Parigi - Varsavia in bicicletta per denunciare lo spreco alimentare

Pubblicato in Viaggiatori
Vota questo articolo
(0 Voti)
Etichettato sotto
Baptiste è francese, ama la bicicletta come molti di noi e ha avuto un'idea molto interessante: unire l'utile al dilettevole per sensibilizzare le persone su una tematica importante, quella degli sprechi alimentari. Il suo viaggio in bicicletta lo porterà a percorrere le strade da Parigi a Varsavia, la capitale polacca. Baptiste prima di decidere di partire per questa avventura si è sicuramente fatto delle domande...
Com'è possibile che la maggior parte del cibo prodotto nel mondo finisca in pochi paesi privilegiati? Perchè c'è chi non sà se riuscirà ad arrivare a fine giornata e chi mangia fino a scoppiare sprecando e gettando nell'immondizia pietanze che potrebbero essere consumate...

In viaggio verso est

 
Baptiste ha deciso di raggiungere Varsavia partendo da Parigi e fin qui non c'è nulla di così strano dopotutto... la particolarità della sua avventura è che dal 15 aprile, data di inizio del suo viaggio, la sta affrontando senza spendere un euro e cibandosi esclusivamente di ciò che recupera dai cassonetti dell'immondizia dei supermercati, degli alberghi, dai negozianti all'orario di chiusura...
Ogni giorno sprechiamo quantità incredibili di cibo; questi alimenti potrebbero sfamare persone che soffrono la fame, che sono malnutrite, che vivono in un periodo di carestia.
baptiste2Baptiste, 25 anni e una laurea in sviluppo sostenibile, ha deciso che per sensibilizzare l'opinione pubblica, ma anche chi vive nella sua (e nostra) Europa doveva dimostrare che con il cibo sprecato si può vivere e non bisogna più gettare nella spazzatura ciò che è ancora possibile mangiare. Baptiste ha già attraversato tante città europee cercando cibo nei bidoni dell'immondizia o chiedendo a panettieri del cibo destinato ad essere buttato! Molti hanno acconsentito con piacere, altri hanno risposto malamente dicendo che piuttosto di dare il cibo a Baptiste avrebbero preferito gettarlo via. La città che ha trovato più accogliente è stata Berlino, la capitale tedesca. Nel suo viaggio in bici percorrerà 3000 km attraverso diversi paesi raccontando nelle scuole il suo progetto La faim du monde. Speriamo che, viaggi come quello di Baptiste, ci aiutino a cambiare stile di vita e mentalità, rendendoci più responsabili e attenti agli sprechi (soprattutto a quelli di cibo!)!!!
Se volete seguire il viaggio in bici di Baptiste attraverso l'Europa potete collegarvi al suo sito web chiamato come il suo progetto di cicloturismo La Faim du Monde 2014!(anno europeo contro lo spreco di cibo)
Veronica

Classe 1983 (mi han detto che ne sono nati di matti quell'anno...), abito nel bellissimo Trentino da qualche anno e la fortuna (o sfortuna) mi ha fatto incontrare Leo con cui ora vivo e scrivo su lifeintravel.it Dopo aver girato l'Europa e l'Italia con i miei genitori, per la maturità mi sono regalata un viaggio in 2 cavalli da Milano a Praga (un fiorino ha interrotto il nostro viaggio verso Mosca facendoci ribaltare su una strada slovacca). Dopo aver cambiato mille lavori (pasticcera, agente di viaggio, venditrice di gabinetti, addetta alle lamentele in un call center, barista, cubista ehm, questo non ancora!...) ed aver viaggiato due volte in Messico, ho mollato tutto senza alcun rimpianto per volare in Nuova Zelanda dove ho bighellonato per cinque mesi. Nel 2010 con Leo sono partita per un lungo viaggio in bicicletta nel sud est asiatico. Ora, fra un'escursione in montagna ed un'avventura, sogno e risogno la Panamericana sulle due ruote!!! Ecco in poche parole chi sono: cicloviaggiatrice per scelta, pasticciona a tempo pieno, mountain biker per caso, quando non viaggio ne sto combinando una delle mie...
Sito web: www.lifeintravel.it

Aggiungi commento

 
 
 

Salta in sella con noi

Ciao, siamo Leo e Vero, se vuoi ricevere tanti suggerimenti, informazioni e itinerari per viaggiare in bici e in MTB, iscriviti qui per restare sempre aggiornato
Privacy e Termini di Utilizzo

Recenti

  1. Articoli
  2. Commenti

Pedalando Aotearoa

Scarica gratuitamente il libro Pedalando Aotearoa - L'isola del Nord sul viaggio in bicicletta in Nuova Zelanda.
Pedalando Aotearoa

Seguici su Google+

Ultime dal forum

Ci trovi anche su

Cicloguide
La nostra esperienza di cicloviaggiatori e la voglia di condividere conoscenze ed emozioni ci ha portato a realizzare un portale dedicato al cicloturismo, il viaggio lento e senza stress. Da poco è nato cicloguide.it dove troverete Guide di viaggio in bici consultabili online e scaricabili in formato elettronico.
I nostri viaggi ci hanno portato in giro per il mondo, sempre al risparmio: su Mondo Lowcost trovi le nostre recensioni e guide di viaggio Lowcost. Scopri alloggi e locali a basso costo in tutto il mondo e contribuisci consigliando agli altri viaggiatori le strutture in cui sei stato tu.
Resta aggiornato
Unisciti ad oltre 10.000 cicloviaggiatori e ricevi news, consigli e
itinerari per organizzare il tuo prossimo viaggio in bici
 
 
 
 
Questo sito web utilizza cookie per ottenere statistiche e mostrare la pubblicità più interessante. Se continui a navigare accetti l'istallazione di tali cookie Maggiori informazioni Ho capito