• English (UK)
Visit Rovereto

Vota questo articolo
(0 Voti)

Pedalata sugli Appennini | Tappa 6,5: shopping, ozio e dormite infinite

    Pedalappennini
    Per fortuna che non riuscivo a stare fermo, senza fare nulla...
    Probabilmente le mie stesse parole mi hanno mosso qualcosa dentro. Infatti domenica 16 agosto, giornata piovosa più o meno tutto il giorno, è stata la giornata del "Non mi sveglio", "non parto", "non mi muovo". La giornata inizia proprio con la pioggia, che da sotto la tenda è sempre qualcosa di magico, dato che ciò che ti separa dalle intemperie è solo un telo di qualche decimo di millimetro di spessore. Che garanzia...
     
    Domenica 16 agosto 2015 - Santa Lucia (RE)  1000 m.s.l.m

    0 km | 0:00 CIS (culo in sella) | 0 km con pioggia | 0 m dislivello

    0 passi | 2000 Calorie (di cui 1000 a colazione e altre 1000 di soli gelati  nel pomeriggio) | 6 € spesi

     
    La sveglia è posticipata alle 8.30, ma senza trilli vari. È il mio corpo a decidere. Stretching dentro la tenda ( Come sempre in caso di pioggia o quando è troppo umido / freddo fuori) poi finalmente colazione.
    Colazione non in terra, ma in quello che per tutta la mattina sarà la mia nuova casa
    Sì perché, come premesso, nella giornata del Signore non ho fatto nulla o quasi, giusto per compiacere il Signore stesso.
    Ecco una piacevole lista di come ho fatto passare l'unica giornata di ferie di queste vacanze:
    • Mattino: lettura attenta della recensione online di uno speaker Bluetooth (un altoparlante senza fili per smartphone e tablet) contemporaneamente al divorare innumerevoli fettine di pane con marmellata e noci, veramente in numero non quantificabile.
    • Pranzo: acquisto online del suddetto speaker  Bluetooth con ampia soddisfazione, mangiando contemporaneamente quel poco che era rimasto del pane toscano comprato ieri associato a qualche scaglia di grana.
    • Dopo pranzo: pomeridiana della crisi bulimica acuta con acquisto di 2 gelati da 3 euro per un peso complessivo stimato di 520gr.
    • Pomeriggio inoltrato: pisolino e musica.
    • Cena: pisolino e musica.
    • Serata: musica e pisolino
    • Notte: qualche bestemmia per il freddo ( il sacco a pelo di quest'anno non mi ha soddisfatto come quello dell'anno scorso), pisolino notturno.
    Come attività minori nel corso della giornata sono riuscito anche a:
    • Cacare il mattino.
    • Comprare altre cose online.
    • Lavarmi i denti.
    • Lavorare per 13 minuti.
    • Leggere un libro per 30 minuti.
    Ora vi lascio, grazie a tutti per il solito supporto e per l'attenzione nella lettura.
    Amen

    Ecco tutte le tappe della pedalata sugli Appennini di "Jimmy e Gino":
    Tappa 0: compitini pre-partenzaTappa 1: mezza tappa e riso gratisTappa 2: tappa intera e gambe a pezziTappa 3: il Cayenne, la crostata assassina e boia chi mollaTappa 4: sì, sì... ma gli Appennini?Tappa 5: ultima cenaTappa 6: anche gli Appennini nel loro piccolo si alzanoTappa 6,5: shopping, ozio e dormite infiniteTappa 7: a volte ritornano Tappa 8: quasi 100 ma di meno

    Scrivi qui quel che pensi...
    Log in con ( Registrati ? )
    o pubblica come ospite
    Carico i commenti... Il commento viene aggiornato dopo 00:00.

    Commenta per primo.

    jimmy

    Con due ore di allenamento e sei gelati al giorno vai dappertutto

               

    Visit Rovereto

    Storie a pedali

    podcastUn podcast dedicato ai viaggi in bici, una narrazione per raccontare il mondo del cicloturismo anche attraverso la voce

    Ascolta il Podcast

    Salta in sella

    Lascia la tua mail qui sotto per ricevere consigli, itinerari o suggerimenti per iniziare la tua esperienza di cicloturismo

    Abilita il javascript per inviare questo modulo

    Unisciti ad altri 14.000 cicloviaggiatori.
    Non ti invieremo mai spam!

    Contenuti recenti

    Dal Perù all'Argentina
    Bike the south - Sudafrica e Lesotho in bici
    Marocco in bici
    Transitalia - Italia in bici
    Albania in bici
    Scandibike - Norvegia in bici
    Asia in bici
    Iberiabike - Spagna in bici
    Noplansjourney - Europa in bici
    Torna su