fbpx

Unisciti alla LiT Family



Materassino da campeggio Meru: come dormire bene in tenda

Scritto da
Vota questo articolo
(5 Voti)

Campeggiare è uno dei modi più spontanei di trascorrere la notte in mezzo alla natura, ma senza un adeguato materassino da campeggio, riposare bene è una vera impresa. Prima di partire per i dieci mesi nel Sud Est Asiatico in bicicletta abbiamo provveduto a migliorare il nostro equipaggiamento : la nostra idea era quella di goderci il più possibile i luoghi attraversati seguendo l'esempio del Walden di Thoreau ossia di vivere i boschi!

Life in Travel Diaries
Sono disponibili i Life in Travel diaries, libri fotografici con tanti racconti di viaggio scritti dai cicloviaggiatori per i cicloviaggiatori. Puoi acquistarli singolarmente, in bundle o abbonandoti al piano Esploratore della LiT Family. Che aspetti? Salta in sella con noi!
 

Acquistato alla Sportler prima di partire per la più grande avventura di cicloturismo della mia vita (almeno per ora!!!), il materassino da campeggio Meru è stato senza dubbio un buon acquisto anche per il costo accessibile e le dimensioni non eccessive del prodotto. Viaggiando in bici per il Sud Est Asiatico è stato usato per campeggiare dove capitava, a volte la sua funzione è stata quella di spaziosa tovaglia per picnic improvvisati e, in tutta sincerità, ha svolto il suo compito in maniera ottimale.

Dopo due anni di utilizzo sfrenato, con la complicità del tempo e dell'usura, il materassino da campeggio Meru ha dato i primi segni di cedimento trasformandosi in un'orrenda tavola da surf dotata di rigonfiamento ai tre quarti della lunghezza. Scomodo e difficile da utilizzare ancora per la vita nei boschi, ho contattato la Sportler per chiedere se avessero già registrato casi del genere o se il mio fosse un'eccezione da studiare.

Con estrema gentilezza sono stata prontamente ricontattata dall'assistenza ed invitata a recarmi al negozio Sportler più vicino per una sostituzione.

Il mio materassino da campeggio Meru, marchio della Sportler, è stato giudicato un caso anomalo e disperato e mi è stato quindi sostituito con un nuovo prodotto.  A seguito dell'assistenza del negozio e della gentilezza e rapidità di sostituzione del prodotto difettato, credo proprio che continuerò ad acquistare i validi prodotti della Sportler!

Ma entriamo più nel dettaglio sulle caratteristiche del materassino da campeggio Meru Lite 185: autogonfiante, pesa 900 grammi ed ha dimensioni adatte a chi non supera i 185 cm d'altezza (185x51x2,5). Credo sia prodotto solo nella tonalità verde chiaro, forse per integrarsi meglio alla Natura!?!

Il costo si aggira intorno ai 40€ ma durante i saldi o varie promozioni, il Meru Lite 185 si può trovare anche ad un costo più basso.

Buon rapporto qualità/prezzo per un materassino che permette di dormire comodamente ovunque!

E voi che materassino da campeggio usate?!?

 
 
Letto 16915 volte Ultima modifica il Domenica, 20 Agosto 2023 11:21
Scrivi qui quel che pensi...
Log in con ( Registrati ? )
o pubblica come ospite
Carico i commenti... Il commento viene aggiornato dopo 00:00.

Commenta per primo.

Vero

ITA - Correva l'anno 1983 quando ha sorriso per la prima volta alla luce del sole estivo. Da sempre col pallino per l'avventura, ha avuto la fortuna di girare l'Europa e l'Italia con i genitori e poi, per la maturità, si è regalata un viaggio in 2 cavalli da Milano verso la Russia. Al momento giusto ha mollato il lavoro senza alcun rimpianto per volare in Nuova Zelanda dove ha viaggiato per cinque mesi in solitaria. Nel 2007 ha provato per la prima volta l'esperienza di un viaggio in bici e, da quel momento, non ne ha potuto più fare a meno... così, dopo alcune brevi esperienze in Europa, nel 2010 è partita con Leo per un lungo viaggio in bicicletta nel Sud Est asiatico, la prima vera grande avventura insieme! All'Asia sono seguite le Ande, il Marocco, il Sudafrica-Lesotho e #noplansjourney. Se non è in viaggio, vive sul lago d'Iseo! Carpediem e buone pedalate!

EN - It was 1983 when he smiled for the first time in the summer sunlight. Always with a passion for adventure, she had the good fortune to travel around Europe and Italy with her parents and then, for maturity, she took a trip in 2 horses from Milan to Russia. At the right moment he quit his job with no regrets to fly to New Zealand where he traveled for five months alone. In 2007 she tried the experience of a bike trip for the first time and, from that moment on, she couldn't do without it ... so, after some short experiences in Europe, in 2010 she left with Leo for a long cycling trip in South East Asia, the first real great adventure together! Asia was followed by the Andes, Morocco, South Africa-Lesotho and #noplansjourney. If he's not traveling, he lives on Lake Iseo! Carpediem and have good rides!