• English (UK)
Visit Rovereto

Vota questo articolo
(6 Voti)

La pista ciclabile del Ticino: Locarno - Biasca

    pista cilabile del ticino
    Se ieri nel Mendrisiotto qualche piccolo strappo (intendo salitella) ce lo siamo concessi, oggi il percorso in linea della pista ciclabile del Ticino prevede unicamente pianura. Dopo un’abbondante colazione partiamo dalla vivace Locarno; qualche foto di rito presso la dolce costa del lago di Lugano e via.

    Mappa

     
    locarno sul lago lugano

    La pianura agricola in Ticino

    Entriamo nella piana di Magadino, definita l’orto del Canton Ticino, e costeggiamo il fiume Ticino battendo strade di campagna e la ciclabile. Il percorso lungo la Vallemaggia numero 31 risulta particolarmente indicato per le famiglie. Il paesaggio è per lo più agricolo con qualche incursione in piccole boscaglie.
    ciclabile vicino il fiume ticino
    Ciò che mi colpisce sono le numerose zone residenziali ben organizzate che si allungano ai piedi della catena montuosa rivolta a sud ed in particolar modo gli edifici squadrati, così concettualmente riconducibili all'architetto locale Botta. Sbagliare strada è impossibile e così mi lascio trasportare dalla lingua di asfalto, dalla segnaletica colorata e dalle roboanti chiacchiere coi fruitori della ciclabile.
    banco di moleno
    Ahimè oggi il tempo è tiranno e non abbiamo modo di visitare Bellinzona ed in particolar modo i suoi castelli, pietre preziose entrate nei siti protetti dall’UNESCO. Ora puntiamo decisamente a nord sulla pista ciclabile del Ticino numero 3 mentre la giornata si fa più calda e le montagne intorno a noi si fanno più alte. In questa continua ode verde presso Lodrino si stacca, come fosse un quadro cubista, l’omonima cava di granito, altresì impressionante nel suo sviluppo verticale. Mi si dice che qui spesso vengono organizzate opere teatrali e spettacoli di vario genere.
    4cava granito lodrino
    Per finire una ghiotta curiosità: essendo questa una valle alpina anche qui a volte scendono delle frane; pochi anni fa una di queste venne pure filmata. Ecco, sembrerebbe che nel 1513 Leonardo da Vinci sia passato da queste parti e che la visione degli effetti di una frana caduta poco prima lo abbiano aspirato nella realizzazione di alcuni disegni assai caratteristici inerenti lo studio delle acque e dei solidi in movimento.
    grotti in ticino

    Il Grotto: un'ottima idea

    Punto di arrivo della ciclabile del Ticino è il paese di Biasca dove possiamo pranzare presso il Grotto Petronilla. Deliziosa la sua struttura col tetto in pietra, accogliente col fuoco che sbuffa nel camino, generosa e gustosa la sua offerta culinaria.
    grotto petronilla

    In treno a Lucerna

    Il secondo trasferimento in treno ci porta in un’altra Svizzera, nel paese di Lucerna. I tempi e gli spazi si sono considerevolmente accorciati dopo la realizzazione, nel 2016, del nuovo traforo del San Gottardo, la galleria ferroviaria più lunga al mondo: 57 km. Io mi sono appisolato un attimo e non me ne sono reso assolutamente conto. Come dicevo è un’altra Svizzera: quella che conosco, ovvero la Svizzera tedesca. Nel frattempo il tempo è cambiato: nuvoloni neri si accalcano sulle montagne ed a momenti cade qualche goccia.
    lucerna poetica
     
    Mi ricordavo bene Lucerna ed è un piacere tornarvi. I suoi simboli sono la Torre dell’acqua ed il ponte pedonale della Cappella "Kapellbrücke", interamente in legno. Lucerna è una città meravigliosa, a dimensione d’uomo, che non delude mai. A passeggio per il centro, in abito da bici, non smetterei di fare foto… Nostro punto di appoggio è il Seehotel Kastanienbaum dall’invidiabile vista sul lago di Lucerna. In una grande sala e con tutti gli onori ceniamo ceniamo; non potrei ritenermi più soddisfatto.
     
    Per maggiori informazioni su percorsi ed itinerari in bici in Svizzera, consulta il sito ufficiale di Svizzera turismo  oppure scarica l'App SvizzeraMobile contenete le carte nazionali di swisstopo fino a una scala di 1:25 000, l'intera rete dei sentieri segnalati da percorrere a piedi ed in bici.
     
    Scrivi qui quel che pensi...
    Log in con ( Registrati ? )
    o pubblica come ospite
    Carico i commenti... Il commento viene aggiornato dopo 00:00.

    Commenta per primo.

    Luca Gotico

    Trentino D.O.C., vivo nella splendida conca del Garda, che adoro. Appassionato di MTB e montagna, arte e cultura. Mi diletto ad esplorare il nostro Trentino, non solo dall'alto della sella di una bicicletta. Non disdegno nemmeno visitare moste e musei d'arte.
    In una sola espressione: amo la libertà.

               

    Visit Rovereto

    Storie a pedali

    podcastUn podcast dedicato ai viaggi in bici, una narrazione per raccontare il mondo del cicloturismo anche attraverso la voce

    Ascolta il Podcast

    Salta in sella

    Lascia la tua mail qui sotto per ricevere consigli, itinerari o suggerimenti per iniziare la tua esperienza di cicloturismo

    Abilita il javascript per inviare questo modulo

    Unisciti ad altri 14.000 cicloviaggiatori.
    Non ti invieremo mai spam!

    Contenuti recenti

    Dal Perù all'Argentina
    Bike the south - Sudafrica e Lesotho in bici
    Marocco in bici
    Transitalia - Italia in bici
    Albania in bici
    Scandibike - Norvegia in bici
    Asia in bici
    Iberiabike - Spagna in bici
    Noplansjourney - Europa in bici
    Torna su