fbpx

Unisciti alla LiT Family

 


In bicicletta sulla Paganella tra Dolomiti e acque turchesi | Cronache dalle valli ciclabili trentine

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
 
 
Racchiuso tra le alte vette delle Dolomiti di Brenta, l'altopiano della Paganella è una meta molto apprezzata da chi ama la quiete e i selvaggi paesaggi d'alta quota.
Il Brenta, Cima Paganella, i collegamenti con le valli vicine come la Val di Non o le Giudicarie, la vicinanza alla città di Trento fanno della Paganella un luogo appetibile anche per giri di un solo giorno. In mountain bike poi l'altopiano è un vero e proprio mondo da scoprire lentamente... ne abbiamo parlato con il direttore Gianmaria Marocchi che ci ha illustrato alcune delle ultime novità dell'area!
ritorno a occidente indice Georgia
Sono arrivati i 2 volumi di Ritorno a Occidente, libri fotografici dedicati al nostro viaggio in bici attraverso la Georgia e la Turchia, tra le alte vette del Caucaso e le lande anatoliche. Puoi acquistarli singolarmente, in bundle o abbonandoti al piano Esploratore della LiT Family. Che aspetti? Salta in sella con noi!
 
 
 

Dolomiti Brenta Bike

 
L'itinerario di mountain bike più conosciuto dell'area delle Dolomiti di Brenta che passa anche per l'altopiano della Paganella è il Dolomiti Brenta Bike: 5 giorni di Natura, ruote grasse, malghe e paesaggi indimenticabili trentini. Il percorso, che si presenta in due versioni, una per esperti del fuoristrada e la country, fruibile da chiunque sia un minimo allenato, tocca l'altopiano della Paganella e i paesi di Molveno, Andalo e Sporminore.
Il Dolomiti Brenta Bike è un circuito di nicchia ma anche una possibilità unica per scoprire le Dolomiti a pedali vivendole nella loro intimità; inoltre con la diffusione delle e-bikes, sempre più persone decidono di testare i loro mezzi su percorsi più impegnativi del solito e questa nuova tendenza apre orizzonti più ampi anche nell'area dell'altopiano della Paganella che si muove da tempo nella promozione del territorio in bicicletta.
 

Dolomiti Paganella Bike

 
A fianco dei già noti sentieri che compongono il Dolomiti Brenta Bike sono stati mappati e tabellati molti altri percorsi per mountain bike per un totale di 400 km nella sola area dell'altopiano, è nato così il progetto Dolomiti Paganella Bike. Da semplici forestali pedalabili anche da famiglie a veri e propri downhill, il Dolomiti Paganella Bike offre itinerari per tutte le gambe, livelli di allenamenti e tecnica; il fiore all'occhiello di questo progetto è il tracciato che collega Cima Paganella al lago di Garda, 4000 metri di discesa e 650 metri di dislivello in salita per un totale di 75 km di puro divertimento fuoristrada.
La difficoltà degli itinerari è indicata sulla segnaletica attraverso appositi colori: azzurro per le famiglie, rosso per il livello intermedio e nero per il livello expert. I cartelli segnalano anche il dislivello e la distanza mancante a raggiungere la destinazione indicata nel tracciato.
I collegamenti tra le valli intorno alle Dolomiti di Brenta ossia tra l'altopiano della Paganella, il Garda, Comano e le Giudicarie sono supportati e facilitati dalla presenza di 4 linee di bus attrezzate anche al trasporto delle biciclette, i bicibus attivi da fine giugno per tutta l'alta stagione turistica.

altopiano-paganella-mappa

Piste ciclabili? Meglio le e-bikes!

 
Il territorio montuoso dell'altopiano della Paganella (area lontana dall'avere un territorio pianeggiante!), i continui saliscendi panoramici, la distanza fra un paese e il successivo... non facilitano, ne incentivano la realizzazione di ciclabili, dopotutto ci vorrebbero anni per progettarle e farle diventare realtà con il rischio finale di constatare solo un'esigua frequentazione delle stesse. Una possibilità più interessante di sviluppo e diffusione del cicloturismo sulle strade dell'altopiano della Paganella potrebbe invece essere dato dalla strutturazione di realtà locali in grado di fornire agli ospiti delle e-bikes a noleggio. Studiando degli appositi itinerari ciclabili sull'altopiano (ma anche sfruttando i percorsi fuoristrada già tabellati!), disponendo dei punti di ricarica su tutto il territorio del comprensorio, organizzando diverse stazioni di noleggio in grado di fornire un servizio costante al flusso turistico, il cicloturismo in Trentino potrebbe trovare un'area nuova dove fiorire. L'idea di incentivare e promuovere un sistema di e-bikes sharing esiste già e sull'altopiano se ne parla con molto interesse... speriamo possa svilupparsi e divenire realtà quanto prima!

