Menu
MarNov17

Guida Mapsource per navigatori GPS Garmin

Una delle aziende che più hanno investito nell'ambito sportivo attraverso l'introduzione di dispositivi GPS per un utilizzo prettamente hobbystico (nel nostro caso in particolare, lo scopo è l'impiego con la MTB, ma il discorso fatto in seguito è valido a livello generale) è l'americana Garmin. Essa ha introdotto sul mercato numerosi prodotti per l'outdoor ed unitamente ad essi viene distribuito il programma Mapsource (da installare sul vostro PC) che permette la gestione, la creazione e l'archivio di percorsi, tracce, punti d'interesse e mappe. Di seguito vedremo in breve come utilizzare le principali funzionalità del programma ed interfacciarlo con il nostro dispositivo GPS.

Innanzitutto, una volta installato il software (attraverso il CD presente nel pacchetto contenente il dispositivo acquistato) dovremo cercare di tenerlo aggiornato (così come quello dell'unità mobile) controllando eventuali updates sul sito della Garmin su questa pagina.

mapsource-3Entrando nell'interfaccia di Mapsource si avrà una schermata in cui apparirà la mappa (dipende dal tipo di mappa acquistato: nelle immagini alcune trek map) e sulla sinistra una colonna con elencati Mappe, Waypoint, Rotte e Percorsi. Nella barra in alto a sinistra è possibile avere una panoramica delle mappe a disposizione. Per sbloccare le proprie mappe è necessario possedere un codice di 25 cifre da inserire sotto il menù Utilità >> Gestisci prodotti mappe >> Sblocca regioni. E' possibile anche sbloccare le proprie mappe online sul sito Garmin.

Ora è possibile iniziare ad utilizzare il software. Una volta avviato, MapSource apre un nuovo “documento vuoto” sullo stile di Word o Excel, su cui è possibile lavorare e infine salvare il proprio lavoro in formato .gdb. La barra degli strumenti in alto è molto intuitiva e di facile utilizzo: oltre alla lista di mappe disponibili, si trovano in successione i pulsanti di zoom con la relativa scala, il livello di dettaglio della mappa, i pulsanti di ricezione ed invio alla periferica ed infine gli strumenti per lavorare sulla mappa (strumenti mappa, zoom, mano, waypoint, rotta, selezione, distanza/direzione).

Iniziamo a vedere come inserire un waypoint sul nostro percorso e capire cosa esso sia: per inserire un waypoint premiamo sul tasto relativo (mapsource-3) in alto sulla barra degli strumenti e, una volta individuato il punto sulla mappa, premiamo nuovamente il tasto del mouse per inserire il nostro punto traccia. Questo punto avrà quali caratteristiche principali e distintive le coordinate ma sarà anche possibile assegnare ad esso valori diversi come una descrizione, un titolo, un simbolo o un link. Per esempio potremo assegnare un determinato simbolo per indicare un ristoro lungo il percorso, la possibilità di fare rifornimento di acqua o ancora di pernottare...

mapsource-4

Una volta assegnati i waypoints lungo il nostro percorso ci servirà individuare la rotta stessa del percorso. Per farlo, se avremo selezionato una mappa stradale, potremo semplicemente selezionare lo strumento rotta e cliccare una prima volta su un waypoint ed una seconda su quello successivo: in automatico il software creerà un tracciato lungo le strade presenti. Nel caso di Trek map o altre il percorso potrebbe non essere individuato automaticamente dal programma: in tale situazione saremo costretti a costruirlo passo per passo. Una volta tracciata la nostra rotta sulla mappa, essa verrà creata e sarà visibile nella finestra di sinistra, sotto la tabella “Rotte”. Selezionandola apparirà il verso di percorrenza sullo schermo.

