• English (UK)
Visit Rovereto

Vota questo articolo
(5 Voti)

Juan Pablo, in giro per il mondo con le bici di legno

    Cicloviaggiatore bici in legno

    Juan Pablo è un viaggiatore con la V maiuscola. Ha girato il mondo zaino in spalla prima di approdare alle due ruote ed ora continua ad esplorare questo magnifico pianeta in sella ad una bici in legno che si autocostruisce... ma scopriamone un po' di più...

    viaggio in bici in legnoCiao Juan Pablo, ci racconti un po' chi sei?

    Salve sono Juan Pablo Perlo. Sono nato in Uruguay ma vivo in Italia da quando avevo tre anni. Ho studiato turismo a Roma e ho viaggiato per i cinque continenti per passione e per lavoro come accompagnatore turistico. Sono stato il classico giramondo con lo zaino e mi sono dedicato a praticare molti sport di avventura e ovviamente anche la bici.

    Dove è nata la passione per i viaggi in bici?

    Il mio primo viaggio lungo in bici è stato nel 1996 in Irlanda.bikepacking in legno

    Non viaggi con bici "normali"... che tipo di bici usi?

    Nel 2016 ho provato una bici in bambù a Manila e da allora ho deciso di mettere insieme le mie due passioni, la bici e il legno, e il lavoro manuale artigianale fatto in casa.
    Sono tanti anni che lavoro il legno e altri materiali, mi considero un demiurgo e mi piace creare con le mani.tramonto in bici

    Che vantaggi ci sono nel viaggiare con una bici in legno?

    Mi è stato chiesto quale vantaggio ci sia a viaggiare con una bici di legno; nessuno dico io, specialmente con una fatta in casa che non ti da nessuna garanzia di durevolezza, ma ti da grandi vantaggi a livello umano. La gente sballa vedendo un matto che gira il mondo senza programmi se non quello di godere della giornata, con una bici auto costruita e si rimediano un sacco di complimenti e inviti a pranzi, cene e feste!viaggio in bici sudamerica

    Che viaggi hai fatto finora? 

    Nel 2017 ho costruito la mia prima bici e sono partito per lo Sri Lanka e come tutte le prime, ho dovuto rinunciare a proseguire con il mio prototipo e mi sono comprato una bici da passeggio di 13 chilogrammi senza marce e con i freni a bacchetta che non funzionavano a dovere.  Questa esperienza mi ha stimolato e spinto a migliorare la tecnica costruttiva e a cercare nuove mete più impegnative e lunghe.juan pablo in sudamerica
    Così l’anno scorso ho disegnato, progettato un nuovo prototipo chiedendo consigli preziosi a grandi esperti come Formigli di Firenze e facendo tesoro di ogni dritta ricevuta, ho costruito Alma, la bici che ho portato con me per fare il coast to coast dal Chuy, frontiera tra Brasile e Uruguay, fino a Valparaiso in Chile attraverso le Ande nel Paso Los Libertadores, per poi tornare in Argentina dal Paso Peuenche.
    Ho percorso 3333 chilometri in tre mesi e tre paesi. In questo viaggio sono stato sponsorizzato dall’agenzia di viaggi “open world travel “ di Arezzo che frequento da trent’anni. 

    Quali sono i programmi futuri?

    Ora sto costruendo un nuovo prototipo per fare la Panamericana dal Chile fino in Colombia attraverso 5 paesi per un 7000 chilometri. juan pablo in bici in legno
    Il viaggio in bici per me è diventato uno stile di vita, proprio come per voi. Lavoro durante la bella stagione in Toscana per viaggiare durante l’inverno nelle zone calde o comunque nell’emisfero sud o i tropici.
    Scrivi qui quel che pensi...
    Log in con ( Registrati ? )
    o pubblica come ospite
    Carico i commenti... Il commento viene aggiornato dopo 00:00.

    Commenta per primo.

    Leonardo

    Cicloviaggiatore lento con il pallino per la scrittura e la fotografia. Se non è in viaggio ama perdersi lungo i mille sentieri che solcano le splendide montagne del suo Trentino e dei dintorni del lago d'Iseo dove abita, sia a piedi che in mountain bike. Eterno Peter Pan che ama realizzare i propri sogni senza lasciarli per troppo tempo nel cassetto, ha dedicato gran parte della vita al cicloturismo viaggiando in Nuova Zelanda, Balcani, Norvegia e molti altri paesi. Ultimamente ha trascorso dieci mesi in bici nel Sud est asiatico e ha attraversato le Ande in bici.

               

    Visit Rovereto

    Storie a pedali

    podcastUn podcast dedicato ai viaggi in bici, una narrazione per raccontare il mondo del cicloturismo anche attraverso la voce

    Ascolta il Podcast

    Salta in sella

    Lascia la tua mail qui sotto per ricevere consigli, itinerari o suggerimenti per iniziare la tua esperienza di cicloturismo

    Abilita il javascript per inviare questo modulo

    Unisciti ad altri 14.000 cicloviaggiatori.
    Non ti invieremo mai spam!

    Contenuti recenti

    Dal Perù all'Argentina
    Bike the south - Sudafrica e Lesotho in bici
    Marocco in bici
    Transitalia - Italia in bici
    Albania in bici
    Scandibike - Norvegia in bici
    Asia in bici
    Iberiabike - Spagna in bici
    Noplansjourney - Europa in bici
    Torna su