Leonardo

Leonardo

Cicloviaggiatore lento con il pallino per la scrittura e la fotografia. Se non è in viaggio ama perdersi lungo i mille sentieri che solcano le splendide montagne del suo Trentino e dei dintorni del lago d'Iseo dove abita, sia a piedi che in mountain bike. Eterno Peter Pan che ama realizzare i propri sogni senza lasciarli per troppo tempo nel cassetto, ha dedicato gran parte della vita al cicloturismo viaggiando in Nuova Zelanda, Balcani, Norvegia e molti altri paesi. Ultimamente ha trascorso dieci mesi in bici nel Sud est asiatico e ha attraversato le Ande in bici.
URL del sito web: http://www.lifeintravel.it

L'utilizzo di bici economiche per viaggiare è un argomento che spesso divide e crea discussioni accese tra i difensori dell'acquisto lowcost e i loro detrattori. In questo articolo voglio cercare di dare un mio personalissimo punto di vista sulla questione, cercando alla fine di consigliare alcuni modelli di bici da cicloturismo che permettano di partire senza doversi svuotare le tasche.

Ma è possibile fare le Cinque Terre in bici? La domanda è legittima perché dalle immagini che siamo abituati a vedere, con i borghi abbarbicati sulle rocce a strapiombo sul mare, sembrerebbe impossibile riuscire a pedalare tra Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola e Rio Maggiore. In realtà lo si può fare ed è un vero spettacolo... ecco come!

Girare la Nurra in bici sarà sicuramente un'esperienza appagante anche per te come lo è stato per noi: panorami scenografici, tracciati fuori dal traffico ma adatti a tutti, ospitalità e accoglienza di prima classe e collegamenti comodi con Porto Torres e Alghero. Questa regione è un vero paradiso, tutto da scoprire, per il cicloturismo in Sardegna.

Viaggiare in bici è da anni la nostra più grande passione. Sono più di vent'anni che giriamo il mondo in sella ad una bici e vedere che sempre più persone si avvicinano a questo magico stile di viaggio è per noi una gioia così come lo è stato scoprire che quest'anno si terrà a Milano la prima fiera del cicloturismo.

Aggiornamento del 6 Marzo - Alla luce delle ultime disposizioni emanate dal Consiglio dei Ministri, la prima Fiera del Cicloturismo è rimandata a data da destinarsi

Praticare cicloturismo in Romania può sembrare complicato ad un primo approccio, ma ci sono zone del paese in cui viaggiare in bici è semplicemente sublime. Si possono trovare percorsi e terreni per tutti i gusti, dall'itinerario su asfalto alla mountain bike, dal tradizionale viaggio in bici con le borse laterali al bikepacking, dalla ciclovia di pianura (o quasi) alle alte e impegnative strade dei Carpazi. Girare la Romania in bici sarà una continua scoperta, una costante avventura da vivere su due ruote.

La pista ciclabile in Polonia lungo la Vistola è un itinerario che unirà le sorgenti del fiume a Baraniej Górze alla foce di Danzica sul Mar Baltico. È uno dei tanti itinerari per viaggiare in bici con la famiglia che stanno nascendo nella nazione del nord-est europeo. L'intero percorso è in fase di sviluppo e sarà lungo 1300 km, ma personalmente abbiamo pedalato un tratto della parte più meridionale, da Cracovia a Oświęcim, già complentamente ciclabile. È un percorso sicuro, facile e ricco di punti d'interesse, da godersi al ritmo lento dello scorrere del fiume.

Stai cercando un regalo da fare a un ciclista?

Quando si tratta di dover pensare ad un regalo, entro sempre nel panico. Cosa posso regalare ad un amico che non sia banale, sia utile e non mi faccia svenare? Di seguito ti suggerisco qualche oggetto economico che il tuo compagno di pedalate potrebbe apprezzare.

Ti stai chiedendo “Cosa vedere in Corsica”? Ami il mare o la montagna? L’arte o l’aria aperta? I borghi o la natura? Beh, sull’isola francese non dovrai scegliere: troverai tutto questo e molto altro ancora!

Siamo stati sull’isola in diverse occasioni ed oggi ti vogliamo raccontare le 10 cose da vedere in Corsica che ci hanno entusiasmato di più.

Loro sono Simona e Daniele, due cicloviaggiatori instancabili, in viaggio in sella al loro destriero d'acciaio dal 2014. In questi cinque anni e mezzo hanno percorso migliaia di chilometri in decine di paesi diversi, esplorando angoli di mondo unici e meravigliosi. Oltre a pedalare, i Becycling, immortalano paesaggi e momenti con le loro macchine fotografiche e a nostro parere sono anche molto bravi!

Quest'anno hanno deciso di realizzare, con le più belle immagini raccolte in mezzo mondo, un calendario tutto da pedalare. Se sei alla ricerca di un regalo per un amico cicloviaggiatore, il loro calendario potebbe essere un'ottima idea. Sei pronto ad un anno di viaggi ed avventure?!?

Godimundi è il giro del mondo in tandem! Alessandro e Stefania sono partiti nel 2014 per "un viaggio all’insegna dell’ecologia, un’avventura alla scoperta del mondo, un inno alla vita, alla salute e alla libertà", come loro stessi definiscono la propria esperienza. Dopo averli seguiti per tutto questo tempo, siamo finalmente riusciti a intercettarli e a farci raccontare le loro vicissitudini in questa intervista. 

L'ora di Mondo

ora di mondo simona in patagoniaDal Cilento al Cile, dalla Via Silente ai silenzi patagonici... un viaggio in bici verso la Fin del Mundo

Viaggia con Simona

Salta in sella

Lascia la tua mail qui sotto per ricevere consigli, itinerari o suggerimenti per iniziare la tua esperienza di cicloturismo

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Unisciti ad altri 12.000 cicloviaggiatori.
Non ti invieremo mai spam!

             

Contenuti recenti

Torna su