Vota questo articolo
(2 Voti)

Bici Salsa: gamma da viaggio 2021

L'universo delle bici Salsa si estende in una gamma molto varia, dalle più veloci bici da strada alle ruote grasse delle fat-bike, passando dalle agili bici gravel e dalle affidabili e poliedriche adventure bike. In questo articolo si tratta proprio di queste ultime due categorie, puntando l'attenzione sui nuovi modelli di bici da viaggio Salsa 2021 fresca di notizia.

Bici Salsa da viaggio: panoramica

Il colosso di Bloomington (Minnesota), nato alla fine degli anni '70 dalla genialità di Ross Shafer e dalla sua passione per la salsa piccante, è senza dubbio uno tra i brand più diffusi nella produzione di bici da viaggio. La qualità e la crescente diffusione dei prodotti Salsa hanno reso questo marchio uno dei più conosciuti e utilizzati nei viaggi in bici. 

Noi l'abbiamo data per scontata, includendone un modello, la Marrakech, che personalmente non ho mai testato, nella lista delle migliori bici da viaggio. Da un paio di anni sono un felice utilizzatore dell'intramontabile Salsa Fargo (nel mio caso una Rival customizzata del 2018), zoccolo duro dei produttori statunitensi e modello invariato - se non per la componentistica - nel corso degli anni.

Salsa 2021 Sicilia

La nuova gamma Salsa da viaggio include, oltre alle varie Fargo, anche la Vaya, la già citata Marrakesh e la più recente Journeyman, una gravel che includiamo in questo elenco come entry level nel mondo dei cicloviaggi.

Come nel caso delle bici Trek, quelle del marchio inglese Genesis e tedesco Bombtrack, le bici da viaggio elencate sono quelle che personalmente riteniamo da cicloturismo. Salsa produce anche altre tipologie di bici - alcune prettamente gravel, altre da strada, altre ancora fat o MTB - cui in seguito cercheremo di dedicare articoli specifici. Tra queste ci sono a esempio la Warbird, la Cutthroat, la Stormchaser o la Mukluk. Magari in futuro vedremo anche quei modelli, ma per ora ci limitiamo a una panoramica più approfondita sulle seguenti bici Salsa 2021:

Il 2021 e il mercato italiano delle bici Salsa

Prima di entrare nel dettaglio e analizzare le singole biciclette Salsa, c'è da fare una premessa: vista la situazione globale, nel momento in cui scrivo l'articolo sono appena stati resi noti i nuovi modelli per il mercato italiano. Quindi per il primo periodo di questo 2021, almeno per la prima parte dell'anno, saranno probabilmente disponibili soltanto i modeplli 2020. 

Salsa 2021 Sicilia2

Salsa Journeyman 2020: caratteristiche tecniche

  • Tipo di bici: Gravel Bike
  • Telaio: Alluminio 6061-T6
  • Forcella: Salsa Fantail Deluxe Carbonio 
  • Sella: WTB Sport Volt 142
  • Manubrio: Salsa Cowbell Drop Bar 
  • Trasmissione: Shimano Sora Sunrace 2x9 46/30 - 11/34
  • Freni: Promax DSK-330R - a disco meccanici, rotore 160mm
  • Cerchi: Formula 32 fori 100mm, WTB STP i19 TCS 700c 2.0
  • Copertoni: WTB Riddler 700x37c
  • Peso: 11,1 kg
  • Accessori: compatibilità con portapacchi posteriore e anteriore Wanderlust, occhielli per montaggio borse e porta-borraccia
  • Prezzo di listino: 1199 $

Salsa Journeyman 2020: iniziamo con una gravel?

Delle bici Salsa, questa Journeyman che audacemente inseriamo tra i modelli da viaggio 2021 è in realtà una gravel. Secondo me un giusto compromesso tra qualità e prezzo, per iniziare a pedalare per qualche viaggio in bikepacking. Tipicissima combo con alluminio nel telaio e carbonio nella forcella, manubrio drop aperto - caratteristica dei manubri gravel -, doppia corona, freni meccanici, leggerezza e reattività. Disponibile nella versione Sora 650b e Sora 700c, Claris 650b e Claris 700c, con dropbar oppure flatbar, sta diventando un po' difficile da trovare in Italia, sia vista la situazione di altissima richiesta di biciclette, sia per le politiche di importazione delle bici Salsa.

