Vota questo articolo
(0 Voti)

Mappe gratis per Garmin e altri navigatori GPS: 9 siti dove scaricarle

    Siti per mappe GPS gratis
    Le mappe gratuite per i navigatori satellitari outdoor e per la programmazione delle proprie escursioni su desktop sono una di quelle rivoluzioni silenziose che negli anni ha conquistato anche il mondo dei biker e dei cicloviaggiatori che prima si affidavano al cartaceo. Certo, sembra di parlare di preistoria, ma in realtà non sono passati poi così tanti anni. In ogni caso OpenStreetMap ha cambiato il mondo della cartografia online, ma la grafica e la navigazione di quelle mappe non sempre è prefetta. Ecco perché sulla sua base sono nati diversi progetti ed oggi esistono diversi portali dove scaricare le mappe GPS gratis: vediamo insieme quali sono i più utili al nostro scopo.

    9 siti dove scaricare le mappe GPS gratis

    Vuoi una soluzione banale? Scarica google maps gratis per cellulare, aprilo, inserisci le indicazioni e hai risolto! Ma se cerchi qualcosa di più avanzato e in taluni casi dettagliato, questo è il posto giusto per te.
    Non fraintendermi, Google Maps, soprattutto da quando si possono scaricare le mappe offline, è uno strumento ottimo e io stesso lo utilizzo spesso per integrare la cartografia del mio Garmin Montana 600, ma quando si tratta di pianificare un viaggio o una escursione, esistono dal mio punto di vista alternative più valide. Ti ho già parlato delle migliori app per GPS o app per cicloturismo, qui invece voglio concentrarmi su risorse utili sia per pianificare da desktop che cartografia gratis da installare sul tuo dispositvo GPS.osm logo
    La risorsa di riferimento per quanto riguarda le mappe online gratuite è sicuramente openstreetmap e nel wiki del sito si trovano anche le informazioni relative alle mappe per GPS Garmin gratis o altri dispositivi da scaricare. Di seguito cercherò di fare un elenco personale ma completo delle risorse che noi in generale sfruttiamo per il nostro dispositivo GPS o sulle applicazioni GPS dello smartphone. Praticamente tutti i siti che mettono a disposizione questa cartografia gratuita si basano sui dati openstreetmap, modificando i layer e la loro visualizzazione a seconda dello specifico campo di utilizzo. 
    Poiché il mio utilizzo è quello specifico per la bici e l'escursionismo in montagna, queste mappe saranno rivolte soprattutto a coloro che praticano cicloturismo, MTB o trekking, ma potranno andare benissimo anche per chi ha altri scopi (viaggi on the road, altre attività outdoor...). Ma bando alle ciance... partiamo alla scoperta delle migliori mappe online gratis che si possano scaricare sul proprio dispositivo GPS.

    OpenMTBmap

    Uno dei siti che sfruttiamo maggiormente, soprattutto quando si tratta di pianificare un viaggio o una escursione in MTB nella nostra penisola. Le mappe in questione sono studiate appositamente, come si capisce dal nome, per la mountain bike ma in realtà possono essere sfruttate anche per il cicloturismo o per qualsiasi altra attività outdoor. Ci sono quattro tipi di visualizzazione che si differenziano solo per lo spessore delle linee, per adattarsi al tipo di dispositivo GPS su cui vorrai installarle, mentre le colorazioni sono sempre uguali. Dal sito è possibile scaricare gratuitamente il file eseguibile per windows con cui installare le mappe e poi visualizzarle su un programma tipo Basecamp o Qmapshack, mentre i file per Mac ed i file immagine che possono essere direttamente copiati sul navigatore satellitare sono a pagamento. 

    Vai al sito OpenMTBmap

    openmtbmap

    Alternativas Libres

    Abbiamo scoperto questa risorsa durante la programmazione di un viaggio in Africa, alla ricerca di nazioni che non erano coperte dalle OpenMTBmap. La visualizzazione della cartografia in questo caso è più basilare e pulita rispetto a quella delle OMTBmap, perciò presenta vantaggi e svantaggi. Se si deve viaggiare su strade asfaltate o principali non ci sono problemi di alcun tipo ma se si cercano informazioni di dettaglio su sentieri e strade sterrate la cartografia di Alternativas Libres è meno intuitiva, seppur comunque completa. In questo caso sia i file immagine che gli eseguibili per Windows e Mac sono scaricabili gratuitamente. 

    Vai al sito Alternativaslibres.org

    alternatives libres

    VeloMap

    Lo stesso sviluppatore di OpenMTBmap ha pensato bene di realizzare della cartografia gratis anche per lo stradista, per il ciclista urbano o per il cicloturista. Le mappe Velomap sono ripulite da tutte quelle informazioni che invece un mountain biker richiede. I sentieri contengono molte meno differenziazioni e informazioni e anche il calcolo della rotta si basa sulla tipologia di fondo delle strade, privilegiando l'asfalto. In questo modo la mappa, molto meno "pesante" di quella delle OpenMTBmap, è più friubile da chi non ha bisogno di troppi fronzoli e di dettagli sull'offroad. Il sito è identico a quello delle OpenMTBmap così come i principi per scaricare le mappe gratuite.

