Vota questo articolo
(1 Vota)

Pad Pak Ruam Mit o più semplicemente verdure miste soffritte

Chi l'ha detto che la cucina tailandese è sempre piccante? Questo piatto, facile da preparare e pronto in pochi minuti, è completo e ideale anche per i vegetariani. Ne esistono molte varianti a seconda delle verdure che si hanno a disposizione e si ottiene sempre un contorno facile da abbinare a tanti piatti.
PAESE D'ORIGINE Thailandia
NUMERO DI PORZIONI 4
DIFFICOLTA' Semplice
TEMPO DI COTTURA 10 minuti
TEMPO DI PREPARAZIONE 15 minuti
Pad Pak Ruam Mit è un piatto che i tailandesi mangiano spesso la sera, a cena, insieme ad altri piatti principali una sorta di contorno- in genere servito nei ristoranti khao tom. Non esiste in realtà una ricetta unica e fissa. Alla base ci sono ovviamente le verdure fresche miste (da cui appunto deriva il nome), aglio, salsa di ostriche (sostituibile con salsa di funghi per accontentare vegani e vegetariani) e salsa di soia. In genere vengono usati cavoli, broccoli, piselli, carote, asparagi, pannocchiette di mais e funghi. L'aggiunta del peperoncino fresco (dolce e piccante) varia a seconda del gusto personale. In fondo il nome lo dice: "ruam mit" significa tutto mescolato insieme!

Preparazione

La parte più difficile della realizzazione di questo piatto è la preparazione delle verdure. Tutte vanno accuratamente lavate e tagliate. Solo una volta che queste sono pronte si accenderà il fuoco e riscalderà a fiamma alta la wok. Una volta che la padella sarà calda si aggiune l'olio di semi. Pochi istanti dopo si aggiungeranno tutte le verdure, eccetto le foglie degli spinaci e dei broccoli. Si mescola accuratamente e si aggiunge il succo di lime, lasciando cuocere fino a quasi completa evaporazione. A questo punto si aggiunge l'acqua, la salsa di soia e di ostriche (o funghi), lo zucchero e il pepe (per i più audaci anche del peperoncino piccante fresco).
Mantenendo la fiamma alta si mescola in continuazione e, poco prima che tutto il liquido sia riassorbito, si aggiungono le foglie degli spinaci e dei broccoli. La sapidità viene aggiustata con la salsa di soia e lo zucchero. Un tocco particolare che non manca mai di aggiungere il mio amico Mook (lo chef nella foto) è il tofu fresco in pasta poco prima di spegnere il fuoco e servire!
Buon appetito...
INGREDIENTI
Olio di semi 2 cucchiai Aglio tritato grossolanamente 1 cucchiaio
Broccoli cinesi (gambi e foglie) 1 tazza Cavolfiori 1 tazza
Scalogno tagliato a fette 1/2 tazza Carote tagliate a rondelle 1/2 tazza
Peperone tagliato a fette 1/2 Piselli freschi (snow pea) 1/4 tazza
Funghi tagliati a fette 1 tazza Foglie di spinaci 1 tazza
Asparagi tagliati 1/2 tazza Baby corn tagliate a rondelle o striscioline (pannocchiette di mais) 1/2 tazza
Peperoncini freschi tagliati 1 o 2 Acqua 3 cucchiai
Salsa di soia 2 cucchiai Salsa d'ostriche (o di funghi) 1 cucchiaio
Succo di Lime 1/2 cucchiaio Zucchero di palma 1 cucchiaio
Pepe in polvere Thai 1/2 cucchiaino
Scrivi qui quel che pensi...
Cancella
Log in con ( Registrati ? )
o pubblica come ospite
Carico i commenti... Il commento viene aggiornato dopo 00:00.

Commenta per primo.

L'ora di Mondo

ora di mondo simona in patagoniaDal Cilento al Cile, dalla Via Silente ai silenzi patagonici... un viaggio in bici verso la Fin del Mundo

Viaggia con Simona

Salta in sella

Lascia la tua mail qui sotto per ricevere consigli, itinerari o suggerimenti per iniziare la tua esperienza di cicloturismo

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Unisciti ad altri 12.000 cicloviaggiatori.
Non ti invieremo mai spam!
Torna su