Questo modello, in sintesi, è l'ideale per chi voglia una bici entry level per iniziare ad assaporare lo scricchiolio del gravel, per uscite di qualche giorno senza esplorare vie troppo estreme e fuoristrada. Modello 2021 in un candido bianco da riempire di fango!

Bici Salsa Journeyman

Salsa Journeyman Sora 700 - modello 2020

Salsa Marrakesh 2021: caratteristiche tecniche

  • Tipo di bici: Touring Bike
  • Telaio: Acciaio 4130 CroMoly triplo spessore
  • Forcella: Salsa Marrakesh Acciaio 4130 CroMoly triplo spessore
  • Sella: WTB Volt Steel Medium
  • Manubrio: Salsa Cowchipper 
  • Trasmissione: Shimano Alivio FC-M4060 3x9 48/36/26 - 11/34 con cambio bar-end
  • Freni: TRP Spyre C - disco meccanici, rotore 160mm
  • Cerchi: Shimano 36 fori M475 135mm QR rub, WTB STP i19 TCS 2.0 (posteriore), Shimano 36 fori M475 100mm QR rub, WTB STP i19 TCS 2.0 (anteriore)
  • Copertoni: Teravail Rampart 700c x 42, tubeless ready
  • Peso: 14 kg
  • Accessori: Forcellino Salsa Alternator, portapacchi anteriore Salsa Down Under, portapacchi posteriore Salsa Alternator 135 Low-Deck
  • Prezzo di listino: 1799 $

Salsa Marrakesh 2021: alla scoperta del mondo

Se cerchi stabilità e affidabilità, ecco per te la giusta bici. Salsa ha pensato a tutto: geometria touring, forcellino Alternator per una versatilità maggiore nel parco gomme, la robustezza dell'acciaio (sia telaio che forcella), la sicurezza della trasmissione Shimano bar-end con un sacco di rapporti disponibili, il manubrio Cowchipper per numerose posizioni, compatibilità con ruote 700c x 40 fino a 29" x 2.0". Questa bici, fornita con portapacchi anteriore e posteriore, risulta perfetta per lunghi viaggi in modalità cicloturismo classico, ma l'ampio triangolo centrale ospita volentieri una borsa telaio bikepacking

In breve, delle biciclette Salsa la Marrakesh è la bici ideale per chi voglia affrontare grandi viaggi a pieno carico ed esplorare il mondo in sella. Colore 2021: sabbia.

Bici da viaggio Salsa Marrakesh 2021

Salsa Marrakesh Alivio - modello 2021

Salsa Fargo 2021: caratteristiche tecniche

  • Tipo di bici: Adventure Bike
  • Telaio: Acciaio CroMoly triplo spessore
  • Forcella: Salsa Firestarter 100 Carbonio
  • Sella: WTB Volt Steel Sl Medium
  • Manubrio: Salsa Cowchipper
  • Trasmissione: Sram Apex 1 1x11 11/42
  • Freni: TRP Spyre C - a disco meccanici, rotore 160mm
  • Cerchi: WTB Serra 15x100 mm, 32 fori, WTB ST i25 TCS 2.0 (posteriore); WTB Serra 12x148 mm QR, 32 fori, WTB ST i25 TCS 2.0 (anteriore)
  • Copertoni: Teravail Sparwood 29" x 2,2", tubeless ready
  • Peso: 11,1 kg
  • Accessori: Forcellino Salsa Alternator, compatibilità portapacchi anteriore e posteriore 
  • Prezzo di listino: 2399 $

Salsa Fargo 2021: pedalare in poltrona

Sarò palesemente di parte, in qualità di soddisfatto possessore di questo modello di bici Salsa. Pedalare sulla Fargo mi ha introdotto al mondo dei viaggi in bicicletta (apprezzando sia l'aspetto sportivo che quello turistico del viaggio), permettendomi di affrontare la prima esperienza gravel bikepacking e, in seguito, altri viaggi come quello in Grecia o brevi uscite come il tour dei castelli di Parma e Piacenza.

Una serie di fattori rendono questa bicicletta Salsa ciò che definisco "una poltrona coi pedali": innanzitutto la geometria touring del telaio estremamente comoda, in accoppiata alla leggerissima forcella in carbonio Firestarter, poi il manubrio Cowchipper (modello Fargo 2021) o Woodchipper (nel mio caso, ad esempio), che permette innumerevoli posizioni e si rivela ottimo sia nelle lunghe pedalate che nei sentieri tecnici, ancora la luce della forcella, che permette di sfruttare questo mezzo sia come gravel che alla stregua di una fat-bike!