    Vai al sito Velomap.org

    velomap

    Userbeam

    Un altro sito tedesco davvero utile con cartografia semplice ma efficace. Lo stile è una modifica di un altro typ delle mappe OSM, quello di Computerteddy. Il contrasto è molto maggiore di quello delle OpenMTBmap mentre i dati sono elaborati più spartanamente perciò queste mappe gratuite sono consigliate per chi fa cicloturismo e gravel, un po' meno per chi si cimenta nell'enduro o nell'all-mountain. In questo caso i file disponibli sono solo file immagine, da caricare direttamente sul GPS, ma nella pagina "How to" si spiega anche come utilizzarli su desktop per la pianificazione con Basecamp o QmapShack.

    Vai al sito Userbeam

    Userbeam

    4Umaps

    In realtà il mio utilizzo di queste mappe per ora si limita alle due applicazioni per GPS che più sfrutto sullo smartphone: Oruxmaps e LocusMap ma dal sito ufficiale è possibile scaricare anche il file immagine. Trovo la grafica di queste mappe davvero piacevole. Mentre per le mappe online gratuite sono presenti i layer di tutto il mondo, nel caso del download di file immagine e dell'utilizzo sulle app sono disponibili solo alcune regioni e paesi: fortunatamente per me, le Alpi centrali ed i suoi sentieri sono coperti. Per scoprire se anche nella tua area sono disponibili queste mappe, non ti resta che accedere al sito ufficiale. Tra l'altro se la tua regione non fosse presente, è possibile creare la mappa con lo stile di 4Umaps seguendo la procedura descritta.

    Vai al sito 4Umaps

    4umaps

    Garmin.openstreetmap.nl

    Dedicato principalmente ai dispositivi Garmin (sì, lo so, ora ti stai chiedendo se esistono altri GPS per l'outdoor... ebbene sì, molti e validi. Se non ci credi eccone un elenco non esaustivo ma valido), in realtà questo sito permette di scaricare le mappe gratis di Openstreetmap in differenti stili (uno che "imita" le OSM presenti sul sito ufficiale e uno personalizzato con "più dati") e differenti formati (uno installabile per usare sul PC, ad esempio con Basecamp; uno per Mac; un file immagine da caricare direttamente sui navigatori satellitari Garmin; un file zip utile con tutte le aree selezionate utile per utenti Linux). L'utilizzo è intuitivo e le mappe sono aggiornate molto frequentemente. Una buona alternativa per utenti più esigenti.

    Vai al sito Garmin.Openstreetmap.nl

    garmin openstreetmap nl

    Openfietsmap

    Altro sito utile per noi ciclisti possessori di dispositivi GPS su cui sia necessario installare cartografia gratuita. Anche in questo caso i navigatori satellitari Garmin sono quelli principalmente considerati dallo sviluppatore ma non escludo che le mappe navigabili possano funzionare anche su dispositivi GPS di altre aziende... se sei tra loro, non ti resta che provare (e magari farci sapere come è andata nei commenti qui sotto). Le mappe sono davvero biker-friendly e contengono linee di livello a 5 m, piste e percorsi ciclabili mentre non sono adatte a motociclisti o automobilisti in quanto le autostrade non sono "navigabili".

    Vai al sito Openfietsmap

    openfietsmap

    OpenTopoMap

    Forse una delle migliori alternative alle mappe OpenMTBmap per chi vuole pianificare un viaggio in bici o una escursione in MTB. Oltre alle mappe online, sul sottodominio Garmin.OpenTopoMap.org è possibile scaricare offline le mappe per GPS Garmin gratis sia in formato eseguibile (per Basecamp o Qmapshack ad esempio), sia in formato immagine da caricare direttamente sul dispositivo. Sono disponibili le curve di livello come layer opzionale, l'ombreggiatura sui rilievi e un buon livello di dettaglio dei sentieri e delle strade. Anche in questo caso immagino che i file immagine possano essere utilizzati anche su dispositivi diversi da Garmin, anche se non possedendone alcuno non posso esserne sicuro.

    Vai al sito OpenTopoMap

    opentopomap

    Frikart

    Sito norvegese in cui sono presenti molti layer differenti. Sono state realizzate sia mappe per l'outdoor che per la navigazione stradale. La cartografia "Topo" è presente in versione invernale ed estiva con le linee di livello e i trail segnalati e ne sono stati realizzati due design (io preferisco il secondo). Sono presenti le mappe di tutta Europa nei formati immagine (pronte per il GPS) e nei formati eseguibili da installare sul PC o sul Mac. Un'ottima alternativa con mappe dal design differente tutte in uno stesso posto.

    Vai al sito Frikart

    frikart

    Come spesso accade, questa lista di siti dove scaricare le mappe gratuite per dispositivi GPS è sicuramente incompleta e spero di riuscire a tenerla aggiornata il più possibile quindi se hai suggerimenti migliori di quelli precedenti, non esitare a scriverlo nei commenti qui sotto o a contattarci per comunicarcelo

    Leonardo

    Cicloviaggiatore lento con il pallino per la scrittura e la fotografia. Se non è in viaggio ama perdersi lungo i mille sentieri che solcano le splendide montagne del suo Trentino e dei dintorni del lago d'Iseo dove abita, sia a piedi che in mountain bike. Eterno Peter Pan che ama realizzare i propri sogni senza lasciarli per troppo tempo nel cassetto, ha dedicato gran parte della vita al cicloturismo viaggiando in Nuova Zelanda, Balcani, Norvegia e molti altri paesi. Ultimamente ha trascorso dieci mesi in bici nel Sud est asiatico e ha attraversato le Ande in bici.

    Aggiungi commento

    Codice di sicurezza
    Aggiorna

    Torna su