Vota questo articolo
(0 Voti)

Pedalata per la vita 2012 a Pergine Valsugana

    Pedalata per la vita Pergine Valsugana
    Come ormai da 14 anni, anche in questo 2012 e più precisamente durante la giornata di domenica 20 maggio, alle ore 9:00 dalla Caserma dei vigili del fuoco di Pergine Valsugana, partirà la Pedalata per la vita, organizzata dall' AIL Trentino per raccogliere fondi a sostegno dei progetti dell'associazione. Tutti i partecipanti saranno ovviamente in sella e già da qualche tempo sono aperte le preiscrizioni all'evento. Le passate edizioni hanno riscosso molto successo, speriamo lo faccia anche l'edizione 2012.
    La giornata della Pedalata per la vita non è competitiva ed è aperta a chiunque voglia partecipare sulla propria bicicletta (si accettano tutti i modelli!!!). Anche i più piccoli possono partecipare ma se l'età è inferiore ai 10 anni, è obbligatorio che i minori siano accompagnati da almeno uno dei genitori. Quest'anno sono proposti tre differenti percorsi: il Baby di 8 km, chiamato così perchè è adattissimo anche ai più piccoli, il cicloturistico di 12 km ed il percorso esperti di 25 km al quale possono accedere i partecipanti di età superiore ai 12 anni.
    Oltre alla Pedalata, ci sarà anche un mega rinfresco offerto a tutti i partecipanti, varie esibizioni con artisti e giocolieri, musica e palestra di roccia attrezzata.
    Il costo di partecipazione alla Pedalata per la vitaè di 8€ a persone che include anche la maglietta con il colori dell'associazione da indossare, se si vuole, anche in gara.
    Salite sui pedali della solidarietà, iscrivetevi alla Pedalata per la vita di Pergine Valsugana!!!
    Veronica

    Correva l'anno 1983: anch'io vidi per la prima volta la luce del sole estivo e sorrisi. 
    Da sempre col pallino per l'avventura (nessun albero poteva resistermi!) ho avuto la fortuna di girare l'Europa e l'Italia con i miei genitori e poi, per la maturità, mi sono regalata un viaggio in 2 cavalli da Milano a Praga (un fiorino ha interrotto il nostro viaggio verso Mosca facendoci ribaltare, senza gravi conseguenze, su una strada slovacca).
    Ho vissuto 6 anni in Trentino lavorando in tanti luoghi diversi, scoprendo la bellezza della Natura, delle sue montagne e, devo ammetterlo, della MTB! Al momento che ritenevo giusto, ho mollato il lavoro senza alcun rimpianto per volare in Nuova Zelanda dove ho viaggiato per cinque mesi in solitaria. Nel 2007 ho provato per la prima volta l'esperienza di un'avventura a due ruote e, da quel momento, non ne ho potuto più fare a meno... così, dopo alcune brevi esperienze in Europa, nel 2010 sono partita con Leo per un lungo viaggio in bicicletta nel Sud Est asiatico, la nostra prima vera grande avventura insieme! Da 3 anni scorrazziamo in MTB sui sentieri del Lago di Iseo, ma la prossima partenza per il #noplansjourney è alle porte...:) 
     Su lifeintravel.it trovi tutti i nostri grandi viaggi insieme (e non)!
    Carpediem e buone pedalate!

    Aggiungi commento

    Codice di sicurezza
    Aggiorna

    Torna su