L'unica cosa che personalmente non mi convince è il monocorona, infatti sulla mia Fargo Rival 1 2018 ho una doppia. 

Tutto sommato, considerando anche il prezzo che non è basso, questa può essere "la bicicletta della vita", adatta a molteplici terreni e capace di sopportare grandi carichi, per lunghe avventure per il mondo. Colore dell'anno 2021: blu scuro, sobrio e accattivante. 

Bici da viaggio Salsa Fargo 2021

Salsa Fargo Apex 1 - modello 2020

Salsa Vaya 2021: caratteristiche tecniche

  • Tipo di bici: Gravel Bike 
  • Telaio: Acciaio CroMoly triplo spessore 
  • Forcella: Salsa Waxwind Carbonio
  • Sella: WTB Volt Comp
  • Manubrio: Salsa Cowbell Drop Bar 
  • Trasmissione: Shimano GRX600 2x11 46/30 - 11/34
  • Freni: TRP Spyre C - a disco meccanici, rotore 160mm 
  • Cerchi: WTB Serra 135 mm QR hub, 32 fori, WTB ST i19 TCS 2.0 (posteriore); WTB Serra 12x100 mm, 32 fori, WTB ST i19 TCS 2.0 (anteriore) 
  • Copertoni: Teravail Cannonball 700c x 38, tubeless ready
  • Peso: 11,3 kg 
  • Accessori: portapacchi Salsa Wanderlust 
  • Prezzo di listino: 2499 $

Salsa Vaya 2021: la gravel con l'anima touring

Adatta pressoché a ogni superficie, questa gravel alternativa in acciaio propone una componentistica di ottimo livello, come l'ottimo Shimano GRX 600.

La forcella in carbonio con tripla foratura permette il montaggio di Anything Cage o supporti simili. Doppia corona, luce per copertoni da 700c x 45 o 700c x 28, tipico dropbar di questa categoria di mezzi, reattiva e pronta a ogni terreno per viaggi in bikepacking o medio carico, magari con borsa sottosella e borsa manubrio: delle bici Salsa da viaggio, la Vaya è forse poco nota in Italia, ma meriterebbe certamente più attenzioni. Nella mia avventura in Lettonia in bikepacking, Davide ne guidava un modello. Colore del modello 2021: un cattivissimo black con finiture gialle.

Bici Salsa Vaya 2021

Salsa Vaya GRX 600 - modello 2021

Questa è la gamma delle biciclette Salsa da viaggio per il 2021. Come hai potuto notare, abbiamo incluso due modelli più gravel/light bikepacking e due adventure bike. Io sono un cliente soddisfatto dell'azienda nordamericana... tu cosa ne pensi? A breve cercheremo di darti anche maggiori dettagli sugli altri modelli gravel e allroad tra le bici Salsa. 

Scrivi qui quel che pensi...
Log in con ( Registrati ? )
o pubblica come ospite
Persone nella conversazione:
Carico i commenti... Il commento viene aggiornato dopo 00:00.
Francesco - Life in Travel

ITA - Ho 32 anni e sono piemontese, anche se da qualche anno vivo e lavoro in Lombardia. Dopo un inizio da totale inesperto in questo campo, mi sono avvicinato al mondo dei cicloviaggi e della bicicletta sempre più. Oggi posso definirmi "cicloviaggiatore", e assieme all'altra mia passione - il videomaking - non mi fermerei mai! Cyclo ergo sum, pedalo quindi sono, per cercare di capire perché andare in bici sia così bello, terapeutico, ricco... E ogni volta che provo a capirlo, non ce la faccio, e sono costretto a ripartire sui pedali!

ENG - I'm from Piedmont and I'm 32 years old, I have been living and working in Lombardy for a few years. After a start without any competence in this field, I then approached the bicycle world more and more. Today I can call myself a bicycle traveller and videomaker who would never ever stop. Cyclo ergo sum, I cycle therefore I am. I ride my bike trying to understand why it is so beautiful, rich, therapeutic. And every time I try, I do not understand it. So I must leave again...

               

Storie a pedali

podcastUn podcast dedicato ai viaggi in bici, una narrazione per raccontare il mondo del cicloturismo anche attraverso la voce

Ascolta il Podcast

Salta in sella

Lascia la tua mail qui sotto per ricevere consigli, itinerari o suggerimenti per iniziare la tua esperienza di cicloturismo

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Unisciti ad altri 17.000 cicloviaggiatori.
Non ti invieremo mai spam!

Contenuti recenti

 
Torna su