Vota questo articolo
(0 Voti)

In bici verso la fine del mondo

"È la fine del mondo!" ....diceva mio padre quando una cosa gli piaceva tanto. Eppure lui non l'aveva mai vista la fine del mondo, quel paese chiamato Ushuaia oltre il quale si comincia da capo.

 
 

È li che voglio andare ma sono partita ben più sopra, da Villarica in Cile. Ho attraversato il confine con l'Argentina al passo Mamuil Malai e proseguirò verso sud zigzagando tra la rout 40 e la Carretera Austral. pedalando verso la fine del mondoSarei potuta arrivarci in aereo come Saint- Exupery, ma gli ho voluto dedicare tempo a questa terra, lo merita tutto. Pedalero' uno per uno i km che mi separano dall'Antartide. frontiera cile argentina in biciNel frattempo mi farò centinaia di domande, pentendomi forse di aver intrapreso un viaggio così lungo e difficile; piangerò per la bellezza e per la fatica e quando sarò ad Ushuaia qualcuno mi sussurera' all'orecchio: " te lo avevo detto io che era la fine del mondo!!!"simona in bici in cile

Scrivi qui quel che pensi...
Cancella
Log in con ( Registrati ? )
o pubblica come ospite
Carico i commenti... Il commento viene aggiornato dopo 00:00.

Commenta per primo.

Simona Ridolfi

Simona è una viaggiatrice seriale, ideatrice del percorso cicloturistico della via Silente nel parco Nazionale del Cilento. Ha esplorato il mondo viaggiando zaino in spalla e percorso migliaia di chilometri in bici tra Cammino di Santiago, il Cilento e i Balcani. 

Nel 2020 si è presa una pausa dal suo lavoro di insegnante e trascorrerà alcuni mesi in Sudamerica, dirigendosi verso la Fin del Mundo in Patagonia.

Questi sono i suoi pensieri in viaggio, raccolti nella sua "Ora di mondo", perché viaggiare è la più grande scuola di vita!

{/source}
 

               

Storie a pedali

podcastUn podcast dedicato ai viaggi in bici, una narrazione per raccontare il mondo del cicloturismo anche attraverso la voce

Ascolta il Podcast

Salta in sella

Lascia la tua mail qui sotto per ricevere consigli, itinerari o suggerimenti per iniziare la tua esperienza di cicloturismo

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Unisciti ad altri 17.000 cicloviaggiatori.
Non ti invieremo mai spam!
 

Contenuti recenti

 
Torna su