Menu

Gio05Set
Vota questo articolo
(0 Voti)

Blue Mountains: un viaggio immersi in un paradiso naturale

È molto probabile che anche voi abbiate già sentito parlare delle Blue Mountains, anche se non avete mai cercato di informarvi sull’Australia. Il motivo è in realtà molto semplice: è uno dei luoghi più suggestivi non solo della Terra dei Canguri, ma in generale del mondo. Si tratta infatti di una meta così unica da essere stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, e questo già basterebbe per certificare tutta la sua bellezza. In più ci si trova di fronte ad un vero e proprio paradiso per i cicloturisti, dato che le Blue Mountains offrono una quantità davvero enorme di percorsi e itinerari da scoprire in sella ad una bicicletta: percorsi ovviamente immersi nella natura, e adatti a qualsiasi livello di esperienza. Vediamo quindi di scoprire questi tracciati, e alcuni consigli utili per prepararsi in modo adeguato alla partenza.

In bici attraverso le Blue Mountains

Le Blue Mountains coprono un’area sconfinata, considerando che la regione arriva addirittura a superare un milione di ettari. E in questo spettacolare paradiso terrestre, fra bush e scarpate, possiamo trovare una serie di percorsi entusiasmanti per gli amanti del cicloturismo e delle bici. È ad esempio possibile recarsi presso la Jamison Valley, una delle mete più indicate per chi ama il relax e le gite in bici legate alla mistica contemplazione dei panorami naturali. Un’altra opzione, totalmente immersa nella foresta, è il famoso Munda Biddi Trail: un percorso che si dipana fra bellissime cittadine, vallate e verde a perdifiato. Per chi invece ama un livello di sfida superiore, ecco il percorso di Kings Tableland, consigliato solo alle persone abbastanza allenate, per via della sua difficoltà. Naturalmente non mancano altre soluzioni, e ci vorrebbe un romanzo per elencarle tutte: ad esempio la Mount Banks Road, ma anche la tratta di Blackheath, insieme al Cliff Drive di Katoomba (altra perla da non perdere assolutamente).canguro australia

Prepararsi alla partenza

Il pensiero vola già ai percorsi australiani delle Blue Mountains, ma serve rimanere coi piedi per terra, soprattutto in chiave pre-partenza. Perché ci sono diversi aspetti che vanno curati, primo fra tutti il periodo che sceglierete per visitare questa destinazione. Il suggerimento è di optare per mesi quali settembre, ottobre e novembre, ma anche maggio si propone in realtà come una scelta più che azzeccata. Da evitare, invece, luglio e agosto, così come gennaio e febbraio. Non dimenticate poi che per viaggiare in Australia è necessario il visto, anche perché sono molto fiscali in merito e dovrete selezionare quello giusto in base alle vostre esigenze. three sistersCon la giusta organizzazione però non ci sarà alcun problema nemmeno da questo punto di vista, perché potrete farvi aiutare consultando siti come auvisa.org, in grado di guidarvi verso la decisione migliore per la vostra situazione specifica. A livello di sicurezza, c’è un consiglio che desideriamo darvi, e riguarda l’assicurazione sanitaria: è sempre importante coprirsi con una polizza assicurativa adeguata, dato che in Australia le cure risultano molto costose. Infine, oltre a organizzare lo zaino nella maniera giusta, è altrettanto importante programmare per tempo i movimenti e gli spostamenti fra una meta e l’altra: in questo caso, si suggerisce di acquistare il rail pass, o di muoversi prenotando i tour in autobus.

Una volta risolte queste impellenze, non vi resterà altro da fare che salire sulla vostra mountain bike e lanciarvi alla scoperta delle Blue Mountains.

Redazione

Sulle pagine di lifeintravel.it ospitiamo di tanto in tanto racconti, guide e itinerari proposti dai nostri lettori. Se desideri anche tu scrivere un post relativo ad un viaggio in bici che hai fatto o ad un argomento coerente con quanto trovi su Life in Travel, non devi far altro che contattarci all'indirizzo email info@lifeintravel.it

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Commenti  

Jules
# 0 RE: Blue Mountains: un viaggio immersi in un paradiso naturaleJules 2019-09-05 11:27
Wow che luoghi meravigliosi!
Rispondi Rispondi con citazione Citazione
Vai all'inizio della pagina