Vota questo articolo
(1 Vota)

Consegna a domicilio in bici... a Milano!

    bicicletta
    Milano caotica e trafficata come non mai. Il comune di Milano negli ultimi anni stà affilando le unghie per quanto riguarda la battaglia allo smog ed anche i piccoli commercianti si stanno rendendo conto che vivere e lavorare in una camera a gas non è così salutare...
    A questo proposito voglio sottolineare un'iniziativa interessante attuata da una caffetteria della città più industriale d'Italia...
    Avevamo già parlato di un'iniziativa simile nella città di Modena, quella di Eticargo.
    La caffetteria - panineria Durini di Turati, due fermate dal Duomo sulla linea gialla, sembra apparentemente un bar come tutti gli altri, ma non è così. Ogni giorno nel locale vengono preparate montagne di panini, insalate ed altre delizie pronte per sfamare decine e decine di impiegati e lavoratori affamati. Tanti raggiungono la caffetteria e ordinano il panino preferito, tanti non si muovono dall'ufficio perchè sono sommersi dalle pratiche burocratiche e non hanno tempo neppure per la pausa pranzo... ma se Maometto non va alla montagna, la montagna va a Maometto, giusto?!? Da Durini non ci si fa pregare: si salta in sella alla bici e si consegna il pranzo a domicilio senza costi aggiuntivi. Oltre al pranzo, Durini porta in ufficio o in negozio anche l'aperitivo o la colazione al mattino, sempre seguendo la politica ecologica del locale!!!
    Collegatevi al sito della panineria per scoprire gli altri dettagli e consultare il menu... complimenti a Durini per la bella idea e buon appetito!!!
    Consegna a domicilio in bici... a Milano! - 4.0 out of 5 based on 1 vote
    Veronica

    Correva l'anno 1983: anch'io vidi per la prima volta la luce del sole estivo e sorrisi. 
    Da sempre col pallino per l'avventura (nessun albero poteva resistermi!) ho avuto la fortuna di girare l'Europa e l'Italia con i miei genitori e poi, per la maturità, mi sono regalata un viaggio in 2 cavalli da Milano a Praga (un fiorino ha interrotto il nostro viaggio verso Mosca facendoci ribaltare, senza gravi conseguenze, su una strada slovacca).
    Ho vissuto 6 anni in Trentino lavorando in tanti luoghi diversi, scoprendo la bellezza della Natura, delle sue montagne e, devo ammetterlo, della MTB! Al momento che ritenevo giusto, ho mollato il lavoro senza alcun rimpianto per volare in Nuova Zelanda dove ho viaggiato per cinque mesi in solitaria. Nel 2007 ho provato per la prima volta l'esperienza di un'avventura a due ruote e, da quel momento, non ne ho potuto più fare a meno... così, dopo alcune brevi esperienze in Europa, nel 2010 sono partita con Leo per un lungo viaggio in bicicletta nel Sud Est asiatico, la nostra prima vera grande avventura insieme! Da 3 anni scorrazziamo in MTB sui sentieri del Lago di Iseo, ma la prossima partenza per il #noplansjourney è alle porte...:) 
     Su lifeintravel.it trovi tutti i nostri grandi viaggi insieme (e non)!
    Carpediem e buone pedalate!

    Aggiungi commento

    Codice di sicurezza
    Aggiorna

    Torna su