Il CEO di Ryanair contro le biciclette

Pubblicato in Attualità
Vota questo articolo
(1 Vota)
Etichettato sotto
Non ti è mai capitato di viaggiare a bordo dei voli Ryanair trasportando la bicicletta? La compagnia lowcost irlandese non si può certo definire bike friendly visto che impone un supplemento per il trasporto bici che si aggira intorno ai 50€ a tratta, in molti casi più del costo stesso di un biglietto passeggero.
Proprio in questi giorni il Ceo di Ryanair Michael O’Leary si è poi scagliato contro i ciclisti con parole non proprio gradevoli, affermando addirittura che bisognerebbe sparare contro di loro...
"Ryanair boss Michael O’Leary has said cyclists should be “taken out and shot” and that Dublin needs better commuter solutions than merely increasing the number of bikes. In a broadside on Dublin City Council, which has been promoting bicycles as a form of transport in the city, Mr O’Leary said the last thing the capital needs is an increase in cycling." (Fonte Irishtime)
Mr O' Leary, il ceo di Ryanair non ha avuto mezze misure a scagliarsi contro i ciclisti, in particolar modo contro quelli della capitale irlandese. Se le politiche di mobilità sostenibile di Dublino vanno incontro a chi si sposta in bicicletta, il rappresentante della più famosa compagnia aerea lowcost si muove nella direzione opposta... eppure, ogni anno, sono sempre più i viaggiatori che si trasformano in cicloviaggiatori e che necessitano di trasportare il proprio mezzo a bordo di un aereo.
 
Smontare, imballare, posizionare nel cartone e poi pagare il supplemento e se l'imballo pesa troppo? E se non rispetta le giuste misure? L'inizio di un'esperienza a due ruote talvolta si trasforma purtroppo in un inferno, se poi il cicloviaggiatore in questione viene considerato "un peso difficile da digerire", la situazione non è certo delle più entusiasmanti...
Se una compagnia aerea non ama chi viaggia in bici, per quale motivo dovrei sceglierla?
Se Mr O' Leary non ha piacere che i ciclisti volino con la Ryanair visto che, ripeto, sui loro aerei non si vola mai trasportando la bici gratuitamente, è giusto che si sappia, poi ogni viaggiatore bicimunito deciderà come comportarsi... 
Nel mio caso, caro Michael O' Leary, credo proprio che per la mia prossima avventura in bicicletta non sceglierò più la sua compagnia aerea e, probabilmente, neanche per le successive...
Il CEO di Ryanair contro le biciclette - 5.0 out of 5 based on 1 vote
Veronica

Classe 1983 (mi han detto che ne sono nati di matti quell'anno...), abito nel bellissimo Trentino da qualche anno e la fortuna (o sfortuna) mi ha fatto incontrare Leo con cui ora vivo e scrivo su lifeintravel.it Dopo aver girato l'Europa e l'Italia con i miei genitori, per la maturità mi sono regalata un viaggio in 2 cavalli da Milano a Praga (un fiorino ha interrotto il nostro viaggio verso Mosca facendoci ribaltare su una strada slovacca). Dopo aver cambiato mille lavori (pasticcera, agente di viaggio, venditrice di gabinetti, addetta alle lamentele in un call center, barista, cubista ehm, questo non ancora!...) ed aver viaggiato due volte in Messico, ho mollato tutto senza alcun rimpianto per volare in Nuova Zelanda dove ho bighellonato per cinque mesi. Nel 2010 con Leo sono partita per un lungo viaggio in bicicletta nel sud est asiatico. Ora, fra un'escursione in montagna ed un'avventura, sogno e risogno la Panamericana sulle due ruote!!! Ecco in poche parole chi sono: cicloviaggiatrice per scelta, pasticciona a tempo pieno, mountain biker per caso, quando non viaggio ne sto combinando una delle mie...
Sito web: www.lifeintravel.it

Aggiungi commento

Commenti  

# 0 luciano margoni 2016-05-14 20:35
ti lamenti della Ryannair...!! prova con Iberia o Vueling!!!!!!!!!!!non aggiungo altro.
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
 
 
 

Salta in sella con noi

Ciao, siamo Leo e Vero, se vuoi ricevere tanti suggerimenti, informazioni e itinerari per viaggiare in bici e in MTB, iscriviti qui per restare sempre aggiornato
Privacy e Termini di Utilizzo

Recenti

  1. Articoli
  2. Commenti

Pedalando Aotearoa

Scarica gratuitamente il libro Pedalando Aotearoa - L'isola del Nord sul viaggio in bicicletta in Nuova Zelanda.
Pedalando Aotearoa

Seguici su Google+

Ultime dal forum

Altre discussioni »

Ci trovi anche su

Cicloguide
La nostra esperienza di cicloviaggiatori e la voglia di condividere conoscenze ed emozioni ci ha portato a realizzare un portale dedicato al cicloturismo, il viaggio lento e senza stress. Da poco è nato cicloguide.it dove troverete Guide di viaggio in bici consultabili online e scaricabili in formato elettronico.
I nostri viaggi ci hanno portato in giro per il mondo, sempre al risparmio: su Mondo Lowcost trovi le nostre recensioni e guide di viaggio Lowcost. Scopri alloggi e locali a basso costo in tutto il mondo e contribuisci consigliando agli altri viaggiatori le strutture in cui sei stato tu.
Resta aggiornato
Unisciti ad oltre 10.000 cicloviaggiatori e ricevi news, consigli e
itinerari per organizzare il tuo prossimo viaggio in bici
 
 
 
 
Questo sito web utilizza cookie per ottenere statistiche e mostrare la pubblicità più interessante. Se continui a navigare accetti l'istallazione di tali cookie Maggiori informazioni Ho capito