fbpx

Abbonati alla LiT Family 

Abbonati alla Life in Travel Family - aiutaci a diffondere la cultura cicloturistica in Italia

giriperdue

giriperdue

Ho 49 anni e la bicicletta è una delle mie passioni sportive, forse la pi ù importante, in ogni caso quella che, con alti e bassi, riesco a praticare durante tutto l'anno con la partecipazione a qualche granfondo. Spero che la mia esperienza possa tornare utile in qualche modo a chi voglia emozionarsi pedalando in Abruzzo, la regione dei Monti e del Mare.
Il progetto "Mongolia" è nato nel 2010, dopo aver finito di leggere un libro sulla "vera" storia del popolo mongolo, non quella che ci hanno fatto credere a scuola. Andare a vedere il mondo in cui viveva questa popolazione, in un ambiente cosi particolare, era diventato per me una vera scommessa. Così nel giugno di quell'anno sono partito per Ulan Baatar, accompagnato da due amiche, con l'obbiettivo di percorrere a piedi un tratto della steppa mongola, da Karakorin ad Arwaiker...
Ho pianificato il giro in bici a tappe della mia regione, l'Abruzzo, partendo dal capoluogo L'Aquila, il 20 agosto e, in senso orario, ho voluto percorrere quanto più possibile le strade ai confini con le regioni limitrofe affinché fosse un vero e proprio periplo senza scorciatoie, tanto meno tagli di percorso.

               

Salta in sella

Lascia la tua mail qui sotto per ricevere consigli, itinerari o suggerimenti per iniziare la tua esperienza di cicloturismo

Unisciti ad altri 17.000 cicloviaggiatori.
Non ti invieremo mai spam!

Contenuti recenti

Torna su