Menu
Leonardo

Leonardo

Cicloviaggiatore lento con il pallino per la scrittura e la fotografia. Se non è in viaggio ama perdersi lungo i mille sentieri che solcano le splendide montagne del suo Trentino e dei dintorni del lago d'Iseo dove abita, sia a piedi che in mountain bike. Eterno Peter Pan che ama realizzare i propri sogni senza lasciarli per troppo tempo nel cassetto, ha dedicato gran parte della vita al cicloturismo viaggiando in Nuova Zelanda, Balcani, Norvegia e molti altri paesi. Ultimamente ha trascorso dieci mesi in bici nel Sud est asiatico e ha attraversato le Ande in bici.
URL del sito web: http://www.lifeintravel.it
 Il 12 Aprile 2018 sarà felicemente ricordato da tutti i ciclisti del mondo perché durante la 72ima sessione ordinaria dell'Assemblea Generale, le Nazioni Unite hanno adottato una risoluzione attraverso la quale si dichiara il 3 Giugno come Giornata Internazionale Mondiale della Bicicletta.
Torno a parlare di un'applicazione GPS da usare nelle uscite in bicicletta dopo un po' di tempo perché qualche mese fa un amico, chiacchierando, mi ha parlato di Maps.Me e di come lui ci si trovasse bene per pianificare escursioni e viaggi in bici. Mosso dalla curiosità ho voluto provarla e convinto della sua validità, ho voluto approfondire la conoscenza scrivendo poi anche una breve guida introduttiva che condivido con te.
Maps Me: guida base all'applicazione gps per la navigazione offline - 5.0 out of 5 based on 1 vote
L'isola della perdizione, del divertimento sfrenato, degli eccessi e della disinibizione: questo è lo stereotipo a cui siamo abituati, ma abbiamo lo stesso voluto provare a scoprire Ibiza in MTB e tutti i luoghi comuni sono svaniti nel giro di poche centinaia di metri...
Spesso, soprattutto durante la stagione estiva, si sente parlare di integratori sportivi e del loro utilizzo durante una giornata di attività sportiva come può essere quella dedicata ad un'uscita in mountain bike o bici da corsa. Premesso che per i bikers, e in generale tutti gli sportivi, è importante affiancare all'attività fisica una corretta idratazione oltre che alimentazione, qual è la reale funzione degli integratori sportivi? Quali sostanze contengono? Qual è il loro corretto utilizzo?
 C'è un mondo, quello delle bici a scatto fisso (più in generale delle single speed), che corre parallelo al cicloturismo e che trova il suo ambiente più fertile nelle trafficate vie delle metropoli e delle cittadine di provincia. Nel sentimento comune, questa particolare tipologia non è compatibile con il viaggio in bicicletta, ma è realmente così? 
Di seguito cerchiamo di capire cosa sono le cosidette fixed e se sono adatte a qualche gita fuori porta o a viaggi più impegnativi.
Viaggiare con bici single speed: si può fare? - 3.5 out of 5 based on 2 votes
Laggiù nel profondo sud della Spagna il sole sa essere gentile tutto l'anno e per esplorare l'Andalusia esiste un mezzo perfetto: la bici! Che tu sia un cicloviaggiatore navigato o un turista che vuole trascorrere una giornata diversa dal solito, di seguito ti darò qualche consiglio per scoprire la città di Malaga in bici e i suoi dintorni.
È uno dei componenti da bici più sottovalutato eppure uno dei più importanti per ottimizzare il nostro comfort in bicicletta. Quindi vediamo insieme quali manubri per bici da viaggio esistono e quale scegliere.
Manubri per bici da viaggio: quali esistono per il cicloturismo - 4.3 out of 5 based on 4 votes
Mare cristallino, colline dolci che si tuffano nel Mediterraneo e monti aspri e selvaggi dove possono osare solo gambe ben allenate e polmoni capienti. Se hai deciso di trascorrere una  vacanza in bici in Sardegna, aspettati questo e tanto altro.
Uno degli itinerari classici per i cicloviaggiatori è il giro della Sardegna in bicicletta, tracciato ideale per godere appieno delle bellezze isolane. Vediamo insieme uno dei possibili percorsi da pedalare con alcuni suggerimenti e consiglii per organizzarlo in autonomia.
Giro della Sardegna in bici: informazioni e itinerario - 2.5 out of 5 based on 2 votes
Sul mercato ormai sono presenti molti caricatori USB da collegare alla nostra dinamo al mozzo. Ci sono prodotti che si integrano alla perfezione con la bici ed altri più performanti. Per una scelta consapevole è bene tener presente alcuni dettagli. Vediamo allora di seguito cosa valutare quando devi acquistare un caricabatterie USB per dianamo e quali sono alcune possibili alternative che il mercato offre.
Caricatori USB per dinamo: cosa sono e 9 modelli da acquistare - 5.0 out of 5 based on 1 vote
Non ci possiamo nascondere dietro un dito... nel XXI secolo la tecnologia ci circonda ed anche chi pratica cicloturismo deve farci i conti. Anche il cicloviaggiatore più estremo e  selvaggio ormai vuole essere connesso, ovunque e sempre. Oltre che una questione etica che non tratterò in questa sede, tale esigenza solleva anche una necessità pratica: quali possono essere le fonti di energia alternative alla rete elettrica che si possono utilizzare quando quest'ultima non è disponibile?
Di seguito valutiamo quella che più si adatta alle esigenze comuni e cioè l'installazione di una dinamo al mozzo che possa essere collegata all'impianto di illuminazione oppure, tramite appositi alimentatori, ai tuoi dispositivi elettronici per ricaricarli.
Dinamo al mozzo: panoramica e informazioni - 5.0 out of 5 based on 2 votes
Vai all'inizio della pagina
Resta aggiornato
Unisciti ad oltre 10.000 cicloviaggiatori e ricevi
news, consigli e itinerari per organizzare
il tuo prossimo viaggio in bici