Menu
GioLug23

Itinerario cicloturistico Adda: 300 km di percorso ciclabile in Lombardia

Itinerario cicloturistico Adda è il nuovo interessante progetto di cicloturismo della regione Lombardia. L'Adda è uno dei fiumi principali dell'area e come tale è un'ottima risorsa naturale per lo sviluppo di una rete ciclabile che in Lombardia conta già migliaia di chilometri.
Da nord a sud, dalla provincia di Sondrio a quella di Cremona, il progetto cicloturistico prevede il completamento (in parte esiste già!) di un percorso ciclabile di 300 km che lungo l'Adda colleghi le Alpi alla pianura padana.
Il territorio lombardo ha una predisposizione naturale al cicloturismo passando dalle montagne, alle Prealpi, alle colline e infine alla pianura. Il tracciato Adda è già parte del percorso nazionale Bicitalia n° 17: dalla provincia di Bormio, dove inizia, si collega facilmente con la Svizzera o con le piste ciclabili dell'Alto Adige attraverso il Passo dello Stelvio. Percorre la Valtellina raggiungendo il laghetto di Piona e il lago di Como. Il tracciato continua poi lungolago (tratto trafficato dove manca una vera e propria ciclabile per ora) fino a Lecco. Si continua sulla pista ciclabile dell'Adda fino a Cassano dove, invece che proseguire lungo la Martesana per Milano, si segue il Canale Muzza in direzione di Lodi. Seguendo tratti di percorsi ciclabili già esistenti, l'itinerario raggiungerà il comune di Crotta d'Adda.itinerario cicloturistico adda
 
La parte più critica del progetto (che puoi visualizzare a questo indirizzo web http://www.provincia.lecco.it/wp-content/uploads/2015/07/3_Adda.pdf) è quella che coinvolge il lungolago di Lecco dove bisognerà lavorare molto per risolvere le criticità: "Raggiunto il Comune di Colico (LC), il percorso piega verso sud costeggiando il lago di Como sul versante lecchese che risulta particolarmente trafficato tra Bellano e Varenna ma, lungo tutto questo tratto, è sempre possibile scegliere il treno per oltrepassare i punti maggiormente critici."
Come dicevo all'inizio il progetto è interessante ma non basta infatti posizionare due cartelli segnaletici per avere un prodotto ciclabile valido e vendibile anche all'estero. Noi aspettiamo fiduciosi che il progetto vada avanti per poter percorrere in tutta sicurezza i 300 km dell'itinerario cicloturistico Adda.
Itinerario cicloturistico Adda: 300 km di percorso ciclabile in Lombardia - 5.0 out of 5 based on 1 vote
Vota questo articolo
(1 Vota)
Veronica

Classe 1983 (mi han detto che ne sono nati di matti quell'anno...), abito nel bellissimo Trentino da qualche anno e la fortuna (o sfortuna) mi ha fatto incontrare Leo con cui ora vivo e scrivo su lifeintravel.it Dopo aver girato l'Europa e l'Italia con i miei genitori, per la maturità mi sono regalata un viaggio in 2 cavalli da Milano a Praga (un fiorino ha interrotto il nostro viaggio verso Mosca facendoci ribaltare su una strada slovacca). Dopo aver cambiato mille lavori (pasticcera, agente di viaggio, venditrice di gabinetti, addetta alle lamentele in un call center, barista, cubista ehm, questo non ancora!...) ed aver viaggiato due volte in Messico, ho mollato tutto senza alcun rimpianto per volare in Nuova Zelanda dove ho bighellonato per cinque mesi. Nel 2010 con Leo sono partita per un lungo viaggio in bicicletta nel sud est asiatico. Ora, fra un'escursione in montagna ed un'avventura, sogno e risogno la Panamericana sulle due ruote!!! Ecco in poche parole chi sono: cicloviaggiatrice per scelta, pasticciona a tempo pieno, mountain biker per caso, quando non viaggio ne sto combinando una delle mie...

Aggiungi commento

Codice di sicurezza Aggiorna

Vai all'inizio della pagina
Resta aggiornato
Unisciti ad oltre 10.000 cicloviaggiatori e ricevi news, consigli e
itinerari per organizzare il tuo prossimo viaggio in bici
 
 
 
Questo sito web utilizza cookie per ottenere statistiche e mostrare la pubblicità più interessante. Se continui a navigare accetti l'istallazione di tali cookie Maggiori informazioni Ho capito
        Registrati