Menu


cicloviaggio d'avventura tra Italia,Slovenia,Croazia Parenzana e Istria

Di più
12/07/2018 22:35 #1580 da MAURY85
Qualche anno fa mi sono appasionato a questa alterniativa forma di viaggiare.Il cicloturismo, devo ammettere che mi si è aperto un mondo, l'idea di muoversi slow con la propria bici e pochi effetti personali alla scoperta dei territori mi affascina molto.L'itinerario che ho studiato si sviluppa tra Italia,Slovenia,Croazia con partenza e ritorno da Trieste.Per un totale di 9/10 giorni di viaggio.Il viaggio per una prima parte si sviluppa lungo la Parenzana,Un'antica ferrovia che collegava Trieste a Porec oggi riqualificata a psta ciclabile.Il percorso si sviluppa tra l'entroterra e la costa, permettendo di scoprire dei luoghi ricchi di faScino storia e cultura aldifuori delle più caotiche zone turistiche.La seconda parte di viaggio è concepita per rientrare a Trieste tramite la costa dell'Istria.Il blu del mare e la macchia mediterranea fanno da cornice a questo itinerario marittimo.

ITINERARIO:

Sabato 11: Arrivo a Trieste

DOmenica 12: Trieste - Porto Rose km 45

Lunedi' 13: Porto rose - Buie km23

Martedì: 14: Buie - Montana km 31

Mercoledì 15: Montana - Parenzo km 32

Giovedì 16: Parenzo - Umago km 42

Venerdì 17: Umago - Portorose km30

Sabato 18: Portorose - Trieste km 45



DESCRIZIONE TECNICA: Il viaggio si sviluppa su un terriotorio variegato sia dal paesaggio che dall'altimetria (max 300 MT Dislivello) con fondo irregolare che varia da asfalto a sterrato (strade bianche) da affrontare con una bici da viaggio entry level ( io ho una city bike da viaggio, bici modesta ma funzionale)

PERNOTTO: Tra campeggi e ostelli, essendo un viaggio avventuroso si predilige la tenda e soluzioni spartane al fine di vivere a pieno l'avventura e conoscere altri viaggiatori.Non escludo che sarebbe bello dove possibile bivaccare in stile campeggio libero.



PERCHE' PARTECIPARE: 1) mi piace l'avventura

2) amo il campeggio

3) sono curioso e mi entusiasma scoprire i terriotri in maniera slow

4) amo la natura

E' un viaggio interessante che non necessita particolari doti atletiche (buone condizioni fisiche e un po di allenamento sono sufficenti).Bisogna avere un buono spirito di adattamento e predisposizone ai vari imprevisti (POSITIVI) che un viaggio in bici comporta.Le tappe sopra indicate sono una linea guida ma nessuno ci obbliga a ripsettarle se vogliamo spingerci oltre si possono fare più km e vedere più cose.Spero l'idea vi possa entusiasmare.



PER ULTERIORI INFO RIMANGO A VOSTRA DISPOSIZONE.

GRAZIE

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10/08/2018 07:07 #1597 da Francesca De Menech
Ciao Maury,
siamo una famiglia di 4 ed il giro ci piace. Stiamo vedendo se riusciamo ad esserci anche noi.
Come va il gruppo? Ci sono anche altri?

Francesca

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10/08/2018 07:45 #1598 da MAURY85
ciao Francesca per ora siamo in 3 io michele flavio arriviamo a Trieste Sabato e il viaggio inizia Domenica se vuoi ti lascio il mio cell 333 6190402 così ci sentiamo a voce che è meglio.Grazie

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.225 secondi
Vai all'inizio della pagina
Resta aggiornato
Unisciti ad oltre 10.000 cicloviaggiatori e ricevi
news, consigli e itinerari per organizzare
il tuo prossimo viaggio in bici
 
 
 
Accedi a Life in Travel

 

Effettua il login o registrati al sito per poter scaricare il file