mapsource-5

Premendo il tasto sinistro del mouse per due volte invece si aprirà una finestra con le proprietà. Qui sarà possibile modificarne il nome, aggiornare i punti intermedi, trovare località per cui vorremo far passare la nostra rotta ed altre numerose opportunità che lascio a voi scoprire. Vediamo invece ora come inviare la nostra rotta al dispositivo GPS: per prima cosa colleghiamo il nostro dispositivo al PC attraverso l'apposito cavo USB, in secondo luogo accendiamo il dispositivo. Attendete per qualche secondo e quindi premete sul tasto nella barra degli strumenti in alto “Invia alla periferica” (mapsource-6). Vi apparirà una finestra in cui sarà presente un elenco con le periferiche riconosciute (solitamente soltanto una: quella appena collegata!) e delle checkbox (mappe, rotte, waypoint, percorsi) in cui saranno selezionati gli elementi presenti nella vostra attuale sessione di Mapsource. Per inviare i nostri elementi al percorso si dovrà semplicemente cliccare sul tasto “Invia” e ci apparirà una finestra che darà conto del successo nel trasferimento di dati. Un altro passo che può essere utile è l'invio di nuove mappe al nostro dispositivo, per esempio nel caso in cui ne acquistassimo di nuove o dovessimo aggiornare quelle a nostra disposizione. In questo caso selezioniamo lo strumento “mappa” nella barra degli strumenti in alto, riduciamo la scala fino ad ottenere la visualizzazione delle mappe che vorremo inviare al nostro dispositivo e selezioniamole semplicemente premendovi sopra. Nella tabella di sinistra, sotto la dicitura mappa, vedermo elencate le mappe selezionate con un nome, l'appartenenza (City Navigator, Trek map...) e la dimensione. Una volta scelte le mappe che vorremo inviare al nostro dispositivo potremo procedere come in precedenza. Per inviare al dispositivo soltanto le mappe che interessano una determinata rotta, selezioniamola e nella finestra di sinistra, premendo il tasto destro, apparirà la dicitura “Seleziona mappe intorno a rotta”: premiamo e vedremo che verranno selezionate solo le mappe che interesseranno quella specifica rotta.

mapsource-7

Vediamo come potete scaricare una traccia da Life in Travel e modificarla in seguito in mapsource. Selezionate una traccia entrando nell'area download degli itinerari in MTB o nell'area download dei trekking, oppure direttamente dalla descrizione dell'itinerario stesso. Dopo aver salvato il file .gpx in una cartella di vostro gradimento sul computer, potrete aprirlo selezionandolo dal menù a tendina File >> Apri. Una volta aperto il file lo potrete modificare aggiungendo Waypoint o modificando il percorso e potrete salvare una copia come file di MapSource (.gdb).

Infine è possibile, se avete installato sul vostro PC Google Earth, visualizzare il percorso con questo splendido programma avendo più chiara l'altimetria e la difficoltà del percorso stesso. Per fare ciò direttamente da Mapsource, selezionate il menù Visualizza >> Visualizza in Google Earth...

Se ci sono domande o precisazioni da fare esse saranno ben accette sia qui che nel forum. Buona navigazione e buone pedalate.

Altre guide che potrebbero interessarvi sono:

Un software simile a Mapsource ma del tutto opensource è Qlandkarte: potete iniziare a conoscere il programma con la guida a Qlandkarte, software cartografico free, per poi approfondire le vostre conoscenze attraverso la guida a Qlandkarte: creare una traccia GPS.

Un altro programma utilissimo per organizzare le proprie escursioni è Google earth: ecco qui una video-guida su come creare una traccia GPS in google earth. Sempre l'azienda di mountain view produce il software Google map: scoprite come creare mappe google maps dalle vostre tracce GPS.

Vota questo articolo
(0 Voti)
Leonardo

Cicloviaggiatore lento con il pallino per la scrittura e la fotografia. Se non è in viaggio ama perdersi lungo i mille sentieri che solcano le splendide montagne del suo Trentino e dei dintorni del lago d'Iseo dove abita, sia a piedi che in mountain bike. Eterno Peter Pan che ama realizzare i propri sogni senza lasciarli per troppo tempo nel cassetto, ha dedicato gran parte della vita al cicloturismo viaggiando in Nuova Zelanda, Balcani, Norvegia e molti altri paesi. Ultimamente ha trascorso dieci mesi in bici nel Sud est asiatico e ha attraversato le Ande in bici.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza Aggiorna

Vai all'inizio della pagina
Resta aggiornato
Unisciti ad oltre 10.000 cicloviaggiatori e ricevi news, consigli e
itinerari per organizzare il tuo prossimo viaggio in bici
 
 
 
Questo sito web utilizza cookie per ottenere statistiche e mostrare la pubblicità più interessante. Se continui a navigare accetti l'istallazione di tali cookie Maggiori informazioni Ho capito
        Registrati