Abbonati alla LiT Family
Abbonati alla LiT Family per accedere a tanti contenuti esclusivi e ricevere il magazine Impronte

Vota questo articolo
(0 Voti)

Il 3 giugno è la Giornata Mondiale della Bicicletta

Il 12 Aprile 2018 sarà felicemente ricordato da tutti i ciclisti del mondo perché durante la 72ima sessione ordinaria dell'Assemblea Generale, le Nazioni Unite hanno adottato una risoluzione attraverso la quale si dichiara il 3 Giugno come Giornata Internazionale Mondiale della Bicicletta.

Quando è nata la Giornata Mondiale della Bicicletta?

La risoluzione del 12 Aprile 2018, per cui si sono espressi a favore tutti i 193 Stati Membri, invita gli stessi e tutti i più importanti stakeholders a celebrare e promuovere la consapevolezza della Giornata Mondiale della Bicicletta.

Come si legge nella dichiarazione completa, che puoi scaricare qui sotto,  essa rientra nel punto del programma definito Lo sport per lo sviluppo e la pace: costruzione di un mondo pacifico e migliore attraverso lo sport e l'ideale olimpicogiornata mondiale della bicicletta

Riconoscendo il contributo dello sport agli obiettivi di sviluppo del Millenio e riconoscendo anche la necessità di proseguire negli sforzi di ottenere il massimo dal potenziale contributo della bici allo sviluppo sostenibile e di una cultura di pace, le Nazioni Unite hanno voluto istituire questa giornata, ricordando la longevità e la versatilità della bicicletta che viene utilizzata come mezzo di trasporto da oltre due secoli.

Giornata Mondiale della Bicicletta: bici, mobilità sostenibile e clima

Tra le altre virtù riconosciute alla bici, salta all'occhio come la bici venga definita "un simbolo di trasporto sostenibile che trasmette un messaggio positivo per incoraggiare il consumo e la produzione sostenibile, ripercuotendosi beneficiosamente sul clima".

Con tale risoluzione, oltre a venir isitiuita la Giornata Mondiale della Bicicletta, si invitano ed incoraggiano gli Stati Membri a muoversi congiuntamente alle organizzazioni sportive e alla società civile in generale per celebrare e promuovere la Giornata stessa. Ma non è tutto, poiché si invitano gli Stati a migliorare la sicurezza sulle strade e a inserire la bici e le infrastrutture a essa legate in un programma di mobilità integrata. Si consiglia di rafforzare l'educazione, anche fisica, legata alla bicicletta e ad adottare le migliori pratiche per la promozione della bici stessa. 

L'istituzione della Giornata Mondiale della Bicicletta è il frutto di una campagna condotta dalla European Cyclists’ Federation e dalla World Bicycle Alliance a cui non si può che dare il merito per tale successo.

L'importanza della bicicletta nel 2021

La scelta di istituire una Giornata Mondiale della Bicicletta risiede soprattutto nel riconoscerne l'importanza in tutte le sue sfaccettature: come mezzo sostenibile e alternativo per gli spostamenti, come strumento ludico e salutare per mantenere uno stile di vita sano, come elemento aggregatore attraverso il quale rapportarsi con gli altri e mantenere relazioni sociali positive e costruttive.giornata mondiale della bici

Tutti questi aspetti rispecchiano anche il nostro amore per questo semplice ma utile e rivoluzionario mezzo che fa parte integrante della nostra vita. La bici è la nostra passione, è il nostro lavoro, è la nostra missione. Per noi di Life in Travel, tutti i giorni dell'anno sono Giornate Mondiali della Bicicletta e non ci stancheremo mai di dare il massimo per trasmettere l'incondizionato amore che ci lega alle due ruote a pedali.

Eventi dedicati alla Giornata Mondiale della Bicicletta

Come detto, l'ONU ha richiesto che ognuno si impegni a promuovere questa giornata e per questo gli eventi e le azioni intraprese a livello locale e nazionale per celebrarla sono svariati. FIAB quest'anno promuove il Bike to School (trovate tutti gli eventi sul sito dedicato www.andiamoinbici.it). Bikeitalia.it ha realizzato un Bikeitalia day in oltre 50 città, una pedalata libera a cui ognuno poteva partecipare per celebrare la bellezza dell'andare in bici.

Il futuro della bici in Italia

Ma è nella vita di tutti i giorni che dobbiamo valorizzare questo mezzo, utilizzandolo e lottando contro la quotidianità che in Italia non si può di certo definire illuminata dal punto di vista della mobilità sostenibile. In realtà però le cose stanno cambiando e sempre più gente si mette in sella per andare a fare la spesa, al lavoro o per viaggiare. Molti tratti ciclabili stanno nascendo, è presente una rete di ciclovie turistiche nazionale e gli investimenti in questo settore aumentano di anno in anno. L'industria della bici sta vivendo un boom senza precedenti e la pandemia ha accentuato la volontà di aria aperta e libertà delle persone.world bicycle day

Dobbiamo continuare su questa strada e ognuno deve fare il proprio piccolo passo. Noi di Life in Travel cercheremo di essere in prima linea, nel nostro piccolo, per continuare a promuovere l'uso della bicicletta in ambito urbano, ma soprattutto nel nostro campo, quello cicloturistico. Per ispirarti continueremo a pubblicare storie e notizie dal mondo del cicloturismo, del bikepacking e dei viaggi in bici.

E se vuoi fare un passo in più, puoi accedere alla LiT family per avere contenuti esclusivi, la rivista cartacea Impronte - Storie a Pedali e tante altre sorprese.

Buona Giornata Mondiale della Bicicletta a tutti!

Viaggia con noi

Viaggia con noi

Scrivi qui quel che pensi...
Log in con ( Registrati ? )
o pubblica come ospite
Carico i commenti... Il commento viene aggiornato dopo 00:00.

Commenta per primo.

Leo

ITA - Cicloviaggiatore lento con il pallino per la scrittura e la fotografia. Se non è in viaggio ama perdersi lungo i mille sentieri che solcano le splendide montagne del suo Trentino e dei dintorni del lago d'Iseo dove abita. Sia a piedi che in mountain bike. Eterno Peter Pan che ama realizzare i propri sogni senza lasciarli per troppo tempo nel cassetto, ha dedicato e dedica gran parte della vita al cicloturismo viaggiando in Europa, Asia, Sud America e Africa con Vero, compagna di viaggio e di vita e Nala.

EN - Slow cycle traveler with a passion for writing and photography. If he is not traveling, he loves to get lost along the thousands of paths that cross the splendid mountains of his Trentino and the surroundings of Lake Iseo where he lives. Both on foot and by mountain bike. Eternal Peter Pan who loves realizing his dreams without leaving them in the drawer for too long, has dedicated and dedicates a large part of his life to bicycle touring in Europe, Asia, South America and Africa with Vero, travel and life partner and Nala.

Viaggia con noi

Viaggia con Life in TravelParti per le tue vacanze in bicicletta e i tuoi tour gravel su percorsi studiati da cicloviaggiatori per cicloviaggiatori.

Viaggia con noi

               

Salta in sella

Lascia la tua mail qui sotto per ricevere consigli, itinerari o suggerimenti per iniziare la tua esperienza di cicloturismo

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Unisciti ad altri 17.000 cicloviaggiatori.
Non ti invieremo mai spam!

Contenuti recenti

Torna su