• English (UK)
Visit Rovereto

Vota questo articolo
(3 Voti)

Monte Argentario in mountain bike: itinerario mare e monti

    Monte Argentario in MTB
    Itinerario “mare e monti” in mountain bike su uno dei promontori più conosciuti d’Italia: quello del Monte Argentario, un'oasi di increspature montuose circondate dalle acque del Tirreno. Punto di partenza è la pittoresca cittadina di Orbetello, sede in passato di importanti attività industriali e navali, si è oggi trasformato in un centro turistico di prim’ordine.

    Mappa

     

    Salita sul monte Argentario

    La forma affusolata della pianta urbana di è un'eredità dello sviluppo incentrato sulle attività portuali, numerosi sono i resti che mandano un'eco di questo glorioso passato tra cui quelli dell’idroscalo da cui partirono le memorabili imprese transoceaniche di Italo Balbo.
    Il promontorio ha tre accessi via terra: i due esterni sono di formazione naturale (i cosiddetti tomboli, cordoni di sabbia creati dal movimento del mare) mentre quello interno, che percorriamo, deriva da una vecchia diga, su cui correva (fino al ’44) un’antica linea ferroviaria.dettagli
    Questa lingua di terra divide altresì la rinomata Laguna di Orbetello, un tempo fondamentale risorsa ittica è divenuta area naturale protetta del WWF. Dopo questo “attraversamento” ci inerpichiamo su una strada asfaltata immersa nel verde settecentesco del Monte Argentario per arrivare al Convento dei Padri Passionisti, edificio imponente e nei pressi del quale è possibile rifornirsi da una fontana. L’asfalto lascia ora il posto ad una larga carrareccia che diventa poi un sassoso single track nel bosco in falsopiano che ci porta ad incrociare la strada per poi riprendere una larga mulattiera sulla sinistra. Dopo un breve strappo in salita inizia una discesa divertentissima sul crinale con spettacolare scorci sull’Isola del Giglio.
    2

    Single track tecnici e divertenti

    Come tutte le discese di questo itinerario sul Monte Argentario richiede una certa abilità nell’affrontare curve strette e in contropendenza: si possono affrontare senza scendere dalla bici andando a velocità moderata per chi non è avvezzo alla tecnica. Si risale per un breve tratto su strada sterrata per poi sprofondare nella fitta macchia mediterranea attraverso un sentiero che si stringe ad imbuto in cui scorre un divertentissimo Single Track su cui sono predisposte anche rampe di legno per i più spericolati. panorama Monte ArgentarioLe gambe tremano al termine di questo vorticoso scendere tra rocce ed alberi: una riposante sosta è più che meritata in vista dell’ultima lunga salita su ghiaia che ci si ricongiunge con la strada attraversata in precedenza. Ci attende l’ultima avvincente discesa su uno stretto tracciato che scorre a serpentina tra la natura selvaggia.Monte Argentario in MTB
    La rotta lascia il Monte Argentario e punta in modo deciso verso Orbetello, dove facciamo un piacevole ritorno.
    Per scoprire altri itinerari in Mountain bike navigate sulla mappa di tutti i nostri percorsi ciclabili fuoristrada... e buone pedalate!!!
    Scrivi qui quel che pensi...
    Log in con ( Registrati ? )
    o pubblica come ospite
    Carico i commenti... Il commento viene aggiornato dopo 00:00.

    Commenta per primo.

    Raffaele

    Vivo nella provincia di Modena ma appena posso, scappo dalla pianura per esplorare gli Appennini e le Alpi in mountain bike.
    Adoro pedalare nella natura, lontano dal traffico, immerso completamente nel silenzio dei boschi. Da un po' di anni a questa parte viaggio anche all'estero portandomi dietro la mia fedele mtb, dopo Perù, Tenerife, Creta, i Balcani da cui è nato un libro: Da Trieste a Spalato passando per Sarajevo e Mostar
    In quest'ultimo anno sono nati tre nuove pubblicazioni legate alla mountain bike: Adrenalina in MTB: 12 itinerari tecnici e panoramici nel centro-nord Italia nella quale sono presenti itinerari fuoristrada tecnici e spettacolari, MTB in trincea: 12 itinerari sul fronte italoaustriaco dal Passo del Tonale a Caporetto con 12 itinerari lungo i sentieri della Grande Guerra e La Mountain Bike pezzo per pezzo

               

    Visit Rovereto

    Storie a pedali

    podcastUn podcast dedicato ai viaggi in bici, una narrazione per raccontare il mondo del cicloturismo anche attraverso la voce

    Ascolta il Podcast

    Salta in sella

    Lascia la tua mail qui sotto per ricevere consigli, itinerari o suggerimenti per iniziare la tua esperienza di cicloturismo

    Abilita il javascript per inviare questo modulo

    Unisciti ad altri 14.000 cicloviaggiatori.
    Non ti invieremo mai spam!

    Contenuti recenti

    Dal Perù all'Argentina
    Bike the south - Sudafrica e Lesotho in bici
    Marocco in bici
    Transitalia - Italia in bici
    Albania in bici
    Scandibike - Norvegia in bici
    Asia in bici
    Iberiabike - Spagna in bici
    Noplansjourney - Europa in bici
    Torna su