prezzo è la serie Dakota oppure Etrex della Garmin: facile da installare, utilizzo intuitivo e con touch screen molto comodo.
Scrivi qui quel che pensi...
Cancella
Log in con ( Registrati ? )
o pubblica come ospite
Carico i commenti... Il commento viene aggiornato dopo 00:00.
  • Questo commento non è pubblicato.
    Marco Doriani · 4 anni fa
    Lavoro nel campo delle vendite da parecchio tempo ed è da un po' che cerco un un software or app per la gestione e mappatura dei clienti sul territorio, ottimizzazione e pianificazione itinerari per giro visite etc.. Le ho provate tutte e devo dire che l'unica che mi ha soddisfatto è Badger Maps. I software di cui si parla nell'articolo sono validi ma non mi permettono di filtrare i clienti per importanza o ultima visita o la possibilità di trovare nuove opportunità in una data zona. Funzionalità che Badger Maps implementa benissimo.
Raffaele

Vivo nella provincia di Modena ma appena posso, scappo dalla pianura per esplorare gli Appennini e le Alpi in mountain bike.
Adoro pedalare nella natura, lontano dal traffico, immerso completamente nel silenzio dei boschi. Da un po' di anni a questa parte viaggio anche all'estero portandomi dietro la mia fedele mtb, dopo Perù, Tenerife, Creta, i Balcani da cui è nato un libro: Da Trieste a Spalato passando per Sarajevo e Mostar
In quest'ultimo anno sono nati tre nuove pubblicazioni legate alla mountain bike: Adrenalina in MTB: 12 itinerari tecnici e panoramici nel centro-nord Italia nella quale sono presenti itinerari fuoristrada tecnici e spettacolari, MTB in trincea: 12 itinerari sul fronte italoaustriaco dal Passo del Tonale a Caporetto con 12 itinerari lungo i sentieri della Grande Guerra e La Mountain Bike pezzo per pezzo

{/source}
 

             

Storie a pedali

podcastUn podcast dedicato ai viaggi in bici, una narrazione per raccontare il mondo del cicloturismo anche attraverso la voce

Ascolta il Podcast

Salta in sella

Lascia la tua mail qui sotto per ricevere consigli, itinerari o suggerimenti per iniziare la tua esperienza di cicloturismo

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Unisciti ad altri 14.000 cicloviaggiatori.
Non ti invieremo mai spam!
 

Contenuti recenti

 
 
Torna su