Abbonati alla LiT Family
Abbonati alla LiT Family per accedere a tanti contenuti esclusivi e ricevere il magazine Impronte

Viaggiare in Asia in bici: itinerari e racconti

Il Libano è il paese più occidentalizzato del Medio Oriente. Chiamato anche Terra dei Cedri, è stato per oltre 30 anni tormentato da guerre interne e di confine, ma oggi fortunatamente è una nazione piacevole da visitare anche se, ad ogni angolo delle strada, vedrete spuntare qualche difisa dell'esercito. Nel sud, al confine con la Palestina ed Israele è presente un numeroso contingente di caschi blu che cercano di garantire l'ordine. Il Libano è incantevole in tutte le salse ed in tutte le stagioni: in inverno sulle montagne più alte si scia, mentre in estate si va al mare e si esplorano le aree più alte con trekking e camminate. L'autunno e la primavera sono ottimi per le visite culturali.
La notte di Beirut è tiepida ma, in questo periodo, raramente serena. I giovani si riversano nei locali, nelle strade, hanno voglia di distrarsi, hanno voglia di divertirsi! Sono qui già da qualche giorno, ma il Libano non è solo la martoriata Beirut, il Libano corre anche verso sud lungo la costa dove sorgono Tiro e Sidone o verso nord-est dove echeggia l'isolata Valle del Bekaa, la roccaforte degli Hezbollah.
Singapore, viene definita la città delle possibilità in parecchi cartelli che si scorgono ai lati delle strade, mentre in bicicletta percorri le vie della città. Un luogo meraviglioso, un mix di razze e culture che vivono in pace ed armonia. Paese sicuro, sorprendente, accogliente. Un viaggio indimenticabile a Singapore, uno di quei viaggi che ti segna l’'anima.

               

Storie a pedali

podcastUn podcast dedicato ai viaggi in bici, una narrazione per raccontare il mondo del cicloturismo anche attraverso la voce

Ascolta il Podcast

Salta in sella

Lascia la tua mail qui sotto per ricevere consigli, itinerari o suggerimenti per iniziare la tua esperienza di cicloturismo

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Unisciti ad altri 17.000 cicloviaggiatori.
Non ti invieremo mai spam!

Contenuti recenti

Torna su