Essere viaggiatori sull'altopiano della Paganella

 
C'è chi ama la quiete dei paesi di montagna come Andalo e Fai, c'è chi predilige località montane-lacustri come Molveno, c'è chi capita sull'altopiano per caso, magari durante un viaggio più lungo verso il lago di Garda, e se ne innamora. Sono soprattutto le famiglie italiane a scegliere l'altopiano della Paganella come luogo di villeggiatura per i tanti servizi che vengono offerti, per la presenza del lago ma anche del parco naturalistico di Spormaggiore o dei facili sentieri per passeggiare in tutta sicurezza. Da qualche anno però alle famiglie si stanno affiancando sempre più appassionati di attività outdoor, dalla mountain bike in primis, alle ferrate, all'escursionismo (in estate!), perchè da queste parti la montagna offre davvero possibilità smisurate per divertirsi e praticare sport all'aria aperta. Oltre ai turisti italiani anche qualche viaggiatore proveniente dai paesi dell'est europeo o dall'Europa centrale inizia a scoprire la zona dell'altopiano... magari succede per caso, magari perchè in cerca di una zona appetibile non troppo lontana dal Garda o magari perchè desidera trovare un'alternativa più tranquilla al caos estivo di Riva, Arco e Torbole.

apt-paganellaIl Paganella Bike Park

 
Attrezzato con passerelle, rampe, salti, il Paganella Bike Park è un'ulteriore possibilità per chi vuole sperimentare percorsi mozzafiato in mountain bike. Al bike Park, che si trova a Fai della Paganella (ingresso giornaliero 22€), potrete anche noleggiare mountain bike front, biammortizzate, ebikes da all mountain e kit completo di protezioni.
 

Eventi... in sella!

 
L'altopiano della Paganella è sormontato dalle Dolomiti di Brenta che quest'anno vedranno lo svolgimento di Arte a pedali (#arteapedali), una tre giorni dedicata alla bicicletta e alla musica. In occasione de I suoni delle Dolomiti 2014 infatti, dal 17 al 19 luglio si terrà una carovana d'alta quota composta da appassionati e musicisti che per tre giorni pedalerà in mountain bike sui sentieri del Dolomiti Brenta Bike. La località di partenza sarà proprio Molveno.
 
 

5 itinerari in bicicletta che ti consigliamo

 
  1. Cima paganella da Andalo - Per mountain bikers allenati con oltre 1000 metri di dislivello e panorami da urlo (Tracciato 5 Paganella Dolomiti Bike)
  2. Andalo - Castel Toblino - Quasi un downhill (con cabinovia e bikeshuttle) verso il lago di Toblino (Tracciato 1 Paganella Dolomiti Bike)
  3. Giro del lago di Molveno - Itinerario piuttosto facile adatto anche a famiglie in MTB
  4. Doss Pelà - Andalo - Breve ma piacevole, questo percorso è adatto a famiglie in MTB (Tracciato 4 Paganella Dolomiti Bike)
  5. Cima Paganella - Lago di Garda - Itinerario impegnativo ma estremamente panoramico e indimenticabile
 
L'altopiano della Paganella è una zona del Trentino ancora piuttosto tranquilla, ma allo stesso tempo piena di piacevoli sorprese da scoprire: in bicicletta è possibile girarla lentamente, ritrovarsi nei luoghi più reconditi, sui tracciati più selvaggi, immersi nei paesaggi più belli... con i nuovi itinerari tabellati poi, tutto diventa ancora più semplice! Provare per credere!
 
 
Scrivi qui quel che pensi...
Log in con ( Registrati ? )
o pubblica come ospite
Carico i commenti... Il commento viene aggiornato dopo 00:00.

Commenta per primo.

Vero

ITA - Correva l'anno 1983 quando ha sorriso per la prima volta alla luce del sole estivo. Da sempre col pallino per l'avventura, ha avuto la fortuna di girare l'Europa e l'Italia con i genitori e poi, per la maturità, si è regalata un viaggio in 2 cavalli da Milano verso la Russia. Al momento giusto ha mollato il lavoro senza alcun rimpianto per volare in Nuova Zelanda dove ha viaggiato per cinque mesi in solitaria. Nel 2007 ha provato per la prima volta l'esperienza di un viaggio in bici e, da quel momento, non ne ha potuto più fare a meno... così, dopo alcune brevi esperienze in Europa, nel 2010 è partita con Leo per un lungo viaggio in bicicletta nel Sud Est asiatico, la prima vera grande avventura insieme! All'Asia sono seguite le Ande, il Marocco, il Sudafrica-Lesotho e #noplansjourney. Se non è in viaggio, vive sul lago d'Iseo! Carpediem e buone pedalate!

EN - It was 1983 when he smiled for the first time in the summer sunlight. Always with a passion for adventure, she had the good fortune to travel around Europe and Italy with her parents and then, for maturity, she took a trip in 2 horses from Milan to Russia. At the right moment he quit his job with no regrets to fly to New Zealand where he traveled for five months alone. In 2007 she tried the experience of a bike trip for the first time and, from that moment on, she couldn't do without it ... so, after some short experiences in Europe, in 2010 she left with Leo for a long cycling trip in South East Asia, the first real great adventure together! Asia was followed by the Andes, Morocco, South Africa-Lesotho and #noplansjourney. If he's not traveling, he lives on Lake Iseo! Carpediem and have good rides!