Menu
MarGiu04

Kit riparazioni da viaggio: in bicicletta senza problemi!!!

Una parte di bagaglio indispensabile per un viaggio in bici, un'escursione o, semplicemente, una gita domenicale sulle due ruote è il kit riparazioni da bicicletta. Spesso usciamo di casa senza pensare alle conseguenze di qualche problema meccanico imprevisto: prima di tutto una grande perdita di tempo, secondariamente il rischio di rovinare la nostra avventura sulle due ruote... Ma è così difficile munirsi di un buon kit di riparazioni per biciclette?!?

In bicicletta senza il kit riparazioni

 
Quante volte mi è capitato di riuscire a ritagliare qualche ora di libertà nella caotica giornata lavorativa... saltare in sella per improvvisare un'escursione in bicicletta, mi è sempre sembrata l'azione più spontanea e naturale. In alcuni giri però, non mi sono affatto divertita: dopo una serie di sfortunati imprevisti, in più di un'occasione, mi sono trovata a ritornare sconsolata verso casa a causa di una foratura o di un guasto meccanico improvviso.
Prima di maledire il momento in cui vi siete scordati a casa i vostri attrezzi da riparazione, munite il vostro borsello sottosella di tutto ciò che vi occorre per un veloce intervento di manutenzione alla bicicletta.
 

Come preparare un buon kit per le riparazioni... volanti!

L'imprevisto più comune durante i viaggi in bicicletta o le escursioni è quello della foratura. In un altro articolo abbiamo visto passo dopo passo come sostituire una camera d'aria bucata, ma non come ripararla!
Il kit da forature deve comprendere:
  • il mastice,
  • toppe apposite,
  • cartavetro,
  • leve cacciagomme, ideale è averne due,
  • una buona pompa
Altri attrezzi importanti da non dimenticare a casa sono: un buon set di chiavi a brugola (in particolar modo le misure 4,5 e 6), un piccolo cacciavite che non guasta mai e chiavi da 8,9 e 10!
 
Se state programmando un viaggio in bici di più giorni portate con voi anche:
  • 2 cavetti di riserva (uno per il cambio ed uno per i freni)
  • 4 pastiglie di riserva (valutate i paesi che attraverserete durante il viaggio: potreste riuscire a trovarli ad un prezzo più economico oppure non trovarne proprio visto che in molte nazioni usano ancora i freni v-brake o i cantilever)
  • una chiave per regolare la serie sterzo ed una per il movimento centrale
  • una pinza, facoltativa ma può essere sempre utile
  • pezze varie, quando si ha a che fare con grasso e olio è sempre meglio averle
  • lubrificanti, molto utili le monodosi
  • uno smagliacatene
  • un raggio di scorta ed il tiraraggi
La pressione delle gomme dev'essere regolata in base al tipo di utilizzo che farete della vostra bicicletta e soprattutto in base alla tipologia di fondo su cui pedalerete! I pneumatici da mountain bike sono solitamente gonfiati a 4 atmosfere se usati fuoristrada. Se il vostro giro prevede il 95% di terreno asfaltato, gonfiatele un po' di più (anche 5 atmosfere). Le ruote di una bici da corsa devono raggiungere le 8/9 atmosfere mentre una bici da viaggio pronta ad affrontare fondi misti o alternati potrà andare bene se avrà le gomme gonfiate a 5/6 atmosfere!
In commercio esistono ottimi kit riparazioni bici portatile che vengono spesso venduti già pronti all'uso! All'acquisto assicuratevi sempre del contenuto e, prima di partire, integratelo con gli attrezzi mancanti!!! Qui sotto trovate alcuni kit da riparazioni abbastanza completi venduti su amazon.
Kit riparazioni da viaggio: in bicicletta senza problemi!!! - 3.0 out of 5 based on 2 votes
Vota questo articolo
(2 Voti)
Veronica

Classe 1983 (mi han detto che ne sono nati di matti quell'anno...), abito nel bellissimo Trentino da qualche anno e la fortuna (o sfortuna) mi ha fatto incontrare Leo con cui ora vivo e scrivo su lifeintravel.it Dopo aver girato l'Europa e l'Italia con i miei genitori, per la maturità mi sono regalata un viaggio in 2 cavalli da Milano a Praga (un fiorino ha interrotto il nostro viaggio verso Mosca facendoci ribaltare su una strada slovacca). Dopo aver cambiato mille lavori (pasticcera, agente di viaggio, venditrice di gabinetti, addetta alle lamentele in un call center, barista, cubista ehm, questo non ancora!...) ed aver viaggiato due volte in Messico, ho mollato tutto senza alcun rimpianto per volare in Nuova Zelanda dove ho bighellonato per cinque mesi. Nel 2010 con Leo sono partita per un lungo viaggio in bicicletta nel sud est asiatico. Ora, fra un'escursione in montagna ed un'avventura, sogno e risogno la Panamericana sulle due ruote!!! Ecco in poche parole chi sono: cicloviaggiatrice per scelta, pasticciona a tempo pieno, mountain biker per caso, quando non viaggio ne sto combinando una delle mie...

Aggiungi commento

Codice di sicurezza Aggiorna

Commenti  

ginello
# 0 ginello 2016-09-12 23:18
Manca all'elenco una falsa maglia
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
Leo
# 0 Leo 2016-09-13 13:17
Hai ragione ginello, una falsa maglia potrebbe essere utile (anche se non strettamente necessaria per proseguire un viaggio).
Grazie per il consiglio!;)
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
Vai all'inizio della pagina
Resta aggiornato
Unisciti ad oltre 10.000 cicloviaggiatori e ricevi news, consigli e
itinerari per organizzare il tuo prossimo viaggio in bici
 
 
 
Questo sito web utilizza cookie per ottenere statistiche e mostrare la pubblicità più interessante. Se continui a navigare accetti l'istallazione di tali cookie Maggiori informazioni Ho capito
        Registrati