Corsica in MTB: la torre d'Omigna da Cargese

Pubblicato in Itinerari in MTB
Vota questo articolo
(0 Voti)
Etichettato sotto
La torre d'Omigna è un avamposto di difesa risalente al XVII secolo. Situata lungo il golfo di Cargese è raggiungibile in mountain bike attraverso un itinerario con brevissimi tratti da bici in spalla e alcuni pezzi tecnici per la presenza di rocce e ostacoli naturali. L'itinerario ciclabile si può prolungare deviando verso la spiaggia di Chiuni. La Corsica in MTB è divertimento assicurato!!!

Dati tecnici

Torre d'Omigna - Corsica

DETTAGLI ITINERARIO
Partenza/Arrivo Cargese
Tempo  2 h
Dislivello 150 m circa
Lunghezza 8 km circa
Terreno
Sterrato: 100%
VALUTAZIONE
Difficoltà Medio
Panorama Molto Bello
QUANDO ANDARE
FebbraioMarzoAprileMaggio
GiugnoSettembreOttobreNovembre
 
 
 
Macchia mediterranea, il rumore delle onde che si infrangono sugli scogli, l'acqua cristallina, fauna e passaggi tecnici, l'itinerario in MTB della Torre d'Omigna è breve ma intenso e regala tante emozioni da vivere con tutti i 5 sensi.
 

Sabbia rossa in MTB

Per imboccare l'inizio del sentiero, dal centro cittadino di Cargese si scende lungo la strada asfaltata che raggiunge la spiaggia di Peru. La lingua d'asfalto affianca alberghi e residence per una manciata di chilometri per poi risalire e fermarsi di fronte ad un cancello verde nei pressi del quale è possibile parcheggiare.
Se questo è il vostro primo giro in mountain bike in Corsica sappiate che è sempre meglio munirsi di tanta acqua ed evitare le ore più calde della giornata (a meno che non sia febbraio o marzo!). Il sentiero inizia con una ripida scalinata cementata (bici in spalla!) che in poche decine di metri termina trasformandosi in un sentiero sterrato per il mare. Seguite il percorso a destra fuoristrada e iniziate a divertirvi pedalandosu facile strada in terra battuta.
La macchia mediterranea è la padrona incontrastata del luogo e, nel corso degli anni, ha formato suggestive arcate e passaggi naturali dove pedalare all'ombra! Gli scorci sul mare e sulla torre sono frequenti durante tutto l'itinerario e sono uno più bello dell'altro.
Il tracciato supera diversi cancelletti dove, probabilmente, sarete costretti a smontare di sella, ma non temete: sono aperti e accessibili a chiunque.
Dopo un primo facile tratto, il sentiero si snoda a qualche decina di metri dal mare, sotto alberi con fronde fresche e... guardatevi intorno perchè la zona è popolata di gruccioni e cardellini.
 

Verso la Torre d'Omigna

L'itinerario in mountain bike, come ho già anticipato, non è complesso e con un minimo di tecnica e allenamento è fattibile da chiunque.
Si pedala fra ulivi, lecci e arbusti profumati, si superano diversi tratti in single track e ci si avvicina sempre di più alla torre del XVII secolo... chissà quante volte, nel coros della sua storia, è stata minacciata da incursioni di pirati...
Nel percorso si susseguono vari saliscendi dolci e brevi e poi, finalmente, dopo una manciata di chilometri si arriva in prossimità della torre d'Omigna circondata da un paesaggio di struggente bellezza. Dalla torre la vista spazia su tutta la spiaggia di Peru, su Capo Rosso e sulle montagne dell'entroterra.
Un ultimo sforzo è richiesto per salire fino alla base della torre che è visitabile e sempre aperta. Circondata da rocce granitiche delle più svariate forme (non potete non vedere quella completamente rotonda!), l'edificio domina il promontorio con fierezza.
Prendetvi un po' di tempo per salire, visitarla, scattare qualche fotografia e magari fare un picnic qui intorno.
Vi sconsiglio di affrontare l'itinerario in mtb in alta stagione per il forte afflusso di turisti/escursionisti sul sentiero, inoltre scegliete gli orari più freschi e meno caotici come la mattina presto o la sera tardi (così magari riuscirete a fotografare anche un bel tramonto!). Il sentiero è percorribile anche a piedi!
Il viaggio in bici in Corsica alla scoperta di itinerari ciclabili fuori dalle solite rotte continua... trovate alcuni percorsi già pubblicati sul sito mentre, se volete seguire il viaggio in corso, cercate l'hashtag #corsicavivilaadesso ! Buone pedalate!!!
Veronica

Classe 1983 (mi han detto che ne sono nati di matti quell'anno...), abito nel bellissimo Trentino da qualche anno e la fortuna (o sfortuna) mi ha fatto incontrare Leo con cui ora vivo e scrivo su lifeintravel.it Dopo aver girato l'Europa e l'Italia con i miei genitori, per la maturità mi sono regalata un viaggio in 2 cavalli da Milano a Praga (un fiorino ha interrotto il nostro viaggio verso Mosca facendoci ribaltare su una strada slovacca). Dopo aver cambiato mille lavori (pasticcera, agente di viaggio, venditrice di gabinetti, addetta alle lamentele in un call center, barista, cubista ehm, questo non ancora!...) ed aver viaggiato due volte in Messico, ho mollato tutto senza alcun rimpianto per volare in Nuova Zelanda dove ho bighellonato per cinque mesi. Nel 2010 con Leo sono partita per un lungo viaggio in bicicletta nel sud est asiatico. Ora, fra un'escursione in montagna ed un'avventura, sogno e risogno la Panamericana sulle due ruote!!! Ecco in poche parole chi sono: cicloviaggiatrice per scelta, pasticciona a tempo pieno, mountain biker per caso, quando non viaggio ne sto combinando una delle mie...
Sito web: www.lifeintravel.it

Aggiungi commento

 
 
 

Salta in sella con noi

Ciao, siamo Leo e Vero, se vuoi ricevere tanti suggerimenti, informazioni e itinerari per viaggiare in bici e in MTB, iscriviti qui per restare sempre aggiornato
Privacy e Termini di Utilizzo

Recenti

  1. Articoli
  2. Commenti

Pedalando Aotearoa

Scarica gratuitamente il libro Pedalando Aotearoa - L'isola del Nord sul viaggio in bicicletta in Nuova Zelanda.
Pedalando Aotearoa

Seguici su Google+

Ultime dal forum

Ci trovi anche su

Cicloguide
La nostra esperienza di cicloviaggiatori e la voglia di condividere conoscenze ed emozioni ci ha portato a realizzare un portale dedicato al cicloturismo, il viaggio lento e senza stress. Da poco è nato cicloguide.it dove troverete Guide di viaggio in bici consultabili online e scaricabili in formato elettronico.
I nostri viaggi ci hanno portato in giro per il mondo, sempre al risparmio: su Mondo Lowcost trovi le nostre recensioni e guide di viaggio Lowcost. Scopri alloggi e locali a basso costo in tutto il mondo e contribuisci consigliando agli altri viaggiatori le strutture in cui sei stato tu.
Resta aggiornato
Unisciti ad oltre 10.000 cicloviaggiatori e ricevi news, consigli e
itinerari per organizzare il tuo prossimo viaggio in bici
 
 
 
 
Questo sito web utilizza cookie per ottenere statistiche e mostrare la pubblicità più interessante. Se continui a navigare accetti l'istallazione di tali cookie Maggiori informazioni Ho capito