Vota questo articolo
(2 Voti)

Apre il primo bike cafè in Sicilia

Movimento centrale, impossibile non capire di cosa stiamo parlando, è il nome del primo Bike Cafè aperto in Sicilia e per la precisione a Siracusa. Alfonso e Chiara, due appassionati di due ruote, credono nel potere della bicicletta e hanno deciso di dare il via a questa nuova attività situata ad Ortigia, un luogo incantevole che può diventare ancora meglio se visitato durante un viaggio in bicicletta...

Si chiama Movimento Centrale, è il primo Bike Cafè della Sicilia e punta a diventare un luogo d'incontro per amanti delle due ruote e ciclisti. In una terra ricca e amena come la Sicilia, dove anche noi abbiamo avuto il piacere di viaggiare in bicicletta, un'attività che promuova il territorio e la mobilità sostenibile è di certo da sostenere ed ammirare. Al Movimento Centrale troverai caffè equo-solidale e birra artigianale, accoglienza e tanti appassionati di bicicletta...
Chiara ci racconta un pochino del progetto a due ruote:
"Abbiamo lasciato i nostri impieghi a Milano perchè volevamo dare vita a un progetto "positivo", che guardasse al futuro e fosse espressione della nostra passione per la bicicletta. Crediamo che la bici abbia un ruolo fondamentale nello sviluppo sostenibile del territorio. Amiamo questa terra e crediamo abbia grandi potenzialità in termini turistici e forte necessità di orientamento alla sostenibilità in ambito urbano. Pensiamo che la creazione di un luogo di ritrovo e diffusione della cultura della bicicletta possa ricoprire un ruolo importante in questi due ambiti. Siracusa perchè è la terra natale di Alfonso. Ortigia perchè è stupenda e frequentata da giovani e turisti. Alfonso adora le fixed bike (ruota fissa), mentre io rimango fedele alla mia bici da cicloturismo, che utilizzo anche per gli approvvigionamenti di Movimentocentrale.
Tre posti da visitare in bici:
1) la pista ciclabile di oltre 6 km che costeggia la costa siracusana, sfruttando il tracciato della ex ferrovia: una tranquilla passeggiata alle spalle della città, per una Siracusa che non ti aspetti, come l'antica tonnara di Santa Panagia.
2) L'area protetta del Plemmirio, tra profumi e colori della macchia mediterranea, affacciata su scogliere mozzafiato
3) La fonte del fiume Ciane, circondata da papiri, tra natura e mitologia."
In bocca al lupo Chiara e Alfonso!
Il sito del bike cafè di Ortigia è già online e lo trovate all'indirizzo: www.movimentocentrale.net
Apre il primo bike cafè in Sicilia - 5.0 out of 5 based on 2 votes
Veronica

Correva l'anno 1983: anch'io vidi per la prima volta la luce del sole estivo e sorrisi. 
Da sempre col pallino per l'avventura (nessun albero poteva resistermi!) ho avuto la fortuna di girare l'Europa e l'Italia con i miei genitori e poi, per la maturità, mi sono regalata un viaggio in 2 cavalli da Milano a Praga (un fiorino ha interrotto il nostro viaggio verso Mosca facendoci ribaltare, senza gravi conseguenze, su una strada slovacca).
Ho vissuto 6 anni in Trentino lavorando in tanti luoghi diversi, scoprendo la bellezza della Natura, delle sue montagne e, devo ammetterlo, della MTB! Al momento che ritenevo giusto, ho mollato il lavoro senza alcun rimpianto per volare in Nuova Zelanda dove ho viaggiato per cinque mesi in solitaria. Nel 2007 ho provato per la prima volta l'esperienza di un'avventura a due ruote e, da quel momento, non ne ho potuto più fare a meno... così, dopo alcune brevi esperienze in Europa, nel 2010 sono partita con Leo per un lungo viaggio in bicicletta nel Sud Est asiatico, la nostra prima vera grande avventura insieme! Da 3 anni scorrazziamo in MTB sui sentieri del Lago di Iseo, ma la prossima partenza per il #noplansjourney è alle porte...:) 
 Su lifeintravel.it trovi tutti i nostri grandi viaggi insieme (e non)!
Carpediem e buone pedalate!

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Torna su