Menu
LunApr30

Claude Marthaler, un viaggiatore sulle due ruote in Italia

Claude Marthaler, classe 1960, di Ginevra, un viaggiatore con la V maiuscola: 7 anni sulle due ruote, 122000 km in giro per il mondo, uno spirito libero a cavallo di una bicicletta.

"Claude ha l'anima di uno per cui la meta non esiste, come una stella filante. Va, e si sente a casa nel mondo", così lo descrive Emilio Rigatti ed è così che ve lo vogliamo presentare noi!
Claude Marthaler, svizzero di Ginevra, è senz'altro uno dei viaggiatori in bicicletta più avventurosi degli ultimi anni. Dopo aver trascorso moltissimo del suo tempo in sella alle due ruote, dopo aver viaggiato per tanti paesi, incontrato genti e visto luoghi al confine del mondo, Claude stà per arrivare in Italia (magari in bici?!?). I prossimi giorni sarà infatti ospite di alcune librerie del nord Italia per presentare il suo nuovo libro, in uscita il 17 maggio, dal titolo "L'insostenibile leggerezza della bicicletta".
Se volete assistere alla presentazione del libro e magari scambiare due chiacchiere con Claude, potete recarvi nelle seguenti librerie:
  • Libreria Palomar a Bergamo (via Maj 10) il 3 maggio 2012 ore 21:00 (in collaborazione con Pedalopolis e Aribi)
  • Libreria FNAC a Milano (Via Torino, 45) il 4 maggio 2012 ore 18:30 con partenza in bicicletta da la stazione delle biciclette (ore 16:00) per pedalare fianco a fianco con Claude. (L'evento è organizzato da Ciclobby in collaborazione con salvaiciclisti)
  • Libreria Quo Vadis a Pordenone (Via Brusafiera 16) il 5 maggio 2012 ore 18:30 (in collaborazione con Aruotalibera)
  • Sala Meeting Hotel Spessotto a Portogruaro (Via Roma, 2) il 6 maggio 2012 ore 11:00, con la partecipazione di Emilio Rigatti (evento slow tourism)

Non perdetevi questa occasione per incontrare Marthaler e scoprire le curiosità o gli aneddoti che si nascondono dietro libri come Lo zen e l'arte di andare in bicicletta o Il canto delle ruote.

Vota questo articolo
(0 Voti)
Veronica

Classe 1983 (mi han detto che ne sono nati di matti quell'anno...), abito nel bellissimo Trentino da qualche anno e la fortuna (o sfortuna) mi ha fatto incontrare Leo con cui ora vivo e scrivo su lifeintravel.it Dopo aver girato l'Europa e l'Italia con i miei genitori, per la maturità mi sono regalata un viaggio in 2 cavalli da Milano a Praga (un fiorino ha interrotto il nostro viaggio verso Mosca facendoci ribaltare su una strada slovacca). Dopo aver cambiato mille lavori (pasticcera, agente di viaggio, venditrice di gabinetti, addetta alle lamentele in un call center, barista, cubista ehm, questo non ancora!...) ed aver viaggiato due volte in Messico, ho mollato tutto senza alcun rimpianto per volare in Nuova Zelanda dove ho bighellonato per cinque mesi. Nel 2010 con Leo sono partita per un lungo viaggio in bicicletta nel sud est asiatico. Ora, fra un'escursione in montagna ed un'avventura, sogno e risogno la Panamericana sulle due ruote!!! Ecco in poche parole chi sono: cicloviaggiatrice per scelta, pasticciona a tempo pieno, mountain biker per caso, quando non viaggio ne sto combinando una delle mie...

Aggiungi commento

Codice di sicurezza Aggiorna

Vai all'inizio della pagina
Resta aggiornato
Unisciti ad oltre 10.000 cicloviaggiatori e ricevi news, consigli e
itinerari per organizzare il tuo prossimo viaggio in bici
 
 
 
Questo sito web utilizza cookie per ottenere statistiche e mostrare la pubblicità più interessante. Se continui a navigare accetti l'istallazione di tali cookie Maggiori informazioni Ho capito
        Registrati