fbpx

Unisciti alla LiT Family

 


Guida alla manutenzione della MTB: regolare il cambio

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
 
 
Internet viene spesso criticato per la sua fin troppo facile accessibilità ma a volte esso costituisce un utilissimo calderone ricco di informazioni e di notizie totalmente gratuite e fruibili da tutti. In questo caso vagabondando un pò tra i video di Youtube ho scovato degli utilissimi filmati che spiegano come effettuare una adeguata manutenzione della nostra MTB. Dato l'ormai elevato costo della manutenzione presso i negozi e la crisi economica che ci attanaglia, non è male apprendere un pò di fai da te che ci potrebbe anche levare le castagne dal fuoco in qualche escursione. Inoltre, ma questo è un parere personale, trovo piuttosto rilassante ogni tanto scaricare la propria tensione sulla bicicletta: in fondo lei non si lamenta mai, qualsiasi cosa gli si faccia!
ritorno a occidente indice Georgia
Sono arrivati i 2 volumi di Ritorno a Occidente, libri fotografici dedicati al nostro viaggio in bici attraverso la Georgia e la Turchia, tra le alte vette del Caucaso e le lande anatoliche. Puoi acquistarli singolarmente, in bundle o abbonandoti al piano Esploratore della LiT Family. Che aspetti? Salta in sella con noi!
 
 

I consigli del nostro biker Raffaele

 
Tra le componenti che più spesso generano problematiche di regolazione, il cambio è di gran lunga il primo in questa ingloriosa classifica. Faremo una rapida panoramica dei disguidi che più di frequente capitano nella regolazione di questo delicatissimo strumento.
Prima di tutto occorre scegliere un cambio di livello medio alto: se decidete di fare off road la gamma base non va più bene!
Come rapporto qualità prezzo per lo Sram consigliamo l’X7, mentre per gli Shimano la serie SLX.
Installare il cambio non è particolarmente difficile, la regolazione è invece un’operazione più complessa che richiede anche una buona dose di pazienza. La prima preoccupazione sarà quella di far andare la catena in tutti i rapporti; per farlo consigliamo questa tecnica: impegnare la catena nel rapporto più piccolo della corona anteriore e azionare la leva del cambio posteriore per farlo andare sul rapporto più alto del pignone (tradotto: inserite il rapporto che serve ad affrontare la salita più ripida).
Si tratta ora di regolare la corsa del cambio per evitare che la catena scenda oltre il pignone: tutto quello che serve è un cacciavite a stella per regolare la vite in alto.
regolazione-cambio1
Noterete che quando questa vite arriva a toccare il telaio del cambio quest’ultimo si blocca.
Provate a tenere la leva del cambio in tensione: se esce dal pignone continuate ad avvitare di un quarto, altrimenti fermatevi qui. Iniziate a far scendere i rapporti dal più alto fino al più basso: se gli ultimi rapporti non entrano provate a regolare la tensione del cambio con la manovella che si trova vicino alla leva del cambio. 
regolazione-cambio2
 
Fate qualche giro di prova: se la catena “salta” sul pignone provate ad avvitare o svitare la vite che poggia sul forcellino.
regolazione-cambio3
Un altro problema potrebbe arrivare dalla catena: se scorre male, gratta o non si inserisce bene nei denti del pignone potrebbe essere semplicemente un problema di rodaggio. Se la catena è nuova necessita di un centinaio dichilometri di rodaggio ed è un problema che si avverte soprattutto in salita. Un'altra ipotesi è la seguente: se avete sostituito il pignone mantenendo la catena vecchia ( o viceversa), la coppia catena pignone non ha lo stesso passo, pertanto dovete cambiare sia l’uno che l’altro componente.
Infine alcune piccole ma importanti raccomandazioni: tenere sempre perfettamente pulito il cambio pulito e lubrificato nelle parti meccaniche ed evitate assolutamente di farlo appoggiare a terra, contro pareti o su altre biciclette quando le caricate nel baule della macchina.
Di seguito trovate un video sulla regolazione del cambio mentre a questa pagina potete trovare molti altri video.

Altre guide che vi potrebbero interessare:

 
 
Scrivi qui quel che pensi...
Log in con ( Registrati ? )
o pubblica come ospite
Carico i commenti... Il commento viene aggiornato dopo 00:00.

Commenta per primo.

Leo

ITA - Cicloviaggiatore lento con il pallino per la scrittura e la fotografia. Se non è in viaggio ama perdersi lungo i mille sentieri che solcano le splendide montagne del suo Trentino e dei dintorni del lago d'Iseo dove abita. Sia a piedi che in mountain bike. Eterno Peter Pan che ama realizzare i propri sogni senza lasciarli per troppo tempo nel cassetto, ha dedicato e dedica gran parte della vita al cicloturismo viaggiando in Europa, Asia, Sud America e Africa con Vero, compagna di viaggio e di vita e Nala.

EN - Slow cycle traveler with a passion for writing and photography. If he is not traveling, he loves to get lost along the thousands of paths that cross the splendid mountains of his Trentino and the surroundings of Lake Iseo where he lives. Both on foot and by mountain bike. Eternal Peter Pan who loves realizing his dreams without leaving them in the drawer for too long, has dedicated and dedicates a large part of his life to bicycle touring in Europe, Asia, South America and Africa with Vero, travel and life partner and Nala.