Consigli su proto-cicloturismo

Di più
09/07/2017 15:23#1200da giuliab
Ciao, siamo un duo intenzionato a fare qualche giretto in bici quest'estate.
Il nostro amore per la natura incontrastata e per tutto ciò che è gratis (è una battuta ma non troppo) ci ha spinti a optare per pernottamenti in tenda (campeggio libero).
Essendomi io documentata prevalentemente su blog stranieri, la prospettiva di piantare la tenda un po'dove pare buono sembrava abbordabile; lo scontro con le leggi italiane è stato piuttosto brusco.
Da voi volevo sapere: questa vacanza s'ha da fare? é possibile prendere la bicicletta e andare e fermarsi dove si può? Come si possono gestire i bagagli (il mio ragazzo ha pensato di costruire un carretto da lasciare legato a un qualche palo nel caso in cui volessimo fare due passi per eventuali città)?
Scusate la prosa e buon proseguimento (e grazie in anticipo se vi andrà di rispondere).
Giulia e Simone

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10/07/2017 16:34#1201da Leo
Risposta da Leo al topic Consigli su proto-cicloturismo
Ciao Giulia,
bello che tu e il tuo ragazzo abbiate iniziato insieme ad appassionarvi di cicloturismo!!!
Purtroppo come dici tu il campeggio libero in Italia è vietato ma in realtà, se fatto in luoghi remoti e poco frequentati è abbastanza tollerato.
Quindi, per risponderti: dipende da dove e quando vogliate fare la vacanza: se volete andare a Riccione ad Agosto ti sconsiglio di campeggiare liberamente, se ad esempio scegli l'Appennino o l'entroterra, le Alpi in quota o altre zone poco frequentate non credo avrete problemi... magari sempre evitando il pieno dell'estate.
Per quanto riguarda i bagagli, credo che un paio di borse laterali posteriori o un carrellino specifico siano un investimento da fare se si vuole fare dei viaggi in bici, ma ognuno poi si arrangia come può... adesso vanno molto di moda le borse da bikepacking ma se volete viaggiare in economia direi che sono da evitare (il rapporto costi/benefici per chi inizia non vale la pena).
Per quanto riguarda la gestione quando la lasciate incustodita, noi non abbiamo mai avuto grossi problemi usando un semplice lucchetto e lasciandola in posti ben frequentati.

In bocca al lupo e buone pedalate,
ciao

Un'altra avventura in rampa di lancio: viaggio.lifeintravel.it - Acquista la nostra ultima cicloguida: www.lifeintravel.it/guida-alle-piste-cic...dell-alto-adige.html

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
27/07/2017 18:00#1209da liberonino
Ciao, premetto che frequentando molto le ciclabili estere non mi è mai sorto la tua tipologia di problema che prospetti. Se ti documenti potrai trovare, in base alle località che intendete frequentare dei campeggi gestiti direttamente dai comuni, con prezzo minimo di € 5 potrete dormire tranquilli. Buona pedalata ovunque le vostre ruote vi portino

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.484 secondi
Torna su